cropped-cropped-CC-11.png
Sito appartenente al Network
Cerca
Close this search box.

Sconfitta sì, ma nessun passo indietro. Il Cagliari ha confermato di essere in salute

La sconfitta non cancella il buon momento dei rossoblù che hanno tenuto testa a una squadra che sta viaggiando ad alti regimi

Ci sono sconfitte e sconfitte. Quella di Monza non è sicuramente una di quelle partite che devono allarmare, anzi. Se il fondo era stato toccato con la Lazio, l’ultima gara allo U-Power Stadium ha invece confermato la crescita dell’ultimo mese nonostante si sia usciti con zero punti.

Innanzitutto una gara come quella di ieri sarebbe finita 0-0 pure giocando fino a mezzanotte se non fosse uscito fuori un episodio decisivo. I rossoblù hanno sfiorato il palo con Lapadula su punizione, i biancorossi pochi minuti dopo hanno trovato l’incrocio con Maldini. Amen, il calcio è questo.

Ma sul campo il dato reale è una partita equilibrata, “sporca” come ha detto Palladino. Dove al netto di errori tecnici banali da parte di entrambe le squadre non ci sono mai stati veri svarioni. Il Cagliari è sempre rimasto compatto, denso nelle vie centrali, con la coppia Dossena-Wieteska che ha retto bene l’urto della torre Djuric. Poca incisività in attacco, certo, ma non va dimenticato che il Monza è all’undicesimo clean sheet stagionale. Parliamo dunque di una specialista della fase difensiva, dunque niente drammi se non si sono trovate le praterie della difesa alta di Liverani come con la Salernitana.

Ecco quindi che la partita di ieri, nonostante il risultato, segna una tacca in alto sulla condizione del Cagliari per questo sprint finale. Con il recupero di Gaetano, Mina e Luvumbo durante la sosta, si può guardare alla sfida contro il Verona con la massima fiducia. Ma mai abbassare la guardia.

Subscribe
Notificami
guest

111 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Articoli correlati

Queste le possibili scelte di mister Ranieri per la sfida contro i bianconeri...
La partita all'Unipol Domus tra Cagliari e Juventus vedrà la sfida nella sfida tra Ranieri...
Oggi, 18 aprile, ricordiamo il 79° anniversario dalla nascita di uno degli eroi dello Scudetto...

Dal Network

Lavoro parziale con la squadra per Milik. Solo personalizzato per Szczesny ...
Un altro indizio con Adriano Galliani protagonista, il futuro del Club si sta delineando sempre...

Altre notizie

Calcio Casteddu