cropped-cropped-CC-11.png
Sito appartenente al Network
Cerca
Close this search box.

Primavera 1, il Cagliari va alla sosta con più consapevolezza

Non può che sorridere Pisacane, come la sua squadra, dopo l’1-0 di ieri alla Juventus. Alla ripresa il match col Sassuolo

“Venivamo da una sconfitta maturata in condizioni che avevamo impedito al Cagliari di giocare a calcio, e noi non siamo abituati a derogare alla ricerca di determinati principi, per ciò su cui lavoriamo e per le caratteristiche del gruppo. Il successo di è frutto di questi mesi in cui siamo cresciuti tutti insieme lavorando ogni giorno, siamo una squadra che ha consapevolezza nei propri mezzi, conosce i propri limiti e non accetta l’alibi per spiegare una sconfitta o un momento meno positivo. Sarà sempre il mio credo e cerco di trasmetterlo ai ragazzi, che mi seguono tanto e con cui è un piacere lavorare”. Fabio Pisacane si gode la vittoria interna sulla Juventus, che tiene in corsa la sua squadra per la corsa play-off.

“Manca ancora tanto alla fine e ci sono margini di crescita importanti, i ragazzi sanno che dobbiamo rimanere sul pezzo quando le cose vanno bene e quando ci sono dei momenti più complicati. dobbiamo crescere a livello mentale, talvolta la gioventù ti porta ad avere delle carenze, il tempo è però alleato di questo gruppo”. Alla ripresa del campionato (dopo la sosta) Cagliari atteso alla vigilia di Pasqua dal match in casa del Sassuolo, scontro diretto play-off, in programma alla vigilia di Pasqua sabato 30 marzo alle 13.

Subscribe
Notificami
guest

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Articoli correlati

Il tecnico analizza la battuta d'arresto in casa della capolista, che di fatto è l'addio...
La gara di questa mattina tra Inter e Cagliari, per il trentesimo turno del campionato...

Dal Network

Altre notizie

Calcio Casteddu