cropped-cropped-CC-11.png
Sito appartenente al Network
Cerca
Close this search box.

Oristanio, bravo ragazzo. Ora il gol nel mirino, dopo 2 mesi

Gaetano Oristanio alla ribalta in questi giorni per una buona azione: con il ritorno al gol, che manca da due mesi, diventerebbe una settimana super...

FACCIA PULITA. Gaetano Oristanio ha la faccia pulita e gli atteggiamenti da bravo ragazzo, impressione che trasmette in modo semplice e diretto. Il giovane attaccante del Cagliari si è reso protagonista, nei giorni scorsi, di un gesto molto carino: ha aiutato un uomo anziano a cambiare una gomma bucata, in una via cittadina (foto e fonte: pagina Facebook CCN – Cagliari Calcio News). Nelle sue dichiarazioni più recenti, quando si è recato al Cagliari Fan Club di Gonnoscodina insieme a Di Pardo, ha espresso dei concetti genuini e sinceri: “Sono arrivato da pochi mesi in Sardegna, ma ho subito percepito l’amore della gente, la passione e la serenità con cui si vive ogni giorno“. L’azione nei confronti del signore incrociato per strada è di sicuro spontanea e gli fa onore.

A DIGIUNO DA 2 MESI. Per completare nel migliore dei modi questa settimana, c’è un conto aperto con il gol che lo aspetta: il numero 19 rossoblù ha realizzato due reti in campionato, l’ultimo dei quali il giorno dell’Epifania sul campo del Lecce. Poi l’infortunio al piede e lo stop, da cui si è ripreso solo di recente. Complici le tante defezioni dell’attacco di Ranieri – out Luvumbo, Pavoletti e Petagna, più il lungodegente Mancosu – si può puntare una fiche sul ragazzo di origine (neanche a farlo apposta) salernitana, nel Cagliari che domani cercherà il successo contro la squadra della sua terra natia. Oristanio è infatti nato a Vallo della Lucania, paese di quasi 8.000 abitanti in provincia di Salerno.

Subscribe
Notificami
guest

7 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Articoli correlati

Il direttore sportivo rossoblù si sta prendendo la sua rivincita dopo le critiche per il...
L'anno scorso fu necessario lo spareggio tra Spezia e Verona, a 31 punti a fine...

Dal Network

L'ex campione del mondo da giocatore con l'Italia nel 2006, prende il posto dell'esonerato in...
La squadra di Juric, squalificato e sostituito da Paro in panchina, e quella di Di...

Altre notizie

Calcio Casteddu