cropped-cropped-CC-11.png
Sito appartenente al Network
Cerca
Close this search box.

Casini: “Puntiamo ad azzerare i cori razzisti entro il 2030”

Al Social Football Summit il presidente dalla Lega Calcio ha poi aggiunto: “Scelta la stabilità nella continuità con Dazn e Sky fino al 2029”

“Diritti Tv? E’ stata una negoziazione molto articolata e complessa, ma siamo riusciti a tenere in sicurezza un settore che aveva bisogno di stabilità nelle entrate. Lo ha detto il presidente della Lega Serie A questa mattina Lorenzo Casini al Social Football Summit. “A livello nazionale era difficile immaginare di più, mentre sull’estero si può fare ancora meglio. Siamo riusciti a spiegare che andare liberi, senza paletti normativi che c’erano fino a qualche tempo fa, si poteva fare di più”, ha aggiunto nelle parole riportate dall’Ansa.

CORI RAZZISTI. In merito ai giovani in Italia Casini ha affermato: “Quello è un tema, che che se ne dica, al centro della preoccupazione delle squadre di A. E’ chiaro che un mercato che porta poi a far andare via i campioni, ancor di più deve spingere le squadre ad alimentare i vivai e a crescere”. Parlando dell’agenda dei prossimi mesi Casini ha parlato dell’attuazione di una “strategia ambiziosa e in linea con quella 2030 delle Nazioni Unite”. “Uno degli obiettivi – ha concluso – è quello di arrivare ad azzerare i cori razzisti entro il 2030. Una sfida difficile che vogliamo vincere”

 

Subscribe
Notificami
guest

3 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Articoli correlati

Per lo scontro diretto salvezza, in programma domani alle 15 al Castellani, esclusi Hatzidiakos, Mancosu,...
Al Crai Sport Center, in gara di fatto controllata dai rossoblù, dopo il gol al...
Nel giro di un mese il Cagliari giocherà in casa dell’Empoli e poi riceverà alla...

Dal Network

Lo scontro diretto del BluEnergy Stadium ha aperto al ventisettesima giornata del massimo campionato...
Le prossime gare con Udinese, Lecce e Cagliari sarà verosimilmente il trittico verità per la...
Calcio Casteddu