cropped-cropped-CC-11.png
Sito appartenente al Network
Cerca
Close this search box.

Reggina, la chiusura delle indagini: rischio -4 in classifica

La società calabrese non avrebbe rispettato la scadenza del 16 febbraio per quanto riguarda stipendi e contributi Irpef

Rischio alto per la Reggina, per quel che riguarda il prosieguo del suo campionato. Come riportato su La Gazzetta dello Sport, la società calabrese, dopo la chiusura delle indagini della Procura Figc (a seguito delle segnalazioni Covisoc), rischia ora una penalizzazione di -4 punti in classifica, nell’attuale campionato di Serie B, per non aver rispettato la scadenza del 16 febbraio sia di parte degli stipendi che dei contributi Irpef. Per la Procura si tratta di responsabilità diretta del club.

Non rispettata anche la seconda scadenza, quella del 16 marzo. Ora la Reggina ha cinque giorni di tempo per produrre una memoria difensiva, poi la Procura ne avrà dieci per il deferimento.

Subscribe
Notificami
guest

3 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Articoli correlati

Fatale per lui la sconfitta di ieri col Catanzaro. Potrebbe arrivare Longo ...
L'annuncio a Radio Cusano Campus quasi in contemporanea a quello della Corte d'Appello di Reggio...
L'allenatore del Catanzaro Vincenzo Vivarini, intervistato da La Repubblica, si esprime sul tifo nella Regione...

Dal Network

Il difensore si è accasciato a terra, dopo aver sentito un dolore al petto: l'ivoriano...
Al Mapei Stadium di Reggio Emilia parte fortissimo l’undici di casa, alla rimonta rossonera al...
Padroni di casa vanno in vantaggio con Politano. Meret para un rigore a Soulè, poi...

Altre notizie

Calcio Casteddu