Resta in contatto
Sito appartenente al Network

Approfondimenti

Pavoletti a parte, necessario rimodellare il reparto avanzato

L’infortunio di Leonardo Pavoletti, che priverà il Cagliari di lui nell’immediato, da la possibilità di analizzare il reparto d’attacco rossoblù a 360 gradi

ASSENZA. Leonardo Pavoletti si è fatto male al piede destro nella gara contro il Como. Per lui, come reso noto dal club rossoblù, distorsione alla caviglia da monitorare. Nell’immediato, l’attaccante livornese deve alzare bandiera bianca e lasciare i compagni proprio nel momento migliore della sua stagione a livello realizzativo. Oltretutto con la gestione Ranieri appena iniziata, i punti di riferimento sono necessari come il pane. Il tecnico romano dovrà adottare una contromisura con il Cittadella, per la prossima trasferta di campionato. Che risponde al nome di Falco o Luvumbo, in corsa per affiancare Lapadula.

ANALISI. Tuttavia, il momento storico suggerisce un’analisi più approfondita del reparto avanzato in casa Cagliari. Intanto, anche prima di eventuali infortuni, è sconsigliabile che a Pavoletti e Lapadula venga chiesto di portare avanti la carretta senza ricambi fino a giugno. Sono di fatto gli unici uomini d’area della rosa e, particolare non trascurabile, non più giovanissimi. Vanno gestiti anche pensando a questo. Il Primavera Griger, per quanto promettente, ha bisogno di crescere. E a Ranieri servono giocatori pronti per la battaglia della risalita in classifica, in un campionato dove nessuno ti regala qualcosa. Falco e Luvumbo possono tappare momentaneamente una falla, ma poi? Mancosu è stato purtroppo più in infermeria che in campo, però ha comunque un altro ruolo. Millico è un esterno con la valigia in mano. Con il mercato aperto, non è ipotesi campata in aria che il ds Bonato stia scrutando il panorama per rimodellare la prima linea.

 

89 Commenti
Subscribe
Notificami
guest

89 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
Advertisement
Advertisement

I Miti rossoblu

16 campionati in rossoblu per la bandiera del Cagliari

Daniele Conti

Il portiere del leggendario scudetto del 1969-70

Enrico Albertosi

Magic Box è stato il calciatore sardo più forte in assoluto

Gianfranco Zola

Il giocatore più importante di tutta la storia del Cagliari

Gigi Riva

"BONIMBA", UNO DEI PIÙ FORTI ATTACCANTI ROSSOBLU

Roberto Boninsegna

Altro da Approfondimenti