cropped-cropped-CC-11.png
Sito appartenente al Network
Cerca
Close this search box.

Ranieri: “Faccio questo lavoro per le emozioni, ripagato l’entusiasmo del pubblico”

Il tecnico rossoblù ha parlato in sala stampa a margine della vittoria per 2-0 contro il Como

“Una partita difficile, tattica. Loro sono abituati a giocare con queste palle in verticale sugli attaccanti. Da quando sono arrivato ho parlato della praticità di questa squadra, siamo stati bravi a fargli creare poco”.

“Il modulo? Nelle ultime otto partite ho visto che il Como aveva vinto le ultime due con squadre che giocavano come il Cagliari. Per cui ho detto giochiamo a specchio, andiamoli a prendere alti e li mettiamo in difficoltà. Così è stato. Cercherò il sistema più idoneo per ogni partita”.

“Faccio questo lavoro per l’emozione. Vedere lo stadio così pieno è stato bello e questo entusiasmo andava ripagato”.

“Quello che non ha funzionato lo vedremo da lunedì. Play-off? Ho messo l’elmetto, vado a testa bassa”.

“Azzi ha fatto una buona partita, è stato un punto di riferimento sulla sinistra. Poi con la stanchezza ha sbagliato qualche palla ma sono soddisfatto”.

“Non ho trovato difficoltà con il Cagliari. Non mi piace fare il sergente di ferro finché fanno quello che dico io”.

“A Makoumbou ho chiesto di giocare a due tocchi, essere rapido nella giocata”.

“Pavoletti e Lapadula non dovevano convincermi, io gli ho chiesto di sacrificarsi e loro l’hanno fatto. In Serie B pochi hanno delle bocche di fuoco così”.

Subscribe
Notificami
guest

25 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Articoli correlati

Un saluto dalla redazione di CalcioCasteddu: iniziamo come di consueto con le prime pagine dei...
Avete perso una news o un approfondimento sul Cagliari? Date uno sguardo al nostro riepilogo,...
Sotto contratto con il Cagliari e in prestito in C al Pontedera, Isaias Delpupo ha...

Dal Network

Lavoro parziale con la squadra per Milik. Solo personalizzato per Szczesny ...
Un altro indizio con Adriano Galliani protagonista, il futuro del Club si sta delineando sempre...

Altre notizie

Calcio Casteddu