cropped-cropped-CC-11.png
Sito appartenente al Network
Cerca
Close this search box.

Raid ultras, Cossu patteggia sei mesi. Pena convertita in multa

Come riportato da L’Unione Sarda, l’ex fantasista e altri cinque Sconvolts hanno patteggiato nell’ambito dell’indagine sull’aggressione ad altri tifosi

LA PENA. Sei mesi convertiti in una multa. Questa la pena patteggiata dal dirigente rossoblù Andrea Cossu coinvolto nell’indagine che ha portato al blitz della Digos di Cagliari lo scorso luglio nei confronti del gruppo organizzato degli Sconvolts. Gli ultras rossoblù erano accusati di diversi reati nei confronti di altre tifoserie.

Insieme all’ex calciatore hanno patteggiato una pena a tre anni e due mesi anche cinque appartenenti al gruppo Sconvolts. In totale erano 36 le persone coinvolte nell’indagine. Cossu era accusato di concorso esterno in associazione a delinquere.

Subscribe
Notificami
guest

30 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Articoli correlati

Un saluto dalla redazione di CalcioCasteddu: iniziamo come di consueto con le prime pagine dei...
Avete perso una news o un approfondimento sul Cagliari? Date uno sguardo al nostro riepilogo,...
Il colombiano suona la carica sui social in vista della sfida con il Genoa...

Dal Network

Altre notizie

Calcio Casteddu