Resta in contatto
Sito appartenente al Network

News

Cagliari-Cosenza, il commento a caldo: una vittoria che fa felice Ranieri

I rossoblù cagliaritani a due facce: primo tempo per niente esaltante, ripresa più in palla, merito del vantaggio di Lapadula

Il Cagliari si prende i tre punti contro il Cosenza dopo una gara a due facce. Un inizio di primo tempo discreto, per proseguire con un possesso palla piuttosto sterile. L’unico lampo degno di nota, il palo interno colpito da Falco con un bel tiro a giro da fuori area. Per il resto molta noia e poche emozioni.

Nella ripresa, cambia tutto dopo il vantaggio di Lapadula che sblocca la squadra e soprattutto Nandez: l’uruguaiano insiste bene sulla destra e con i suoi cross mette in difficoltà la difesa dei calabresi. Lapadula e Lella fanno poi il resto.

Per Fabio Pisacane un bell’esordio in panchina, ma per il suo successore Claudio Ranieri ci sarà molto da lavorare. Di sicuro, con la vittoria di oggi potrà ripartire da una base più solida, soprattutto a livello mentale.

18 Commenti
Subscribe
Notificami
guest

18 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
Advertisement
Advertisement

I Miti rossoblu

16 campionati in rossoblu per la bandiera del Cagliari

Daniele Conti

Il portiere del leggendario scudetto del 1969-70

Enrico Albertosi

Magic Box è stato il calciatore sardo più forte in assoluto

Gianfranco Zola

Il giocatore più importante di tutta la storia del Cagliari

Gigi Riva

"BONIMBA", UNO DEI PIÙ FORTI ATTACCANTI ROSSOBLU

Roberto Boninsegna

Altro da News