Resta in contatto
Sito appartenente al Network

Qatar 2022

Germania-Giappone 1-2, la squadra di Flick non la chiude e i nipponici compiono l’impresa

Dopo l’Arabia Saudita, il Giappone è la seconda sorpresa di Qatar 2022. Va sotto contro la Germania, poi compie una
The post Germania-Giappone 1-2, la squadra di Flick non la chiude e i nipponici compiono l’impresa appeared first on Tifosinrete.

Rimani sempre aggiornato sui Mondiali Qatar 2022

Dopo l’Arabia Saudita, il Giappone è la seconda sorpresa di Qatar 2022. Va sotto contro la Germania, poi compie una storica rimonta

Ennesima sorpresa a Qatar 2022: dopo la sconfitta dell’Argentina contro l’Arabia Saudita, arriva anche quella della Germania contro il Giappone. Nella prima gara del Gruppo E, aperta con la foto a bocca coperta dei tedeschi, la squadra di Flick va in vantaggio nel primo tempo con un calcio di rigore trasformato da Gundogan. Ha l’opportunità di raddoppiare prima del duplice fischio, ma fallisce diverse occasioni. A termine del primo tempo arriva il raddoppio siglato da Havertz, ma l’arbitro Barton lo annulla per fuorigioco.

Nel secondo tempo succede di tutto! La Germania ha più occasioni per chiudere la partita, ma non ci riesce: prima diverse parate di Gonda, poi il palo colpito da Gundogan. Il Giappone si fa rivedere nell’area di Neuer, e il ct nipponico Moriyasu decide di inserire quattro attaccanti. Scelta che si rivela decisiva: prima il pareggio firmato Doan, poi il gol vittoria, alla Benzema, di Asano. Si complica il girone per i tedeschi, viste le altre due squadre presenti nel gruppo: Costa Rica e Spagna.

Tabellino

Germania (4-2-3-1): Neuer; Rüdiger, Sule, Schlotterbeck, Raum; Kimmich, Gungodan (23′ st Goretzka); Musiala (33′ st Gotze), Muller (23′ st Hofmann), Gnabry (44′ st Moukoko); Havertz (33′ st Fullkrug). 
A disposizione: Ter Stegen, Trapp, Ginter, Kehrer, Klostermann, Brandt, Sané, Günter, Adeyemi, Bella-Kotchap. 
Ct: Flick.

Giappone (4-2-3-1): Gonda; Sakai (29′ st Minamino), Itakura, Yoshida, Nagatomo (12′ st Mitoma); Shibasaki, Endo, Tanaka (27′ st Doan), Kamada; J. Ito, Kubo (1′ st Tomiyasu), Maeda (12′ st Asano). 
A disposizione: Kawashima, Yamane, Taniguchi, Shibasaki, Morita, Machino, Ueda, Schmidt, Soma, H.Ito. 
Ct: Moriyasu.

Marcatori: 33′ rig. Gundogan (G), 75′ Doan (J), 83′ Asano (J).

The post Germania-Giappone 1-2, la squadra di Flick non la chiude e i nipponici compiono l’impresa appeared first on Tifosinrete.

Lascia un commento
Subscribe
Notificami
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
Advertisement

I lettori di CalcioCasteddu si fidano di Liverani, ma servono rinforzi

Ultimo commento: "è un sondaggio falsato!!!!!!!!! nessun tifoso vuole questo allenatore potete anche bannarmi ma leggete bene i commenti liverani fuori!!!!!!!!!!"

Fascia da capitano, Deiola non convince i lettori di CalcioCasteddu

Ultimo commento: "Bravo a portare sacchi di cemento, forse."

(SONDAGGIO) Qual è il vero valore della rosa del Cagliari?

Ultimo commento: "Una colpa è anche dei tifosi che vanno allo stadio che finanziano giulini e pagano gli stipendi ai giocatori se nessuno andrebbe allo stadio, il..."

Il vero valore della rosa? Per i lettori di CalcioCasteddu mister Liverani sta facendo il massimo

Ultimo commento: "Ho incontrato il mister a Benevento in un ascensore di un albergo. L'ho guardato con un sorriso, gli ho puntato il dito all'altezza del cuore (senza..."

(SONDAGGIO) Radunovic, giornata storta o serve più concorrenza in porta?

Ultimo commento: "Con Sirigu avremmo avuto almeno 5/6 punti in più"
Advertisement

I Miti rossoblu

16 campionati in rossoblu per la bandiera del Cagliari

Daniele Conti

Il portiere del leggendario scudetto del 1969-70

Enrico Albertosi

Magic Box è stato il calciatore sardo più forte in assoluto

Gianfranco Zola

Il giocatore più importante di tutta la storia del Cagliari

Gigi Riva

"BONIMBA", UNO DEI PIÙ FORTI ATTACCANTI ROSSOBLU

Roberto Boninsegna

Altro da Qatar 2022