cropped-cropped-CC-11.png
Sito appartenente al Network
Cerca
Close this search box.

Tensione tra tifosi di Cagliari e Brescia dopo la gara vinta 2-1 dai rossoblù

Tra il tifo più caldo delle due squadre ci sono vecchie ruggini. Il traffico è andato in tilt poi tutto si normalizzato dopo qualche ora

Momenti di tensione al termine della partita tra Cagliari e Brescia alla Unipol Domus. Le due tifoserie se le erano giurate durante tutta la gara. Sembravano i classici cori, con tanto di invito a scontrarsi “a mani nude”, che di solito ricorda l’Ansa non hanno seguito anche per la massiccia presenza delle forze dell’ordine. Dopo il triplice fischio dell’arbitro, peró, mentre i supporter bresciani si stavano infilando sui bus in direzione aeroporto, alcuni tifosi rossoblù si sono avvicinati ai mezzi. E sono volati insulti e minacce, questa volta a distanza ravvicinata.

DISAGI PER IL TRAFFICO. Alcuni ultrà lombardi, pronti a raccogliere l’invito allo scontro, hanno tergiversato al momento di salire nei pullman. E secondo alcuni testimoni, alcuni sarebbero riusciti a scendere per scontrarsi con i rivali cagliaritani. La presenza delle forze dell’ordine in tenuta antisommossa ha scongiurato i contatti tra le due fazioni. Molti disagi però per gli automobilisti che stavano lasciando lo stadio, con il traffico bloccato all’altezza di Ponte Vittorio proprio per consentire ai bus con i tifosi del Brescia di raggiungere l’asse mediano senza ulteriori intralci.

Subscribe
Notificami
guest

5 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Articoli correlati

Emergono dettagli delle scene di guerriglia urbana verificatesi ieri a Palazzolo, poco prima della partita...

Intorno alle 15.45 un centinaio di ultras hanno ingaggiato uno scontro poco prima di Cagliari-Brescia,...

Dal Network

La squadra di Juric, squalificato e sostituito da Paro in panchina, e quella di Di...
Le parole del Direttore Tecnico bianconero dopo la sconfitta in casa dell'Hellas Verona su voci...

Altre notizie

Calcio Casteddu