cropped-cropped-CC-11.png
Sito appartenente al Network
Cerca
Close this search box.

Filippi: “Strada giusta, impressionato dall’applicazione dei ragazzi”

Il tecnico della Primavera ha parlato a margine della sfida con la Fiorentina pareggiata 1-1

LA GARA. “La Fiorentina è una squadra molto organizzata e noi abbiamo avuto solo un giorno per preparare la sfida, tornati dalla trasferta di Milano. Sono contento perché la squadra ha reagito con carattere anche nei momenti più complessi, abbiamo provato a ribattere colpo su colpo in ogni situazione. Il DNA del gruppo deve essere questo”. Così il mister Michele Filippi al termine della sfida contro la Fiorentina valida per il campionato Primavera 1.

“Mi sorprenderei se già oggi fossimo estremamente disinvolti nella fase di costruzione – dice nelle parole riportate dal sito ufficiale rossoblù – L’obiettivo è arrivare a giocare le partite dominando di più il gioco, oggi ci è riuscito un po’ meno anche di fronte a un avversario molto aggressivo, è fisiologico. La strada intrapresa è corretta, ci riusciremo con il lavoro e miglioreremo man mano”.

“Sono impressionato dall’applicazione e la dedizione di questi ragazzi, dalla qualità che mettono nel lavoro quotidiano. In queste tre gare si sono dimostrati tutti all’altezza, anche chi è entrato a partita in corso. È un gruppo che dimostra grande maturità e i singoli hanno capacità di incidere. Merito dei ragazzi e dello staff, i frutti si vedranno nell’arco delle partite”.

Subscribe
Notificami
guest

5 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Articoli correlati

La gara è in programma sabato 13 aprile alle 11 al Crai Sport Center di Assemini...
La sconfitta subita domenica in casa con la Lazio, che di fatto è l’addio ai...
Nelle restanti partite i play-off restano praticamente impossibili da centrare. L’analisi di Pisacane sul match...

Dal Network

La società giallorossa ha messo in vendita i biglietti dei posti “a ridotta visibilità” di...
I bianconeri hanno perso ben diciannove punti dopo essere passati in vantaggio, ma non è...

Altre notizie

Calcio Casteddu