Resta in contatto

News

Fuorigioco, cambia una regola: attaccante non rimesso in gioco da tentativo di intercettare la palla

Secondo il designatore nazionale Rocchi si è cercato di oggettivizzare al massimo i criteri per la valutazione del momento

L’Ifab, l’ente che determina il regolamento del gioco del calcio, ha introdotto una precisazione relativa al funzionamento della regola del fuorigioco, la n.11 del codice, che verrà applicata da subito.

COSA PREVEDE. La novità riguarda la differenza tra la giocata e la deviazione. Una distinzione essenziale, dato che la prima, se effettuata da un difendente, è tale da rimettere in gioco un attaccante che si trova oltre la linea del fuorigioco, mentre la seconda non sana la sua posizione. In sintesi: il pallone arriva da lontano e il giocatore lo vede chiaramente, il pallone non si muoveva velocemente, la direzione del pallone non era inaspettata, il giocatore ha avuto il tempo di coordinare il movimento del proprio corpo, per esempio senza prodursi in movimenti istintivi, oppure s’è mosso ottenendo un contatto/controllo del pallone limitato; Infine, si spiega come “un pallone che si muove a terra è più facile da giocare di un pallone in aria”.

 

 

1 Commento
Subscribe
Notificami
guest
1 Commento
Inline Feedbacks
View all comments
Advertisement

Cagliari-Venezia: i tifosi hanno scelto la loro formazione

Ultimo commento: "Modulo più adatto con l'abbondanza di centrocampisti che abbiamo, più geometrie di gioco verso gli attaccanti. Se funziona il filtro del..."

(SONDAGGIO) Che voto date al mercato del Cagliari?

Ultimo commento: "3- Un mercato orientato al massimo guadagno senza guardare assolutamente alle esigenze della squadra, comprando giocatori a fine carriera o giovani..."

Luvumbo titolare o “super-sub”? Avete votato così

Ultimo commento: "Sempre dal primo minuto, Zito è in una forma straordinaria, ha classe e verve del vent'enne. Lui e Mokoumbu, sempre dal primo minuto, coadiuvati da..."
Advertisement

I Miti rossoblu

16 campionati in rossoblu per la bandiera del Cagliari

Daniele Conti

Il portiere del leggendario scudetto del 1969-70

Enrico Albertosi

Magic Box è stato il calciatore sardo più forte in assoluto

Gianfranco Zola

Il giocatore più importante di tutta la storia del Cagliari

Gigi Riva

"BONIMBA", UNO DEI PIÙ FORTI ATTACCANTI ROSSOBLU

Roberto Boninsegna

Altro da News