cropped-cropped-CC-11.png
Sito appartenente al Network
Cerca
Close this search box.

Cagliari, un nuovo secondo da fuori? Meglio far crescere Ciocci vice Radunovic

Il portiere, di rientro da prestito all’Olbia, ha ampi margini di miglioramento e con la chioccia Aresti potrebbe crescere ulteriormente

Un ritorno di Vigorito, come paventato da qualche testata o ingaggiare un secondo portiere da un’altra squadra. Legittimo se il Cagliari ci sta pensando, ma ci chiediamo perché non puntare su Giuseppe Ciocci, che dal primo luglio sarà di nuovo a disposizione dopo il prestito all’Olbia?

CRESCITA. Il portiere classe 2002 nato a Cagliari, a 20 anni spera di far parte in pianta stabile del gruppo che Giulini e Capozucca, stanno costruendo su suggerimento del nuovo tecnico Liverani. Ciocci, che lo scorso 16 giugno ha firmato un contratto col club rossoblù fino al 2027, ha disputato nel campionato appena concluso di Serie C, 33 partite con la maglia dell’Olbia e, per 8 volte, ha mantenuto la porta inviolata. Se sono arrivati i play-off, c’è anche tanto del suo. Ora, ad avviso di chi ha redatto questo articolo, merita di essere un portiere del Cagliari. E non essere mandato di nuovo in prestito. Anche perché i margini di miglioramento, sono davvero ampi.

Subscribe
Notificami
guest

19 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Articoli correlati

Pari della Primavera a Frosinone, blitz dell'Under 18 a Verona: tutti i risultati...
Uno sguardo a tutte le statistiche del match tra Cagliari e Napoli, per comprendere meglio...
Sorretti da un grande pubblico i rossoblù hanno a tratti fatto il match e, nonostante...

Dal Network

Al Franchi ultima gara della ventiseiesima giornata, che ha premiato la squadra di italiano su...
All’Olimpico gara sbloccata a fine primo tempo da Dybala su rigore e immediato pareggio di...
Un filo che prosegue in terra brianzola, adesso è il Monza a godere delle sue...
Calcio Casteddu