Resta in contatto

Le pagelle di Calciocasteddu

Cagliari-Verona: pochissimo da salvare tra i singoli

La gara dell’Unipol Domus tra Cagliari e Verona è appena terminata: queste le pagelle rossoblù di calciocasteddu.it

CRAGNO 6

Già al 6° deve distendersi per sventare la minaccia Hongla, può nulla sullo 0-1. Devia sul palo il destro di Faraoni (32°), incolpevole sul raddoppio di Caprari.

GOLDANIGA 5

Gli ospiti affondano spesso e volentieri dalla sua parte nel periodo iniziale del match: lui a volte li agevola con alcune sbavature pericolose. Lascia il posto a Carboni nella ripresa.

LOVATO 5

Sbaglia in avvio contro Caprari, senza conseguenze. Entra nell’azione che porta al vantaggio ospite e sul raddoppio tiene in gioco il Verona. La grinta non basta.

ALTARE 5,5

Coinvolto con Dalbert nell’1-0, quando lascia scappare Simeone sulla destra. Colpisce una traversa (incornata deviata, 25°).

BELLANOVA 5

Riceve indicazioni da Mazzarri dopo qualche minuto: impreciso negli interventi e pressoché assente in appoggio quando si riparte.

DEIOLA 5,5

Ha il suo daffare in fase di contenimento, la classica prestazione senza infamia né lode.

GRASSI 6

Ora tampona, ora aiuta a far salire il baricentro rossoblù. Calcia sul fondo (43°): uno dei pochi a salvarsi.

MARIN 5,5

Perde un pallone velenoso che causa una ripartenza veronese, Hongla non gli rende la vita facile. Ci tenta da corner (24°), deviato.

DALBERT 5,5

Pronti, via e resta a terra per una botta. Colpisce male di testa e contribuisce a innescare il vantaggio ospite. “Mura” Simeone nel primo tempo.

KEITA BALDÉ 6

Servito raramente e male, praticamente sempre con dei lanci verso il nulla. Quando ha una palla degna di nota, prende il montante con una botta di destro.

JOÃO PEDRO 6,5

Spesso si trova a dover addomesticare palloni alti e sporchi, lo si vede più a terra che in piedi. Sfiora il gol col destro (35°), lo centra con una punizione magistrale nel sette.

NÁNDEZ (dal 46°, per Deiola) 6

“Morde” subito le caviglie avversarie, fa quel che può con dinamismo. Ottimo recupero al 92°.

ROG (dal 46°, per Marin) 5,5

Irrobustisce la mediana, sbuccia un destro al volo nel finale.

PAVOLETTI (dal 50°, per Keita Baldé) 5,5

Si fa ammonire subito dopo l’ingresso in campo, fa come di consueto a sportellate là davanti.

CARBONI (dal 50°, per Goldaniga) 6

Offre il suo contributo in fase difensiva, in modo tutto sommato attento. Ammonito per fallo su Lasagna.

PEREIRO (dal 75°, per Bellanova) 5,5

Prova a suggerire per i compagni col mancino, pescando João Pedro. Mai al tiro.

MAZZARRI 4,5

Squadra poco lucida, che ha fatto spesso ricorso al lancio senza costrutto. Manovra non pervenuta: le occasioni, senza dubbio condite da poca fortuna (vedi i legni colpiti), sono state estemporanee. L’atteggiamento visto nella precedente gara interna contro il Sassuolo, è solo un lontano ricordo. E ora il Cagliari rischia davvero, sperando che dagli altri campi arrivino notizie confortanti. Ancora una volta…

106 Commenti
Subscribe
Notificami
guest
106 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
Advertisement

I lettori di CalcioCasteddu a maggioranza: Cerri merita un’altra chance

Ultimo commento: "Ci siamo dimenticati di Cerri, secondo me le darei un'altra chance, ricordiamo il bel gol di testa nel finale di partita, alcune cose buone le ha..."

Capozucca, i lettori di CalcioCasteddu si dividono. La maggioranza però cambierebbe ds

Ultimo commento: "sono anni che lo dico, uno capace a prendere morti e strapagarli, e svendere giovani ....vai in pensioneeeee!!"

Fascia da capitano, Deiola non convince i lettori di CalcioCasteddu

Ultimo commento: "QUI VA TUTTO MALE.....BENEDIRE PURE I TIFOSI....."

I lettori di CalcioCasteddu divisi: Liverani non è l’uomo giusto per il nuovo Cagliari

Ultimo commento: "Brunori mi sarebbe piaciuto ma come al solito giocatori buoni rifiutano il cagliari,facciamo affari sbagliati,prendiamo giocatori oltre i trenta senza..."

SONDAGGIO – Cerri sulla via del ritorno a Cagliari: giusto dargli un’altra possibilità?

Ultimo commento: "E migliorato molto con i piedi...sa far salire la squadra..meglio cerri con lapadula..affianco"
Advertisement

I Miti rossoblu

16 campionati in rossoblu per la bandiera del Cagliari

Daniele Conti

Il portiere del leggendario scudetto del 1969-70

Enrico Albertosi

Magic Box è stato il calciatore sardo più forte in assoluto

Gianfranco Zola

Il giocatore più importante di tutta la storia del Cagliari

Gigi Riva

"BONIMBA", UNO DEI PIÙ FORTI ATTACCANTI ROSSOBLU

Roberto Boninsegna

Altro da Le pagelle di Calciocasteddu