Resta in contatto

News

Rog: “Ci godiamo la vittoria. Da martedì pensiamo al Genoa”

Il centrocampista, dopo un lungo infortunio, sta tornando ai suoi ottimi livelli. Contro il Sassuolo ha sfiorato la rete

Marko Rog è tornato per davvero. Non solo dal lungo infortunio, ma come prestazione. Per la terza volta di fila, dopo Udinese e Juventus, anche oggi col Sassuolo è entrato a gara in corso. Ad un certo punto ha fatto gridare anche al gol. Dopo il match, vinto 1-0, ha parlato al sito ufficiale.

PASSATO E IMMEDIATO FUTURO. “Mi ha fatto male stare così tanto tempo lontano dal campo, è stato strano. Soffrivo a non poter dare il mio contributo, ma ora sono tornato e darò tutto come prima. Ci tenevamo particolarmente a questa partita, ma abbiamo ancora tanto da fare. Anche i tifosi ci hanno dato una grossa mano, lo stadio era con noi e dobbiamo ringraziarlI. Quando sono arrivati i risultati negativi abbiamo sofferto tutti insieme, avevamo bisogno di un po’ di entusiasmo. Ora ci godiamo la Pasqua e da martedì torniamo a lavorare per preparare lo scontro diretto contro il Genoa, non ci dobbiamo assolutamente accontentare di questi tre punti.”

.

32 Commenti
Subscribe
Notificami
guest
32 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
Advertisement

Difesa ballerina, serve tempo a Liverani o è necessario andare sul mercato?

Ultimo commento: "Speriamo che si svegli in fretta la nostra dirigenza se non la finiamo in serie c con la difesa che abbiamo sempre gli stessi errori non si coprano i..."

(SONDAGGIO) Quale modulo per il nuovo Cagliari?

Ultimo commento: "Il tridente con luvumbu a destra lapadula al centro e desogus o contini a sinistra ..... contini è un ragazzo che ha corsa e molto generoso ci..."

Il modulo del nuovo Cagliari, i lettori di CalcioCasteddu promuovono il 4-3-3

Ultimo commento: "GIULINI DAI UNA SPERANZA ALLA SQUADRA ED AI TIFOSI, LASCIA LA PROPRIETA'"

Fascia da capitano, Deiola non convince i lettori di CalcioCasteddu

Ultimo commento: "I rigori li sbaglia chi li tira. Di sicuro non li tira un cacasotto che ha trascorso il suo tempo in campo nascosto dietro l'avversario, sbagliando un..."

(SONDAGGIO) Lapadula la spalla giusta per Pavoletti?

Ultimo commento: "Se avevi Caceres e Godin non saresti retrocesso."
Advertisement

I Miti rossoblu

16 campionati in rossoblu per la bandiera del Cagliari

Daniele Conti

Il portiere del leggendario scudetto del 1969-70

Enrico Albertosi

Magic Box è stato il calciatore sardo più forte in assoluto

Gianfranco Zola

Il giocatore più importante di tutta la storia del Cagliari

Gigi Riva

"BONIMBA", UNO DEI PIÙ FORTI ATTACCANTI ROSSOBLU

Roberto Boninsegna

Altro da News