Resta in contatto

Le pagelle di Calcio Casteddu

Cagliari-Sassuolo: Marin si conferma, Lovato annulla Scamacca

La gara dell’Unipol Domus tra Cagliari e Sassuolo è appena terminata: queste le pagelle rossoblù di calciocasteddu.it

CRAGNO 6,5

Esce in volo di testa fuori dall’area, con coraggio (34°). Si oppone a Traoré (46°), unico assalto degno di nota alla sua rete con l’acrobazia di Raspadori (92°), bloccata in tuffo.

ALTARE 6

Sbaglia un rilancio in zona pericolosa, fa sentire la sua presenza pure in appoggio alla manovra con la consueta fisicità.

LOVATO 7

Scamacca è il suo “nemico di giornata” e non sbaglia nulla, giocandola con fisico e tempismo. Ammonito per proteste: salterà il Genoa.

CARBONI 6,5

Un paio di rinvii murati, ottimo intervento al 14° e un finale di prima frazione in crescendo che prosegue nella ripresa. Buona applicazione e grinta.

BELLANOVA 6,5

Piglio volitivo già in avvio, di nuovo un’arma offensiva in più. Cade male alla fine del primo tempo: si riprende e bene, visto l’apporto soprattutto in copertura.

DEIOLA 7

Prova debolmente di destro (17°). Poi in chiusura di tempo sblocca la gara con una precisa deviazione sottomisura: gol pesantissimo.

GRASSI 6

Buona presenza in mediana, difende con ordine e rimediando qualche botta.

MARIN 7

Al 4° tenta la battuta, Consigli respinge. Ringhia, tampona e riparte: è lui che pesca Deiola per l’1-0, con una dolce traiettoria mancina. Ottima prova.

DALBERT 6

Un occhio a Defrel e uno alle ripartenze, puntando tutto sulla corsa. Toljan cade male in un duello con lui e deve uscire. Meglio nei primi 45′.

KEITA BALDÉ 6

Viene incontro, cerca i compagni con buona reattività. Due volte al tiro, causa il giallo di Tressoldi e attira diversi falli.

JOÃO PEDRO 6

Un colpo di testa a lato, “chiama” la Nord che risponde subito. Gli viene annullato il 2-0 per un fuorigioco risibile. Non concretizza a tu per tu con il portiere (58°).

PAVOLETTI (dal 68°, per Keita Baldé) 5,5

Di fatto non si è mai visto nella ventina di minuti a disposizione.

ROG (dal 68°, per Deiola) 6,5

Stop di petto e tiro di destro e spiovere, alto. Si lancia in una ripartenza, grintoso nei contrasti: bene così.

BASELLI (dal 74°, per Grassi) s.v.

ZAPPA (Dall’87°, per Bellanova) n.g.

PEREIRO (Dall’87°, per João Pedro) n.g.

MAZZARRI 7

Finalmente un bel Cagliari: aggressivo, presente per tutta la gara. Spezza la maledizione dopo un primo tempo dominato e una ripresa giocata con intelligenza, contro un avversario temibile (alla vigilia) che ha combinato poco.

52 Commenti
Subscribe
Notificami
guest
52 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
Advertisement

(SONDAGGIO) Lapadula e Pavoletti, staffetta o devono giocare insieme?

Ultimo commento: "pavoletti deppisi andai a spurgai arsellasa altro che giogai a palloni"

Poca affidabilità dietro, per i lettori di CalcioCasteddu servono rinforzi

Ultimo commento: "MANDIAMOCI TUTTO IL BATTAGLIONE S,MARCO...O I GRANATIERI DI SARDEGNA ARMATI DI TUTTO PUNTO...COSI LE PARTITE LE VINCIAMO...(QUALCUNA)"

(SONDAGGIO) Quale modulo per il nuovo Cagliari?

Ultimo commento: "Allenatore non all'altezza ... come capita sempre del resto nelle scelte di Giulini"

Il modulo del nuovo Cagliari, i lettori di CalcioCasteddu promuovono il 4-3-3

Ultimo commento: "Giulini drogato, Capozucca il suo pusher"

Difesa ballerina, serve tempo a Liverani o è necessario andare sul mercato?

Ultimo commento: "Tu ti sei già abituato al mestolo di Giulio, continua a lucidarglielo per bene, mi raccomando."
Advertisement

I Miti rossoblu

16 campionati in rossoblu per la bandiera del Cagliari

Daniele Conti

Il portiere del leggendario scudetto del 1969-70

Enrico Albertosi

Magic Box è stato il calciatore sardo più forte in assoluto

Gianfranco Zola

Il giocatore più importante di tutta la storia del Cagliari

Gigi Riva

"BONIMBA", UNO DEI PIÙ FORTI ATTACCANTI ROSSOBLU

Roberto Boninsegna

Altro da Le pagelle di Calcio Casteddu