Resta in contatto

News

Anticipo Serie A. La Salernitana impatta 2-2 col Sassuolo: ma è un pari di rammarico

Quattro gol e tante emozioni, soprattutto nella ripresa tra l’ultima della classe e una signora avversaria

Serviva solo vincere alla Salernitana questo pomeriggio. Invece è arrivato un 2-1 casalingo contro il Sassuolo, che sa di resa nonostante le due partite da recuperare per i campani.

IL CONFRONTO.  Al primo affondo arriva il vantaggio dei campani. A segnarlo, dopo 8’, Bonazzoli che segna senza problemi, dopo una palla non trattenuta da Consigli sul colpo di testa di Djuric. Quattro minuti dopo annullato a Kastanos il 2-0, per  fuorigioco. Ospiti in difficoltà per la partenza sprint dei padroni di casa, ma bravi nel reagire e siglare il pareggio al 21’ con Scamacca che Ruggeri e Fazio, e batte senza difficoltà Sepe. Il gol carica i neroverdi, i quali dieci minuti dopo segnano ancora, stavolta con  Traorè che (dopo aver mandato fuori giri Coulibaly e Veseli) non sbaglia. Insistono gli emiliani, che  prendono il controllo del match, sfiorando al 37’ il 3-1 con Frattesi e, due minuti dopo, vedendosi annullata la rete per fuorigioco a Traorè.

Al rientro in campo Nicola si affida a forze fresche per far rientrare in partita i suoi. Al 4’ Scamacca va vicino alla siglatura che avrebbe chiuso il match con largo anticipo. Dieci minuto dopo Sassuolo in dieci: doppio giallo in pochi istanti per Raspadori e rosso affibbiato a lui dall’arbitro Massimi. 23’: gran parata di Sepe su Frattesi, il quale centra la traversa al 33’. In precedenza (29’) chance non concretizzata da Djuricic. Che, a 9’, dalla fine segna il 2-2 della speranza con un perfetto colpo di testa. La Salernitana, rinvigorita, aumenta il pressing in attacco, e va ad un passo dal 3-2 al 46′, sulla girata improvvisa di Bonazzoli. Che al 49′ si vede negato il gol da un super intervento di Consigli.

Lascia un commento
Subscribe
Notificami
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
Advertisement

I lettori di CalcioCasteddu a maggioranza: Cerri merita un’altra chance

Ultimo commento: "Ci siamo dimenticati di Cerri, secondo me le darei un'altra chance, ricordiamo il bel gol di testa nel finale di partita, alcune cose buone le ha..."

Capozucca, i lettori di CalcioCasteddu si dividono. La maggioranza però cambierebbe ds

Ultimo commento: "sono anni che lo dico, uno capace a prendere morti e strapagarli, e svendere giovani ....vai in pensioneeeee!!"

Fascia da capitano, Deiola non convince i lettori di CalcioCasteddu

Ultimo commento: "QUI VA TUTTO MALE.....BENEDIRE PURE I TIFOSI....."

I lettori di CalcioCasteddu divisi: Liverani non è l’uomo giusto per il nuovo Cagliari

Ultimo commento: "Brunori mi sarebbe piaciuto ma come al solito giocatori buoni rifiutano il cagliari,facciamo affari sbagliati,prendiamo giocatori oltre i trenta senza..."

SONDAGGIO – Cerri sulla via del ritorno a Cagliari: giusto dargli un’altra possibilità?

Ultimo commento: "E migliorato molto con i piedi...sa far salire la squadra..meglio cerri con lapadula..affianco"
Advertisement

I Miti rossoblu

16 campionati in rossoblu per la bandiera del Cagliari

Daniele Conti

Il portiere del leggendario scudetto del 1969-70

Enrico Albertosi

Magic Box è stato il calciatore sardo più forte in assoluto

Gianfranco Zola

Il giocatore più importante di tutta la storia del Cagliari

Gigi Riva

"BONIMBA", UNO DEI PIÙ FORTI ATTACCANTI ROSSOBLU

Roberto Boninsegna

Altro da News