Resta in contatto

News

Serie C Girone B, l’Olbia attende la Fermana: promozione speciale per l’ingresso al Nespoli

Domani alle 14.30 ultima sfida casalinga dell’anno per i bianchi di Canzi che puntano a vincere e allungare sui marchigiani

L’Olbia chiude la stagione 2021 al Nespoli ospitando la Fermana di Giancarlo Riolfo (per 7 gare alla Torres nel 2019) che dal 21 settembre scorso ha preso il posto del dimissionario Maurizio Domizi. Obiettivo vincere per allungare sugli avversari di domani (a -2 alla vigilia della sfida in programma domani alle 14.30) e prima di due trasferte di fila, a Grosseto domenica 19 e Pistoiese tre giorni dopo. Entrambe arrivano al confronto da una sconfitta: i galluresi 1-0 a Pesaro, i marchigiani dal 2-1 subito sul campo di una delle due battistrada del Girone B Reggiana, l’altra è invece il Modena. La Fermana gioca molto sulla fisicità, con giocatori che hanno qualità importanti, come Mbaye e Rodio. In casa sarda, rispetto all’ultima trasferta, per l’impegno contro i canarini il tecnico Max Canzi potrà contare su Ragatzu, mentre dovrà fare ancora a meno di Chierico, Ciocci e Arboleda ai quali si è aggiunto Occhioni, fermatosi in settimana.

LE PAROLE DI MARINO. A parlare, alla vigilia della sfida, è il presidente giunto al suo sesto anno di guida del club gallurese. “Servirà giocare come se fosse una gara da play-outuna finale per la quale ne sono sicuro, la squadra darà il 110%. Onestamente dopo 17 giornate ci aspettavamo di avere più punti in classifica. Avevamo messo in conto che i nuovi avrebbero avuto necessità di tempo per inserirsi al meglio, ma eravamo convinti che ripercorrendo le scelte tattiche vincenti della seconda parte dello scorso campionato, avremmo potuto avere un andamento più costante. Così non è stato. L’incoraggiante record di reti fatte ha portato un buon numero di vittorie che ci consente di stazionare a centro classifica, ma è evidente che è stato condizionato dai troppi gol subiti che, specie nei minuti finali, ci sono costati almeno 5 sconfitte in partite che avevamo dominato o comunque in pugno. Il cambio di modulo operato dal mister e un atteggiamento più aggressivo della squadra sembra abbiano portato una rinnovata solidità e questo fa ben sperare per il raggiungimento della continuità che inseguiamo da inizio campionato“.

I 23 CONVOCATI
Portieri
: Barone, Tornaghi, Van der Want
Difensori: Boccia, Brignani, Emerson, Pinna S., Pisano, Renault, Travaglini
Centrocampisti: Belloni, Biancu, Giandonato, La Rosa, Lella, Palesi, Sanna
Attaccanti: Demarcus, Mancini, Pinna G., Ragatzu, Udoh

PROMOZIONE PER I TIFOSI. Per festeggiare, con il giusto clima natalizio, l’ultima partita casalinga del 2021 e i 6 anni del presidente Alessandro Marino alla guida del club, la Società ha deciso di offrire ai propri tifosi e a tutti i simpatizzanti dei bianchi una promozione speciale. In Curva mare si entra con appena 1 euro, con 5 invece in Tribuna.

Lascia un commento
Subscribe
Notificami
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
Advertisement

(SONDAGGIO) Ripartire da Agostini o cambiare ancora?

Ultimo commento: "Non credo possa essere Agostini il nuovo ct. Non mi sembra all'altezza."

Salvezza o meno i lettori di CalcioCasteddu vogliono una nuova guida tecnica

Ultimo commento: "A me piacerebbe Zanetti e in d.s. in gamba e Giuliani che li facesse lavorare in pace"

(SONDAGGIO) Pereiro, fuoco di paglia o serve fiducia?

Ultimo commento: "È un giocatore che ogni tanto si sveglia del letargo e regala qualche prodezza, ma sono sicuro che un giocatore come Ragatzu avrebbe dato di più al..."

(SONDAGGIO) Cagliari-Sassuolo, ultima spiaggia per Mazzarri?

Ultimo commento: "Non credo che Mazzarri abbia molte colpe, visto che ha trovato una squadra inadeguata e anche impreparata, gli innesti di dicembre hanno portato..."

(SONDAGGIO) Cambio in panchina, giusto esonerare ora Mazzarri?

Ultimo commento: "decisione tardiva ma indispensabile. con Mazzarri la B era sicura , forse adesso c è qualche stimolo in più. Purtroppo è l epilogo di una serie di..."
Advertisement

I Miti rossoblu

16 campionati in rossoblu per la bandiera del Cagliari

Daniele Conti

Il portiere del leggendario scudetto del 1969-70

Enrico Albertosi

Magic Box è stato il calciatore sardo più forte in assoluto

Gianfranco Zola

Il giocatore più importante di tutta la storia del Cagliari

Gigi Riva

"BONIMBA", UNO DEI PIÙ FORTI ATTACCANTI ROSSOBLU

Roberto Boninsegna

Altro da News