Resta in contatto

Approfondimenti

Primavera 1, il punto. Per il Cagliari un pareggio d’oro in casa del Torino premiato dalla classifica

I rossoblù, dopo l’esito delle gare dell’undicesima giornata del massimo campionato del Settore giovanile hanno guadagnato un punto sulla zona play-off

in casa del Torino, stesso risultato ottenuto ieri dalla prima squadra alla Unipol Domus, ma benefici diversi per i ragazzi di Agostini. Infatti la zona play-off è ora distante appena un punto, anche se per centrare l’obiettivo, il Cagliari di gare ne deve giocare (come le altre 17 contendenti) ancora parecchie: oltre un girone. Tanti gli aspetti positivi per i rossoblù, in terra di Piemonte. Serviva una reazione, dopo l’uscita di scena in Coppa Italia contro l’Atalanta e questa è arrivata. Viste le occasioni da rete create, con un pizzico di cinismo e fortuna in più, si poteva anche vincere.

ROMA IN FUGA. I giallorossi (2-0 alla Sampdoria) con 27 punti, hanno allungato il vantaggio a 8 lunghezze sulla seconda della classe Napoli, con i partenopei sconfitti 2-0 dall’Inter. I nerazzurri sono terzi a quota 18, al pari di Fiorentina (0-0 a Lecce) e Torino, a precedere un terzetto a 17 composto da Genoa (3-1 all’Hellas Verona), Empoli (1-1 con l’Atalanta) e la Juventus fermata sull’1-1 dalla cenerentola Pescara. Al nono posto, -1 dai play-off e meno 3 dal secondo posto, a fare compagnia al Cagliari, Sampdoria e Sassuolo, con i neroverdi impostisi di misura 1-0 ai danni del Bologna. Gli emiliani, penultimi davanti al Pescara, sono attardati dall’Hellas Verona che occupa l’ultimo posto non a rischio, di 6 punti. In mezzo ci sono Milan a 11 e Lecce a 9.

IL PROSSIMO TURNO. Spalmato in quattro giorni, si apre venerdì alle 14.30 con Roma-Spal. Sabato, la dodicesima giornata proseguirà con altre tre gare, ad iniziare da Cagliari-Napoli alle 11 (scontro diretto d’alta classifica) e Inter-Genoa, Sampdoria-Milan alle 13 e Hellas Verona-Sassuolo alle 15. Domenica si giocheranno Juventus-Lecce alle 10.45 e Atalanta-Pescara alle 11, infine lunedì gli ultimi due posticipi: Bologna-Empoli (14.30) e Fiorentina-Torino alle 15. Tutte le contese andranno in onda su Sportitalia, detentrice dei diritti tv fino a giugno 2024, rispettivamente nei canali 60 e 61.

LA CLASSIFICA DOPO UNDICI GIORNATE

2 Commenti
Subscribe
Notificami
guest
2 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
Advertisement

CalcioCasteddu Player of the Year: vota il migliore del 2021

Ultimo commento: "Avete voluto mandare via Rastelli, dopo che con lui siamo arrivati 11°, uno dei migliori piazzamenti di sempre in serie A, alla ricerca di un bel..."

(SONDAGGIO) Toto-mediano, chi per il centrocampo a gennaio?

Ultimo commento: "concordo e sottoscrivo"

(SONDAGGIO) Mazzarri sotto esame, da che parte state?

Ultimo commento: "Il problema non sono sempre stati i tecnici, ma mister Cronometro dice sempre le stesse cose. Che incomincia a vedere la squadra di Mazzarri , cioè..."

(SONDAGGIO) Serie A alle porte, dove può arrivare il Cagliari?

Ultimo commento: "...sono tifoso del cagliari...e' alle belle bugie preferisco le dure verita'...hai ragione su tutta la linea...e il presidente del cagliari lo vedrei..."

I lettori di CalcioCasteddu hanno scelto: Amrabat per il dopo Strootman

Ultimo commento: "basta con falliti e rifiuti, ne avviamo anche troppi: caceres godin dalbert strootman keita . Questa politica ci ha portato alle soglie della b...."
Advertisement

I Miti rossoblu

Magic Box è stato il calciatore sardo più forte in assoluto

Gianfranco Zola

Il giocatore più importante di tutta la storia del Cagliari

Gigi Riva

Altro da Approfondimenti