Resta in contatto

News

Il calcio col Coronavirus non c’entra: lo dice la scienza

Lo studio delle Università di Basilea e Saarland conferma che la diffusione nello sport all’aria aperta, è infinitesimale

Quarantene nel calcio? No, grazie. Uno studio delle università di Basilea e Saarland, pubblicato dal British Journal of Sports Medicine e riportato da Sky Sport, nega connessioni dirette tra la pratica dello sport più seguito del mondo e la diffusione del Coronavirus: sul campo le probabilità di contagiarsi sono minime. In base alla ricerca dei due atenei, dunque, le misure di isolamento per le squadre avversarie non sarebbero giustificate ove non vi fosse stato contatto ravvicinato tra infetto e negativi al di fuori del contesto di gioco. Lo studio, effettuato su 1.300 casi sospetti di contagio sul campo di calcio e finanziato dalla Deutscher Fussball Bund, la federcalcio tedesca, copre professionismo, dilettantismo e settori giovanili nel periodo compreso tra agosto 2020 e marzo 2021.

IL CORONAVIRUS, IL CALCIO E IL CAMPO. Di certezze, tra parentesi, nemmeno l’ombra, nemmeno stavolta. Sono stati solo 104 i casi in cui era “altamente probabile” che un giocatore infetto avesse partecipato ad allenamenti o partite. Proprio durante l’agonismo i contatti potenzialmente atti a trasmettere il Coronavirus sono rari e di durata quasi insignificante: solo in 2 delle 104 situazioni analizzate non è stato possibile escludere completamente la trasmissione sul campo. Attenzione, però: lo studio della scienza precede la diffusione della variante delta e i protocolli applicati non hanno tenuto conto degli asintomatici…

Lascia un commento
Subscribe
Notificami
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
Advertisement

(SONDAGGIO) Capozucca confermato, pro o contro?

Ultimo commento: "Ne' Capozucca ne' Giulini. Dove sono finite le promesse e i buoni propositi del Presidente, ha promesso per il centenario la zona uefa invece siamo..."

Larghissima maggioranza tra i lettori di CalcioCasteddu: Giulini dovrebbe passare la mano

Ultimo commento: "ma che caxxo dici??? allora cellino è stato peggio del polentone???? magari avercelo ancora, non saremmo sicuramente in questa situazione."

Salvezza o meno i lettori di CalcioCasteddu vogliono una nuova guida tecnica

Ultimo commento: "Qui permettimi di rispondere; ma non ti sembra un po da miserabili disperati mettere 3 attaccanti contro una squadra di poveracci che meritano di..."

(SONDAGGIO) Ripartire da Agostini o cambiare ancora?

Ultimo commento: "Agostini ha preso una squadra praticamente condannata alla retrocessione. Ci voleva coraggio. Occorre un drastico cambiamento a partire dal presidente..."
Advertisement

I Miti rossoblu

16 campionati in rossoblu per la bandiera del Cagliari

Daniele Conti

Il portiere del leggendario scudetto del 1969-70

Enrico Albertosi

Magic Box è stato il calciatore sardo più forte in assoluto

Gianfranco Zola

Il giocatore più importante di tutta la storia del Cagliari

Gigi Riva

"BONIMBA", UNO DEI PIÙ FORTI ATTACCANTI ROSSOBLU

Roberto Boninsegna

Altro da News