Resta in contatto
Sito appartenente al Network

Rubriche

Bologna-Cagliari. Migliori e peggiori: pagelle a confronto

Confrontiamo i tre rossoblù migliori e quelli peggiori secondo le pagelle stilate dai quotidiani sportivi/locali e dalla nostra redazione

Difficile trovare note liete nel settimo ko stagionale maturato dal Cagliari ieri a Bologna. Si salvano in pochi, pochissimi. Mentre prevalgono le prestazioni opache.

I TOP. Cragno 6. Tiene in vita il Cagliari sino al 93′ con un salvataggio su Arnautović” (L’Unione Sarda). “Incolpevole sui gol, bravo e fortunato su Arnautović al minuto 66(Tuttosport).Mai davvero impegnato nel primo tempo. Non può nulla sul gol del vantaggio” (Il Corriere dello Sport).

Godín. 6. Al rientro, buona chiusura in tackle su Barrow. Mantiene la calma nei roventi attimi del rosso a Cáceres, nel “derby” Uruguay vs Cile(CalcioCasteddu).Primo tempo impeccabile, nel secondo più sofferenza” (La Gazzetta dello Sport). “Guida la difesa con autorevolezza per tutto il primo tempo” (Il Corriere dello Sport).

Zappa. 6. I dati statistici, 55 passaggi positivi e 6 recuperi, premiano il suo lavoro. Buoni cross” (La Gazzetta dello Sport). “Pericoloso al 29′ in contropiede (Tuttosport).Fa bene le due fasi ma in copertura è efficace Il Corriere dello Sport.

I FLOP. Cáceres 3,5: “Si becca con Medel, e si fa buttare fuori  dall’arbitro. Una delusione, per un elemento della sua esperienza(CalcioCasteddu).Cominica male, finisce peggio. Con il rosso per rissa” (La Gazzetta dello Sport). “Si vede soltanto nel rosso diretto per pallonata in faccia a Domínguez(Tuttosport).

João Pedro 5.Qualche acuto ma spesso è isolato in avanti” (La Nuova Sardegna). “Scaltro, abilissimo a entrare nei momenti della partita. Però mai davvero pericoloso” (Il Corriere dello Sport). “Buone giocate, troppo solo per ripartire” (La Gazzetta dello Sport).

Mazzarri 5.Gestione della partita ideale, soprattutto nel primo tempo. Nel secondo, dopo il vantaggio del Bologna, l’inerzia cambia ma non riesce a cambiare l’assetto” (Il Corriere dello Sport). “Imposta la gara sul “primo, non prenderle”: il Cagliari non si fa mai vedere dalle parti di Skorupski, se non in via estemporanea. Una nuova serata negativa e quella sensazione desolante trasmessa ai tifosi” (CalcioCasteddu). “Ce la sta mettendo tutta ma non riesce a trovare il bandolo della matassa” (La Nuova Sardegna).

 

 

32 Commenti
Subscribe
Notificami
guest
32 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
Advertisement

I lettori di CalcioCasteddu si fidano di Liverani, ma servono rinforzi

Ultimo commento: "Mi sembra strano che i Lettori siano convinti che Liverani sia l 'allenatore giusto,mi pare di leggere diversamente da molte settimane,l uni o..."

Fascia da capitano, Deiola non convince i lettori di CalcioCasteddu

Ultimo commento: "Bravo a portare sacchi di cemento, forse."

(SONDAGGIO) Qual è il vero valore della rosa del Cagliari?

Ultimo commento: "Una colpa è anche dei tifosi che vanno allo stadio che finanziano giulini e pagano gli stipendi ai giocatori se nessuno andrebbe allo stadio, il..."

Il vero valore della rosa? Per i lettori di CalcioCasteddu mister Liverani sta facendo il massimo

Ultimo commento: "Ho incontrato il mister a Benevento in un ascensore di un albergo. L'ho guardato con un sorriso, gli ho puntato il dito all'altezza del cuore (senza..."

(SONDAGGIO) Radunovic, giornata storta o serve più concorrenza in porta?

Ultimo commento: "Con Sirigu avremmo avuto almeno 5/6 punti in più"
Advertisement

I Miti rossoblu

16 campionati in rossoblu per la bandiera del Cagliari

Daniele Conti

Il portiere del leggendario scudetto del 1969-70

Enrico Albertosi

Magic Box è stato il calciatore sardo più forte in assoluto

Gianfranco Zola

Il giocatore più importante di tutta la storia del Cagliari

Gigi Riva

"BONIMBA", UNO DEI PIÙ FORTI ATTACCANTI ROSSOBLU

Roberto Boninsegna

Altro da Rubriche