Resta in contatto

L'angolo dell'avversario

Posticipo Serie A. 3-0 al Bologna, che lunedì affronta il Cagliari: il Napoli di nuovo in vetta col Milan

Troppa differenza al Maradona tra i partenopei egli emiliani. Gol di Fabian Ruiz e doppietta su rigore di Insigne

Pratica archiviata con facilità per il Napoli. La squadra partenopea s’impone 3-0 sul Bologna, che non gradisce i due rigori fischiati contro.

LA SFIDA. Dopo il salvataggio di Medel sul tiro di Insigne al 15’, la squadra ospite (che lunedì al Dall’Ara affronterà il Cagliari) va sotto. Accade tre minuti dopo per la rete di Fabian Ruiz, che fa partire una conclusione a giro dal limite dell’area, con palla che va a morire sotto l’incrocio dei pali. Al 37’ fallo di Medel su Osimhen, che porta al rigore assegnato attraverso le immagini Var, visionate da Mariani. Dal dischetto stavolta Insigne fulmina col destro Skorupski.  Mihajlovic non ha preso bene il penalty, ma deve anche scuotere la sua squadra mai al tiro nella prima frazione, che finisce dopo 46’.

Al 12’ della ripresa Osimhen lascia partire un tiro che, fa uscire la palla di mezzo metro sfiorando il 3-0.  Che arriva ancora su rigore, concesso da Serra per fallo di Mbaye su Osimhen. Confermato dal Var. Insigne, dagli undici metri, segna la sua doppietta personale. Gara tutta in discesa per il Napoli, che controlla senza alcuna difficoltà e porta a casa la vittoria, come da pronostico.

3 Commenti
Subscribe
Notificami
guest
3 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
Advertisement

Salvezza o meno i lettori di CalcioCasteddu vogliono una nuova guida tecnica

Ultimo commento: "Qui permettimi di rispondere; ma non ti sembra un po da miserabili disperati mettere 3 attaccanti contro una squadra di poveracci che meritano di..."

(SONDAGGIO) Ripartire da Agostini o cambiare ancora?

Ultimo commento: "Agostini ha preso una squadra praticamente condannata alla retrocessione. Ci voleva coraggio. Occorre un drastico cambiamento a partire dal presidente..."

(SONDAGGIO) Pereiro, fuoco di paglia o serve fiducia?

Ultimo commento: "È un giocatore che ogni tanto si sveglia del letargo e regala qualche prodezza, ma sono sicuro che un giocatore come Ragatzu avrebbe dato di più al..."

(SONDAGGIO) Cagliari-Sassuolo, ultima spiaggia per Mazzarri?

Ultimo commento: "Non credo che Mazzarri abbia molte colpe, visto che ha trovato una squadra inadeguata e anche impreparata, gli innesti di dicembre hanno portato..."
Advertisement

I Miti rossoblu

16 campionati in rossoblu per la bandiera del Cagliari

Daniele Conti

Il portiere del leggendario scudetto del 1969-70

Enrico Albertosi

Magic Box è stato il calciatore sardo più forte in assoluto

Gianfranco Zola

Il giocatore più importante di tutta la storia del Cagliari

Gigi Riva

"BONIMBA", UNO DEI PIÙ FORTI ATTACCANTI ROSSOBLU

Roberto Boninsegna

Altro da L'angolo dell'avversario