Resta in contatto

News

Primavera TimVision Cup, Cagliari-Parma 2-1: rossoblù agli ottavi

Vittoria in rimonta per il Cagliari Primavera di Alessandro Agostini, che supera gli emiliani e vola al turno successivo della Coppa Italia di categoria

Bella prestazione per il Cagliari Primavera, che al Centro sportivo di Asseminello supera il Parma per 2-1 e vola agli ottavi della TimVision Cup.

IL PRIMO TEMPO. La prima azione pericolosa dei rossoblù arriva al quarto d’ora, con un bello scambio tra Kourfalidis e Desogus: il tiro finale finisce fuori di poco. Al 35′ è Vinciguerra a sfiorare la rete, con un bel tiro che si stampa sulla traversa. Il Cagliari punge più del Parma, ma al 36′ sono proprio gli ospiti a passare in vantaggio: De Rinaldis trova lo spazio per il tiro che sorprende Fusco: 0-1. I rossoblù accusano il colpo ma provano a rimettersi in carreggiata con una punizione dal limite calciata da Desogus: para il portiere.

LA RIPRESA. Agostini effettua alcuni cambi: dentro Tramoni e Schirru per Kourfalidis e Masala. Al 61′ arriva il pareggio dei rossoblù: proprio il neo entrato Tramoni serve una buon pallone per Desogus che calcia bene e infila la porta avversaria. Passano appena tre minuti e il Cagliari effettua il sorpasso: si invertono i ruoli, Desogus serve questa volta Tramoni che non deve far altro che spingere in rete: 2-1. Il Cagliari ora gestisce bene, e all’80′ trova anche il 3-1, ancora con Tramoni, ma l’arbitro annulla per fuorigioco. Il Parma ci prova, ma ormai non c’è più tempo: i rossoblù vincono per 2-1 e staccano il biglietto per gli ottavi di finale della TimVision Cup.

CAGLIARI: Fusco, Sulis, Secci, Iovu, Carboni (73′ Conti), Palomba, Caddeo (84′ Corsini), Kourfalidis (58′ Schirru), Vinciguerra, Desogus (73′ Pulina), Masala (58′ Tramoni). A disposizione Lolic, D’Aniello, Manca, Vitale, Astrand, Murru, Pintus.

PARMA: Maliszewski, Mir Garcia, Vaglica, Farucci, Mallamo, Circati, Basili (82′ Agostinelli), De Rinaldis, Lusha (73′ Tannor), Lopes Silva (64′ Sementa), Sits (73′ Haj). A disposizione Rossi, Sahitaj, Ankrah, Costanza.

ARBITRO: Diop di Treviglio.

RETI: 36′ De Rinaldis, 61′ Desogus, 64′ Tramoni.

2 Commenti
Subscribe
Notificami
guest
2 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
Advertisement

SONDAGGIO – Cagliari in B: Giulini deve restare o sarebbe meglio un’altra proprietà?

Ultimo commento: "Vattene via pure tu con giulini, qua vogliamo solo veri tifosi del cagliari non i leccacxlo senza un briciolo di appartenenza e amore per la maglia!"

Salvezza o meno i lettori di CalcioCasteddu vogliono una nuova guida tecnica

Ultimo commento: "Qui permettimi di rispondere; ma non ti sembra un po da miserabili disperati mettere 3 attaccanti contro una squadra di poveracci che meritano di..."

(SONDAGGIO) Ripartire da Agostini o cambiare ancora?

Ultimo commento: "Agostini ha preso una squadra praticamente condannata alla retrocessione. Ci voleva coraggio. Occorre un drastico cambiamento a partire dal presidente..."

(SONDAGGIO) Pereiro, fuoco di paglia o serve fiducia?

Ultimo commento: "È un giocatore che ogni tanto si sveglia del letargo e regala qualche prodezza, ma sono sicuro che un giocatore come Ragatzu avrebbe dato di più al..."

(SONDAGGIO) Cagliari-Sassuolo, ultima spiaggia per Mazzarri?

Ultimo commento: "Non credo che Mazzarri abbia molte colpe, visto che ha trovato una squadra inadeguata e anche impreparata, gli innesti di dicembre hanno portato..."
Advertisement

I Miti rossoblu

16 campionati in rossoblu per la bandiera del Cagliari

Daniele Conti

Il portiere del leggendario scudetto del 1969-70

Enrico Albertosi

Magic Box è stato il calciatore sardo più forte in assoluto

Gianfranco Zola

Il giocatore più importante di tutta la storia del Cagliari

Gigi Riva

"BONIMBA", UNO DEI PIÙ FORTI ATTACCANTI ROSSOBLU

Roberto Boninsegna

Altro da News