Resta in contatto

Approfondimenti

Parma, Lecce, Monza, Brescia e non solo: al via una Serie B di alto livello

I ducali appena retrocessi, i pugliesi e le due squadre lombarde hanno messo su organici da squadre di categoria superiore

Se si voleva partire forte, in una Serie B 2021/2022 (che si annuncia di livello altissimo) Frosinone-Parma è certamente un ottimo avvio. Allo Stirpe (calcio d’inizio le 20.30 di domani) occhi puntati su due squadre che la Serie A la conoscono e ci vorranno ritornare a fine torneo.

UNA SECONDA SERIE A. Corvino, dopo la delusione dello scorso campionato,(campionato  praticamente dominato fino a cinque giornate dalla fine e poi il crollo, ha migliorato l’organico e consegnato un Lecce signora squadra al tecnico Baroni. Anche Cellino punta in alto. Ha ingaggiato Filippo Inzaghi (che il campionato cadetto sa come si vince con largo anticipo) e ingaggiato Palacio, un lusso per la categoria. Tra le deluse di pochi mesi fa, che ha visto andare in A Empoli, Salernitana e Venezia, anche il Monza di Galliani. Via Balotelli e Boateng ecco una squadra più giovane ma molto motivata, a disposizione di Stroppa. Anche il suo ex Crotone ci vuole subito riprovare, così come il Benevento del presidente Vigorito e soprattutto il Parma. Al neo ingaggiato in panchina Maresca è stato consegnato un organico top.

Non solo per la presenza di Buffon. Qualche big è rimasto dopo la retrocessione ed è arrivato un Vázquez ex compagno di squadra del mister a Palermo, pochi mesi fa impegnato in Champions League col Valencia, forte di 140 presenze nella Liga. Se non un titolarissimo, specie ultimamente, poco ci manca. Come in ogni torneo che si rispetti c’è sempre la sorpresa. Che, fosse il Cittadella del dopo Venturato dopo tante stagioni in panchina, sarebbe una conferma vista la promozione sfiorata pochi mesi fa nella finale play-off col Venezia. Occhio anche alle due umbre promosse dalla Serie C. Ternana e Perugia, con la prima che ha già fatto il botto in Coppa Italia eliminando il Bologna 5-4 pochi giorni fa.

ROSSOBLU’ IN PRESTITO. Cerri e Luvumbo giocheranno in prestito al Como, Tramoni vestirà invece la casacca del Brescia. 

TV E ALTRO. Dopo aver perso i diritti nel 2018, Sky Italia si è ripresa tutto il campionato cadetto per il satellite. Dazn ha confermato la presenza per lo streaming, affiancato da un nuovo operatore: Helbiz Media, società che si occupa anche di mobilità.

LA PRIMA GIORNATA
Frosinone-Parma (domani 20,30)
Pordenone-Perugia (sabato ore 18)
Cittadella-Vicenza (sabato 20,30)
Ternana-Brescia (domenica ore 18)
Reggina-Monza (domenica ore 18)
Ascoli-Cosenza (domenica ore 20,30)
Pisa-Spal (domenica ore 20,30)
Cremonese-Lecce (domenica 20,30)
Benevento-Alessandria (domenica 20,30
Crotone-Como (domenica 20,30)

 

7 Commenti
Subscribe
Notificami
guest
7 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
Advertisement

I lettori di CalcioCasteddu a maggioranza: Cerri merita un’altra chance

Ultimo commento: "Ci siamo dimenticati di Cerri, secondo me le darei un'altra chance, ricordiamo il bel gol di testa nel finale di partita, alcune cose buone le ha..."

Capozucca, i lettori di CalcioCasteddu si dividono. La maggioranza però cambierebbe ds

Ultimo commento: "sono anni che lo dico, uno capace a prendere morti e strapagarli, e svendere giovani ....vai in pensioneeeee!!"

Fascia da capitano, Deiola non convince i lettori di CalcioCasteddu

Ultimo commento: "QUI VA TUTTO MALE.....BENEDIRE PURE I TIFOSI....."

I lettori di CalcioCasteddu divisi: Liverani non è l’uomo giusto per il nuovo Cagliari

Ultimo commento: "Brunori mi sarebbe piaciuto ma come al solito giocatori buoni rifiutano il cagliari,facciamo affari sbagliati,prendiamo giocatori oltre i trenta senza..."

SONDAGGIO – Cerri sulla via del ritorno a Cagliari: giusto dargli un’altra possibilità?

Ultimo commento: "E migliorato molto con i piedi...sa far salire la squadra..meglio cerri con lapadula..affianco"
Advertisement

I Miti rossoblu

16 campionati in rossoblu per la bandiera del Cagliari

Daniele Conti

Il portiere del leggendario scudetto del 1969-70

Enrico Albertosi

Magic Box è stato il calciatore sardo più forte in assoluto

Gianfranco Zola

Il giocatore più importante di tutta la storia del Cagliari

Gigi Riva

"BONIMBA", UNO DEI PIÙ FORTI ATTACCANTI ROSSOBLU

Roberto Boninsegna

Altro da Approfondimenti