Resta in contatto

Calciomercato

Nandez, è lui il sostituto di Vidal all’Inter. L’addio del cileno può accelerare tutto

Come riportato da La Gazzetta dello Sport, il centrocampista nerazzurro potrebbe risolvere il contratto che lo lega al club di Suning

FUORI. Il mercato dell’Inter resta imbrigliato dalle cessioni e una delle più problematiche sembra essere quella di Arturo Vidal. Il giocatore senza più il suo mentore Antonio Conte è finito nella lista dei partenti, soprattutto a fronte di un ingaggio pesante da 6,5 milioni di euro netti più bonus. La scadenza è fissata al 2022, ma i nerazzurri vorrebbero liberarsene prima piazzando l’ex Barcellona altrove. Possibile futuro in Sud America (piace a Flamengo e Boca) oppure in MLS.

ECO A CAGLIARI. Come riportato da La Gazzetta dello Sport, la strada più favorevole però sembra quella della risoluzione del contratto che lega Vidal e l’Inter, cosa che darebbe una scossa alla trattativa per Nahitan Nandez del Cagliari. L’uruguaiano infatti è l’erede designato del cileno, ma la trattativa con Giulini non è semplice. Il patron rossoblù parte da una clausola di 36 milioni, ammorbidita dai rapporti stretti tra i due club, ma che non può essere abbattuta. Lo stesso Marotta l’aveva definita una “trattativa non rapida” e l’uscita di Vidal, dopo quella di Hakimi, potrebbe rappresentare lo slancio definitivo. Nandez infatti è un giocatore duttile che può ricoprire sia il ruolo del cileno che quello lasciato libero dal neo acquisto del Psg, rappresentando così l’investimento perfetto per abbassare i costi e tenere alto il tasso tecnico coprendo allo stesso tempo due caselle nello scacchiere di Inzaghi.

76 Commenti
Subscribe
Notificami
guest
76 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
Advertisement

Difesa ballerina, serve tempo a Liverani o è necessario andare sul mercato?

Ultimo commento: "È da anni che la difesa è imbarazzante ma pare che nessuno della dirigenza se ne sia mai accorto"

(SONDAGGIO) Quale modulo per il nuovo Cagliari?

Ultimo commento: "Chi sceglie 'è' Liverani. Questo nostro è un gioco."

Fascia da capitano, Deiola non convince i lettori di CalcioCasteddu

Ultimo commento: "per me Deiola è prezioso non sarà un fuoriclasse ma dà l'anima per la squadra e tiri da lontano che sono belli da vedere"

Il modulo del nuovo Cagliari, i lettori di CalcioCasteddu promuovono il 4-3-3

Ultimo commento: "GIULINI DAI UNA SPERANZA ALLA SQUADRA ED AI TIFOSI, LASCIA LA PROPRIETA'"

(SONDAGGIO) Lapadula la spalla giusta per Pavoletti?

Ultimo commento: "Se avevi Caceres e Godin non saresti retrocesso."
Advertisement

I Miti rossoblu

16 campionati in rossoblu per la bandiera del Cagliari

Daniele Conti

Il portiere del leggendario scudetto del 1969-70

Enrico Albertosi

Magic Box è stato il calciatore sardo più forte in assoluto

Gianfranco Zola

Il giocatore più importante di tutta la storia del Cagliari

Gigi Riva

"BONIMBA", UNO DEI PIÙ FORTI ATTACCANTI ROSSOBLU

Roberto Boninsegna

Altro da Calciomercato