Resta in contatto

Euro 2020

Euro2020, pericolo Francia in semifinale: il tabellone con gli incroci degli Azzurri

Terminata la fase a gironi sono note tutte le sfide degli ottavi e quelle potenziali fino alla finale

L’impressione è che per l’Italia il vero Europeo inizi solo ai quarti di finale. Il match con l’Austria, in programma sabato alle ore 21 a Londra, è la seconda sfida degli ottavi che si disputerà in ordine cronologico dopo Galles-Danimarca ad Amsterdam. Sarà ancora l’occasione per scaldare i motori prima di un’inizio di curve davvero complicato da affrontare in direzione finale.

Domenica sera si scoprirà se gli uomini di Mancini al turno successivo dovranno affrontar il Belgio di Lukaku, che ha passato da primo il girone, o il Portogallo, campione in carica, terzo nel raggruppamento di ferro con Germania e Francia ma con un Ronaldo da record già a quota cinque gol. In semifinale salvo sorprese dovrebbe esserci la Francia ad attendere gli Azzurri. Occhio però anche alla Spagna che è rinata nell’ultimo match segnando cinque gol alla Slovacchia. Les Bleus agli ottavi si scontreranno con la Svizzera, la Roja con la Croazia.

Guardando invece la parte inferiore del tabellone sulla carta la favorita per arrivare in finale è la Germania, la quale però è tutt’altro che un’armata invincibile come dimostrato dall’Ungheria che l’ha costretta al grande sforzo per strappare il pareggio. Qua occhio quindi agli outsider: i tedeschi affronteranno agli ottavi l’Inghilterra, ai quarti la vincente tra Svezia e Ucraina e in semifinale una tra OlandaRepubblica CecaGallesDanimarca. Un cammino tutto da scoprire per l’Italia ma che si prospetta caratterizzato da tornanti molto insidiosi.

Ottavi di finale
1: Galles – Danimarca (18:00, sabato 26 giugno, Amsterdam)
2: Italia – Austria (21:00, sabato 26 giugno, Londra)
3: Olanda – Repubblica Ceca (18:00, domenica 27 giugno, Budapest)
4: Belgio – Portogallo (21:00, domenica 27 giugno, Siviglia)
5: Croazia – Spagna (18:00, lunedì 28 giugno, Copenhagen)
6: Francia – Svizzera (21:00, lunedì 28 giugno, Bucarest)
7: Inghilterra – Germania (18:00, martedì 29 giugno, Londra)
8: Svezia – Ucraina (21:00, martedì 29 giugno, Glasgow)

Quarti di finale
QF1: Francia/Svizzera – Croazia/Spagna (18:00, venerdì 2 luglio, San Pietroburgo)
QF2: Belgio/Portogallo – Italia/Austria (21:00, venerdì 2 luglio, Monaco)
QF3: Olanda/Repubblica Ceca – Galles/Danimarca (18:00, sabato 3 luglio, Baku)
QF4: Svezia/Ucraina – Inghilterra/Germania (21:00, sabato 3 luglio, Roma)

Semifinali
SF1: Vincente QF2 – Vincente QF1 (21:00, martedì 6 luglio, Londra)
SF2: Vincente QF4 – Vincente QF3 (21:00, mercoledì 7 luglio, Londra)

Finale
Vincente SF1 – Vincente SF2 (21:00, 11 luglio, Londra)

1 Commento
Subscribe
Notificami
guest
1 Commento
Inline Feedbacks
View all comments
Advertisement
Advertisement

I Miti rossoblu

Magic Box è stato il calciatore sardo più forte in assoluto

Gianfranco Zola

Il giocatore più importante di tutta la storia del Cagliari

Gigi Riva

Altro da Euro 2020