Resta in contatto

Settore Giovanile

Primavera 1, Agostini: “Atteggiamento giusto. Peccato non aver segnato”

Il tecnico del Cagliari commenta l’ottimo punto conquistato al Begato contro il Genoa che ha spezzato la serie negativa

Alessandro Agostini fa un plauso ai suoi dopo lo 0-0 al Begato contro il Genoa, Un punto che segna la ripartenza dopo due sconfitte con Bologna e Inter, che hanno fortemente rallentato la corsa verso i play-off della Primavera 1 e portato qualche apprensione per la zona play-out.

LE PAROLE DEL TECNICO. “Avevamo bisogno di ottenere conferme da noi stessi – dice al sito ufficiale –  Di fronte c’era una squadra che aveva vinto in casa nostra e ha ottime risorse, penso che ai punti fosse il Cagliari a meritare la vittoria, soprattutto nella ripresa siamo andati davvero vicini al gol senza rischiare nulla. Ci manca concretezza davanti, è un problema che sappiamo di avere e che dobbiamo risolvere, perché nel calcio non vai lontano se non fai gol. Detto ciò, ai ragazzi posso solo fare i complimenti per l’applicazione e l’attenzione in tutti i 93′, in settimana hanno lavorato con la testa giusta capendo l’importanza di questa tappa”.

Il Genoa ha creato solo alcune mischie grazie a calci piazzati e alla fisicità, noi non ci siamo mai abbassati e ad un certo punto riuscivamo a ripartire con grande efficacia. Peccato per la mancata vittoria – ha chiosato Agostini – e non avere concretizzato, ma questo è un punto che vale più del mero dato numerico. Il torneo è lungo, può succedere di tutto, non possiamo abbassare la guardia, c’è da lavorare molto perché il destino dobbiamo essere bravi a costruircelo giorno dopo giorno”.

3 Commenti
Subscribe
Notificami
guest
3 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
Luigi55
Luigi55
14 giorni fa

sarebbe stato meglio tenersi il polacco (Mas) quello si che vedeva la porta!!!

Marco
Marco
14 giorni fa

Luvumbo quando fa così lo devi prendere a calci in c…o così facevano quando giocavo io

Antonio leone
Antonio leone
14 giorni fa

Continua a far giocare a luvumbo Z che già ne vinci domani …c vuole un pallone solo per lui…velocissimo ma le manca tutto il resto…!

Advertisement

I Miti rossoblu

Magic Box è stato il calciatore sardo più forte in assoluto

Gianfranco Zola

Il giocatore più importante di tutta la storia del Cagliari

Gigi Riva

Tiddia

Mario Tiddia

Ultimo commento: "Stupido? Che sciocchezza! Tiddia, che si era diplomato al liceo classico, era un uomo intelligente e perspicace. Restó ad allenare quasi sempre in..."
Francescoli

Enzo Francescoli

Ultimo commento: "I fratelli Orrù, i migliori in assoluto!"
zola

Gianfranco Zola

Ultimo commento: "Gianfranco è un grande uomo oltre che un grande campione, umile onesto e corretto, non è facile incontrare persone di elevata fama che abbiano..."

Gigi Riva

Ultimo commento: "La storia di Gigi Riva e di quel grande Cagliari con tutti gli altri campioni è talmente bella da sembrare inventata. E giustamente è diventata..."

Radja, una storia di vita che sembra un film

Ultimo commento: "Sei un uomo prima di un giocatore ..per sei sempre stato grande e quando sei andato via dalla squadra mi si e spezzato qualcosa sei un grande ...vai..."
Advertisement

Cerca con Pagine Sì!

Powered by Pagine Sì!
Advertisement

Altro da Settore Giovanile