Resta in contatto

Il dribbling di... Mario Frongia

IL DRIBBLING DI… Mario Frongia. Cagliari: pareggio che vale mezza salvezza

A Napoli Nàndez sistema la gara nell’extratime. Prova collettiva di volontà e carattere dei rossoblù al Maradona. E ora testa al Benevento

 Premessa: il diciassettesimo posto è conquistato. Con il Torino che deve giocare domani con il Parma e deve recuperare con la Lazio, il Cagliari è salvo. Vale poco? No, la consapevolezza di potercela fare vale oro. Ed è quel che conta: la A va difesa con sangue e sudore. Sul match, poche storie. Joào Pedro, diffidato, sta fuori. Il bomber viene preservato per il Benevento: il messaggio alla squadra passa nel modo giusto. Nessuna resa annunciata, tanta determinazione e anche un filo di giusto coraggio. Ovviamente, tra sette giorni con i sanniti ci si gioca gran parte della permanenza in A. Sui primi undici anti Napoli balza agli occhi il rientro di Duncan in mediana e di Zappa a sinistra. Il resto va da sé. Out Marin, squalificato, in porta Cragno con Vicario, buon protagonista nelle tre vittorie su tre, in panca. L’Alessio di Fiesole va venduto, meglio tenerlo in vetrina. Al netto delle velleità del club, Cragno merita il proscenio conquistato con il lavoro. Rimane uno dei primi “paratori” del torneo e non vanno scordate le attenzioni di Mancini, che lo ritiene tra i migliori della A. Cragno merita la maglia azzurra e gli Europei che scattano l’11 luglio a Roma.

PAURA DEL PASSATO E TAPPI DI SUGHERO. Al San Paolo-Diego Maradona, l’ultima volta, settembre 2019, i rossoblù hanno vinto. Ma c’era Maran in panca che, come Rastelli (unico ad aver vinto qualcosa e con i record nei sette anni di gestione dell’Uomo solo al comando) viene cancellato dalla società. Ma i fatti sono come tappi di sughero tenuti a forza sotto l’acqua. Prima o poi, tornano a galla. Si parte con una buona pressione. Se lotti per salvarti non può essere altrimenti. Nainggolan, Deiola e Carboni mostrano i denti. Il collettivo è solido. Il Napoli, ritrovati i titolari, corre per la Champions e con l’Atalanta gioca il miglior calcio del campionato.

SOSTANZIALE EQUILIBRIO. L’1-0 dei padroni di casa nasce da un fallo laterale a favore del Cagliari. Insigne rifinisce, Osimhen non sente la marcatura flebile di Godin e batte Cragno dopo 12’. La risposta? Palo di Zappa servito dal Ninja. Poi, Carboni pennella per Pavoletti, Meret para e sul tap in da un passo Nàndez non pareggia. I ragazzi di Semplici ci sono. Bene. La tenuta mentale e agonistica è un buon segnale in vista delle ultime quattro gare.

UN PAREGGIO D’ORO. Si riparte con il Cagliari che tiene alta la pressione. A seguire, in una manciata di minuti il Napoli fa il Napoli. Su imbeccata Koulibaly-Zieliski, Osimhen grazia Cragno. Poi, Zielinski impegna il portiere rossoblù. Demme prende una traversa con una sassata da 25 metri. Quindi, Fabbri annulla il gol a Osimhen per fallo, discutibile, su Godin. Lykogiannis? Sfiora il pari di testa su traversone di Nainggolan. Un’ora di gioco con buona personalità. Ancora Zielinski, Cragno c’è. Sulla respinta da pochi metri, Insigne la svirgola in fallo laterale, poi, passa qualche minuto, e l’attaccante la “passa” a un incredulo Cragno. Il dominio dei campani è netto.

Ma il Cagliari non molla. Ceppitelli (botta alla testa dopo un crash test con Osimhen) lascia per Simeone: cambio offensivo, Semplici giustamente ci crede. Intanto, Di Lorenzo entra in dribbling in area, Carboni salva. A 10’ dalla fine ecco Calabresi, al posto di Zappa. Meret si supera su Pavoletti, splendida girata di destro. Il pareggio è dietro l’angolo. Koulibaly ha i crampi, il Napoli affanna. E l’1-1 arriva al 4’ di recupero: Duncan trova Nandez nell’area piccola, Hysai dorme. Un punto che vale un pezzo importante di corsa salvezza.

NOTARELLE
1) TURN OVER. Nella vittoria contro la Roma, in panca Duncan, Zappa, Asamoah, Rugani e Calabresi: ovvero, poker di acquisti tra agosto e mercato di riparazione. Con Nainggolan squalificato, perse le tracce di Sottil, tra i rinforzi del “progetto”, sono scesi in campo Deiola, Marin e Godin. Ma sarà stato certamente per il turn over voluto da Semplici.

2)POTETE ANDARE ANCHE OLTRE. “Quegli intrecci calcistici tra Milano, Cagliari e Olbia” è il titolo. L’agenzia Quadratum assiste numerosi calciatori del Cagliari e dell’Olbia, società in stretta relazione fra loro e sotto la “tutela” di Fluorsid, la multinazionale del patron rossoblu Tommaso Giulini. I ruoli di Lior Metzinger il catenaccio. Nei giorni scorsi il quotidiano Domani ha inquadrano i nodi economico-finanziari che camminano  da sette anni con la gestione del club sorto un secolo fa e vincitore dello scudetto nel 1970. Che se ne occupi o meno la Procura federale, perché a naso è complicato dire che, ad esempio, non ci siano problemi a essere controllore e controllato al tempo stesso, il tema è ghiotto. Tra conflitto d’interesse, per i regolamenti Coni e Figc, e l’esser diventati agente domiciliato, sdoganato dalla stessa Quadratum.

La questione è stata ripresa anche da altre testate. CalcioCasteddu c’è. E non mette la testa sotto la sabbia. Se ne può parlare? Sì, senza se e senza ma. Un cronista ha il diritto-dovere di dare notizie, anche quelle scomode. Un tifoso può vivere sulle onde dei risultati: chiedere piazza pulita dei vertici, del ds, del tecnico e dei “camboni” da Lega Pro, quando si perde e si è terzultimi in classifica dopo annunci roboanti come “rosa di livello per stare tra le prime dieci”. Oppure, può dimenticare tutto, sventolare la bandiera e piangere di gioia quando si vince. Tutto normale. Poi, ci sono i risultati, la campagna acquisti, le bufale, il marketing, gli errori madornali, le storie di breve, medio e lungo periodo.

Più la professionalità, la competenza e la trasparenza. Ma sono i fatti, soprattutto, che nessuno può cancellare né diluire, confidando magari nella memoria corta dei supporters. Sento già le repliche: Dobbiamo pensare a salvarci, Non è il momento di creare fastidi, Testa al Benevento, Lo hanno fatto tutte, Cosa c’è che non va nell’avere un’agenzia parallela al club che controlla i calciatori, Ma chi se ne frega di questo Metzinger, Ce l’hai con il presidente, Aspettiamo la fine del campionato e così via. Il lettore attento ha spesso ragione. Intanto, leggetevi il pezzo firmato da Pippo Russo. Se non vi piace, cestinatelo. Magari, assieme al mio.

 

 

 

88 Commenti
Subscribe
Notificami
guest
88 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
Pgl
Pgl
1 mese fa

certo che deve roderti di brutto, sei a senso unico proprio… che noia che sei, penso che tronerò a non leggere più nulla dei tuoi articoli

Atlantis
Atlantis
1 mese fa

I risultati che ora stiamo ottenendo non devono farci dimenticare la stagione fallimentare e gli errori commessi dalla gestione Giulini che, seppur in buona fede (a mio avviso), non può certo vantare un bilancio positivo. Lo stadio e la Champions League sono lontanissimi (questi erano gli obiettivi dichiarati) e siamo sempre li a giocarcela con i Benevento, Spezia, Frosinone e Carpi di turno….da anni. Occorrono competenze e deleghe, Atalanta e Sassuolo insegnano….e ci guardano da lontano.

Arturo CAPORALE
1 mese fa
Reply to  Atlantis

La.champions??

Atlantis
Atlantis
1 mese fa
Reply to  Arturo

Ricordi cosa dichiarò nel 2014? Nel 2020, per il centenario, stadio e Champions League!! 😂

oettam
oettam
1 mese fa
Reply to  Atlantis

Sogno, stadio e champions. sogno e ben diverso da , sara cosi, attenzione….

Atlantis
Atlantis
1 mese fa
Reply to  oettam

Si, ma da quello a far peggio della gestione Cellino (con una squadra che, sulla carta, vale almeno 5 volte tanto) ce ne passa….. si chiama fallimento

Giuseppe Parente
1 mese fa

Parlate troppo parlate di calcio sempre solo magagne💪

massimo
massimo
1 mese fa

Si ha nostalgia della gestione “collegiale”di prima.notoriamente il signore ora a Brescia cin modesti risultati aveva uno staff di consiglieri i cui pareri teneva in gran conto prima di prendere le sue oculate decisioni tipo spedire la squadra a TRIESTE o costruire uno stadio abusivo in un parco naturale o sfidare la lega facendoci confluire i tifosi nonostante il divieto.eppoi vuoi mettere la trasparenza ma per favore!!!!!!

Anto 67
Anto 67
1 mese fa
Reply to  massimo

Ma cosa dici? Con il ” signore di Brescia eravamo ogni anno in Europa, la lotta salvezza non sapevamo cosa fosse!!! 😅. Gli unici che rimpiango sono i f.lli Orrù, che hanno portato una società piuttosto or meno fallita dalla serie C alle porte della coppa Uefa, che avremmo vinto senza la progressiva distruzione della rosa operata dal ferrarista. L’uomo solo al comando ha cercato di costruire una squadra da alta classifica, sbagliando ma ci ha provato, e non è detto che in futuro non ci riesca.

Anto 67
Anto 67
1 mese fa
Reply to  Anto 67

…..più o meno fallita…..

Anto 67
Anto 67
1 mese fa

Napoli:Cagliari 1 a1. Tutto il resto è fuffa

ichnos
ichnos
1 mese fa

A questo punto credo che tutti noi lettori-tifosi dobbiamo cestinare non l’articolo di Frongia, ma “Calcio Casteddu”. Cancelliamo le app, e lasciamo che questi signori continuino i loro giochetti da soli. È evidente che ci sono questioni personali in ballo…

alexandercook
alexandercook
1 mese fa
Reply to  ichnos

guarda calciocasteddu è sicuramente la più strutturata delle testate sul cagliari e basta confrontare il numero di commenti per rendersi conto che è probabilmente la più seguita. Merito probabilmente anche di una buona impostazione grafica e di una certa varietà di contenuti. I giornalisti sono professionisti sicuramente. Ovviamente devono riempire le pagine e quindi spesso ci sono articoii francamente di scarso interesse. Il problema maggiore secondo me sono proprio gli editoriali o i le rubriche d’autore tipo quella di Frongia. Le analisi sono faziose spesso approssimative. Ci sono altre testate magari di minor appeal con disanime molto più appropriate e… Leggi il resto »

Gianni Breo
Gianni Breo
1 mese fa
Reply to  alexandercook

Leggo anche 131, sicuramente ci sono differenze

alexandercook
alexandercook
1 mese fa
Reply to  Gianni Breo

giusto per citarne una ad esempio

alexandercook
alexandercook
1 mese fa
Reply to  alexandercook

da quando è arrivato Frongia sta passando una scuola di pensiero molto discutibile ed evidentemente non apprezzata dai lettori a giudicare dalla marea di critiche. Se questa sia poi anche la linea editoriale o solo il pensiero dell’articolista non è dato sapere certo siamo al limite dell’autolesionismo editoriale.

Alberto Antonini
Alberto Antonini
1 mese fa
Reply to  ichnos

Ci sto pensando anch’io, oltretutto la troppa pubblicità sta iniziando a dar fastidio.

Fabri
Fabri
1 mese fa

Frongia solo qui puoi scrivere. Rastelli grande mr ricercato da tutti i top club d’Europa. Maran? Beh insomma qualche problema mi pare lo abbia pure lui. Per settimana prossima le consiglio di parlare bene di cellino.

A
A
1 mese fa

Sig Frongia il suo articolo e’ veramente fuori luogo…
Oggi e fino al 23 Maggio parliamo di calcio giocato e di risultati come quello di oggi…
Per il resto c’e’ tempo…
Ora,salviamoci,e giudichiamo squadra e società x i prossimi 360 minuti…

Michele Cagliari
1 mese fa

Tra Frongia e Nisio Masia, non saprei chi scegliere……..

rino
rino
1 mese fa

stavolta è deludente, avulso dal contesto, noi tifiamo Cagliari…… Lei?????

Pinturicchio
Pinturicchio
1 mese fa

Un 7,5 al VAR che ci ha graziato

A
A
1 mese fa
Reply to  Pinturicchio

Ma poitta non sparessisi tui e Ziddicca e Alasia?

Alberto Perisi
1 mese fa

Con tutto.il rispetto per il suo lavoro di giornalista , volevo leggere della partita di oggi , le indagini, la Procura , la Fluorsid , cosa ci azzeccano con Napoli Cagliari ?

Pinturicchio
Pinturicchio
1 mese fa

Sig. Frongia non badi ai commenti di questi 4 buzzurri qui dentro che si dicono tifosi del cagliari. sono quasi tutti interisti prescritti cartonati

Aenigma
Aenigma
1 mese fa

Boh ?
Sarà l’arrivo del caldo ma oggi su Ca.Ca. tra Ornano che ha visto un 3-0 per il Napoli, il Magister che loda il “cagliaritano doc” strisciato e questo…..questo…. questo scritto, si fa fatica a capire perchè siamo ancora qui…..
Quasi quasi fondo la mia nuova pagina Sportiva sul Cagliari Calcio, tanto “scrivono cani e porci”.

Corrado70
Corrado70
1 mese fa

Abbiamo sofferto per tutto il campionato, discutendo sui risultati che non arrivavano, ed ora che ci stiamo ritrovando come squadra e come tifosi, di cosa parliamo?? Del sig.Frongia…. nooo tempo sprecato…. nel cestino ci deve finire sia l’articolo che chi l’ha scritto…io invece scrivo bravo cagliari e forza casteddu….

Andrea
Andrea
1 mese fa

L’unica cosa bella di questo articolo e nel vedere la foto dove si può notare che il guardaline e contento del pareggio del cagliari🤣🤣🤣🤣🤣🤣

Fabri
Fabri
1 mese fa
Reply to  Andrea

🤣🤣🤣🤣🤣

Sandro V•
Sandro V•
1 mese fa

Certo che è da cestinare ,ormai lei è un disco rotto .Forse non ha proprio niente da dire .

Mauro
Mauro
1 mese fa

Cose e pazzi oggi e cose e pazzi l’articolo, ma che gli devi dire a questo? Boh! FCsempre!!

Danilo BG
Danilo BG
1 mese fa

Notarella 2 : cestinata.
Articolo fuori luogo, letto e riletto, ho perso solo tempo, questo forum non è un tribunale e da Tifoso lo rispedisco al mittente.
BOCCIATO !!!!!

Luca
Luca
1 mese fa

Sig. Frongia…. Mi faccia il piacere…. Vada a c…. è!

zinnibiri
zinnibiri
1 mese fa

Signor Frongia, forza Cagliari!

Riki Brando
Riki Brando
1 mese fa

Sig. Frongia, lei ha tutto il diritto di scrivere quel che ritiene di dover scrivere ma chi legge ha tutto il diritto di capire dove lei vuole andare a parare.

BASTA CALCIO
BASTA CALCIO
1 mese fa

Rammarico. Di Francesco doveva essere esonerato prima. Nel calcio brillano tecnici che sanno trovare equilibri. Tecnici che non scambiano una mezz’ala per un regista. Per non parlare di Pavoletti: solo il fatto di esserci tiene la squadra alta. E così accade che rimettendo le cose al proprio posto, i punti arrivino. Potevamo fare un grande campionato. La colpa è di gestione: Giulini, Carta.

Vittorio 83
Vittorio 83
1 mese fa

Frongia ,questo é un’ articolo imbarazzante , mi limito a dire questo. Forza Casteddu ,avanti tutta .

Andrea
Andrea
1 mese fa

Signor Frongia, sia così gentile da spiegarci il motivo che l’ha spinta a pubblicare questo suo articolo. Magari è colpa mia, ma giuro che non l’ho capito! Un buon giornalista dovrebbe saper anche azzeccare la tempistica , lei è andato sicuramente oltre! Se lo lasci dire, a noi tifosi ,in questo momento ,non frega una beata mazza di articoli che non trattino il Cagliari in ambito sport giocato. Se li può scrivere e incorniciare per poi appenderseli a casa sua! Faccia un favore a tutti noi……

Andrea
Andrea
1 mese fa
Reply to  Andrea

…..tifosi, si cerchi altri argomenti consoni, adatto a lei, lasci stare il Cagliari calcio. Comunque, si , cestino volentieri

Gianni
Gianni
1 mese fa

Pessimo articolo.
Pessimo commento.
troppo, inutile, cattiveria.

Lucianorossoblu
Lucianorossoblu
1 mese fa

Fallo discutibile?? Ma cosa stai dicendo?? Ma vai a vederti bene le immagini. Godin prima è stato toccato sul piede in corsa facendogli perdere l’equilibrio e poi ha avuto una spinta alle spalle. Non capisco poi questa polemica sul Presidente…. Hai proprio ragione Frongia “se non vi piace il mio intervento cestinatelo” …..ebbene sarà proprio quello che farò, infatti credo che il posto giusto dove deve stare questo articolo sia ….NEL CESTINO

Danilo BG
Danilo BG
1 mese fa

Ormai è accertato che il sig.Frongia non tollera Giulini (definito Uomo solo al comando) ed ogni volta lo rimarca sempre più . È in buona compagnia con il sig.Ornano che ci va giù pesante con pagelle che non condivido.
Poi del punto 2 ( non ci si capisce una mazza, sarà colpa mia, mah !!) se ne poteva fare a meno, parliamo di calcio e di Cagliari.
Ci sono altre sedi x questioni economiche e finanziarie.

Danilo BG
Danilo BG
1 mese fa
Reply to  Danilo BG

Mi chiedo, ma voi giornalisti siete felici se il Cagliari inanella 3 vittorie ed un pari ????
A me sembra che troppi remano contro e gioiscono se i RossiBlu vanno male.
Leggendo questi articoli,rimango stupito e non dico altro.
FORZA CAGLIARI !!!! MOLA MIA !!!

Pino la lavastoviglie
Pino la lavastoviglie
1 mese fa
Reply to  Danilo BG

Ma infatti io ho trovato le pagelle senza un senso logico, vero che la difesa e andata in difficoltà ma è anche vero che non e crollata nonostante il livello dei giocatori, mi sa che alcuni scrivano solo per screditare e mettere zizzania, e giusto per essere Corretti la fluorsid fa parte di una multinazionale ben più grossa ma non è la multinazionale

Danilo BG
Danilo BG
1 mese fa

Ciao Tifoso Pino, sempre presente,sempre attento.

Adriano
Adriano
1 mese fa

Ammetto che qualcosa mi è sfuggito, dottor Frongia. Devo meglio drizzare le antenne per trovare tale Pippo Russo e quel che scrive. Per ora leggere “Uomo solo al comando” non faccio fatica a individuarlo. Ma mi par di capire che c’è qualche conflitto di interessi (ho letto delle porte girevoli in parlamento, della società Cagliari calcio ancora no).

Pino la lavastoviglie
Pino la lavastoviglie
1 mese fa

Si vero il giornalista a il diritto e il dovere di pubblicare anche le notizie scomode, ma adesso sembra essere un’ossessione questa notarella basata oltretutto sempre sulle solite cose e sta diventando anche abbastanza noiosa, poi l’alessio della Fiesole di sicuro non farebbe quel salto di qualità e che meriterebbe andando a Firenze, di sicuro si merita ben altri palcoscenici

Danilo BG
Danilo BG
1 mese fa

D’accordissimo con Te !!!!

Pino la lavastoviglie
Pino la lavastoviglie
1 mese fa
Reply to  Danilo BG

Infatti sta diventando pesante con accuse basate sul nulla e a naso, io mi chiedo invece come la procura stia zitta su società che hanno debiti Fino al collo che fanno ciò che vogliono e che vincono pure scudetti a, un solo grido in valle Camonica Forza Casteddu!

Danilo BG
Danilo BG
1 mese fa

Saluti da Bergamo non lontano dalla Valle Camonica .

Francesco
Francesco
1 mese fa

Signor Frangia, leggo il suo articolo e mi viene in mente un immagine chiara: un bambino che va dal papà e si inventa una bugia per far punire il fratellino, reo di non averlo fatto giocare con il nuovo gioco. Se vuole avere ragione per forza, la accontento io: ha ragione. Si sente meglio così? La saluto cordialmente

gugo
gugo
1 mese fa

Signor Frongia, io parto dal principio che bisogna rispettare tutti i punti di vista sopratutto quelli con cui non concordo.
Leggo sempre con piacere i suoi articoli dopo le partite.
Questa volta però non capisco la tempistica di certi argomenti, perché parlare oggi dei ruoli di Lior Metzinger etc.? Mi spieghi perché?

Nicosollai
Nicosollai
1 mese fa

Ogni settimana attendo con curiosità l’articolo del Sig Frongia per scoprire quale sarà la critica rivolta alla società e al presidente. Mi stupisce il fatto che non si gioisca mai delle vittorie e dei punti conquistati ma si pensi quasi solo a fare polemiche e ad attaccare chi porta avanti (a volte sbagliando ma sempre con passione) la nostra società. Leggo che il pres viene definito come “uomo solo al comando” come se questo accadesse solo da 7 anni e non da più di 30…

sisol
sisol
1 mese fa

Sinceramente .. Sig. Frongia, del punto 2 ho capito ben poco. Certamente sono io che non ci arrivo .. ma mi domando .. le sembra questo il momento giusto ? queste notizie le sono arrivate all’orecchio solo adesso ? se non è così perchè non le ha rese pubbliche prima ?

Riccardo
Riccardo
1 mese fa

Infatti, il Cagliari sta entrando in campo con la giusta determinazione, continuando cosi’ non possiamo che salvarci,.. e io continuo a vincere su bet365, da buon tifoso sfegatato che ci crede.!! 😉👍

Angelo rossoblu
Angelo rossoblu
1 mese fa

Le notizie si danno con i fatti e non con le chiacchiere, non con il naso. Se ci sono certezze e prove denunciate, altrimenti state zitti. Cmq una tempistica perfetta per destabilizzare ambiente e società quando si sta rialza do la testa. Complimenti sig. Frongia, sta facendo un bel lavoro per i nostri avversari.
Forza Cagliari

Ietti
1 mese fa

Perché, dopo tante partite sofferte e perse in questo campionato, non proviamo a stringerci tutti intorno alla squadra per raggiungere la salvezza? Il tempo per le critiche, anche giuste, ci sarà e dovranno essere esaminati gli errori, le scelte, le persone, i dirigenti…. Chi era in campo oggi è ha guadagnato un punto d’oro, non credo che sappia molto dei truschini delle agenzie e dei procuratori…

Ietti
1 mese fa
Reply to  ietti

Inutile anche io piccolo veleno sul fallo “discutibile” su Godin in occasione del mancato secondo gol del Napoli. Basterebbe ricordare i moltissimi episodi in cui il Cagliari è stato danneggiato da arbitri e VAR, a cominciare dalla scarpata in faccia Cragno data da CR7. Forza Cagliari!

Alberto Antonini
Alberto Antonini
1 mese fa

Basta , e si goda i risultati del Cagliari! Ah già, le tifa Fiorentina.

Quinto Moro
Quinto Moro
1 mese fa

Ma che Fiorentina, tifa rubentus

Pinturicchio
Pinturicchio
1 mese fa
Reply to  Quinto Moro

la un ratto cartonato

Alessandro
Alessandro
1 mese fa

teniamoci stretto il presidente e remiamo tutti dalla stessa parte
A Giulini bisogna solo dire grazie Prima del suo arrivo il Cagliari giocava a Trieste e l’Olbia nei dilettanti Con i tempi che corrono (crisi economica grave) è quasi un miracolo

Andrea
Andrea
1 mese fa

Per tutti i detrattori del Cagliari :Fatti 1-0 chiacchiere.
Forza ragazzi.. avanti tutta!!! ❤️💙

Claud
Claud
1 mese fa

Notarella. Mi sono rivisto per la ventesima volta il goal di Nandez. Il giorno delle partite solo calcio. Grazie. Una volta esisteva il Processo del lunedì. Perché la redazione non ne fa una simile dove si discuta di calcio e non solo.

alexandercook
alexandercook
1 mese fa

e niente non c’è verso…. neanche dopo un’impresa come aver fermato il napoli considerata la squadra più in forma del campionato possiamo leggere un articolo di frongia che non sia infarcito di polemiche accuse dietrologia sparsa. Ma va bene lo stesso. Basta salvarci.

Alessandro
Alessandro
1 mese fa
Reply to  alexandercook

Aggiungerei il richiamo fisso a Maran e Rastelli. Il primo non ne imbeccava più una nemmeno col Genoa, il secondo non mi pare stia andando meglio. Poi se vogliamo dire che l’esonero subito col Cagliari ha determinato il suo ridimensionamento crediamoci pure.

oettam
oettam
1 mese fa

Alla nota 1 aggiungerei che con la roma la partita e stata decisa da Marin, con gol e assist, acquisto tanto criticato, mentre oggi nel pareggio finale, assist di duncan, con calabresi e asamoah in campo.

Cazaputas 42
1 mese fa

Si mó mi abbono al quotidiano Domani 😂

Albione Rossoblu
Albione Rossoblu
1 mese fa

Notarella 1 – è successo qualcosa di personale tra lei e la società che noi non sappiamo visto che non perde occasione per rimarcare la sua posizione in ogni suo articolo?

Probabilmente ha ragione, ma ci lasci godere un momento di gioia. Da domani di nuovo coi piedi per terra perché la salvezza non è così semplice e bisogna rimanere concentrati… rimarcare il suo dissenso in questo momento non aiuta certamente. A fine campionato bisognerà riflettere e cambiare… ma non ora please..

Simone Zara
Simone Zara
1 mese fa

Quando la sfortuna del girone d’andata gira al momento giusto in quello di ritorno.

Hypert
Hypert
1 mese fa

Mi sto leggendo i forum dei tifosi del Benevento.

Tenore dei loro commenti (ne copio uno):
“Onestamente, il Cagliari nelle ultime partite è da alta classifica…. poche chiacchiere… noi siamo probabilmente la penultima squadra come roster”…

Si stanno spegnendo, l’occasione è da non perdere.
Sotto ragazzi!!!!

Salvatore cammarota
Salvatore cammarota
1 mese fa
Reply to  Hypert

Bene bene, domani compro liquore strega, prodotto sannita doc. Lo berro’ in luogo dello champagne, dopo la nostra vittoria. Io ci credo .

Salvatore cammarota
Salvatore cammarota
1 mese fa

Omaggi e formaggi a gennaru’ e anche a er pupone. Ha ha ha

Margiani
Margiani
1 mese fa

Dedicato a tutti i Napoletani

Giorgio Vargiu
1 mese fa

Mezza salvezza non direi, sicuramente un punto d’oro. La salvezza ci servirà intera, nonostante le buone/ ottime prestazioni siamo sempre in mezzo al guado.

Advertisement

I Miti rossoblu

Magic Box è stato il calciatore sardo più forte in assoluto

Gianfranco Zola

Il giocatore più importante di tutta la storia del Cagliari

Gigi Riva

Advertisement
zola

Gianfranco Zola

Ultimo commento: "peccato che perdemo 4-2"

Gigi Riva

Ultimo commento: "Quel 12 aprile 1970 avevo compiuto 14 anni da una settimana e lo ricordo ancora perchè è uno di quei giorni che non puoi dimenticare. Fu la..."

Fabrizio Cammarata

Ultimo commento: "Cavallo ha sudato la maglia più di Cammarata... costando 1/25"
Francescoli

Enzo Francescoli

Ultimo commento: "Poesia applicata al calcio ...grazie Enzo"
Tiddia

Mario Tiddia

Ultimo commento: "Nel '67 avevo nove anni, ma ricordo quando la formazione iniziava con: Colombo, Martiradonna, Tiddia ... ('64)"
Advertisement

Cerca con Pagine Sì!

Powered by Pagine Sì!

Altro da Il dribbling di... Mario Frongia