Resta in contatto

News

Coronavirus Sardegna: su contagi, ricoveri e tasso positività: anche Soleminis in zona rossa

Il centro del Sud dell’Isola si aggiunge a Burcei, Villa S. Pietro, Sarroch, Samugheo, Sindia, Gavoi, Golfo Aranci, Bono, Uri e Pozzomaggiore

Anche Soleminis è zona rossa. Diventano così 11 i Comuni sardi in lockdown. La sindaca Rita Pireddu ha firmato un’ordinanza della durata di due settimane, “A causa – scrive su Facebook – del crescente numero di contagi, tanti dei quali caratterizzati da forme di variante del virus”. Il centro del Sud Sardegna va da aggiungersi a Burcei, Villa S. Pietro, Sarroch, Samugheo, Sindia, Gavoi, Golfo Aranci, Bono, Uri e Pozzomaggiore. Intanto a Olbia da domani e fino al 10 aprile, le attività didattiche in tutte le scuole di ogni ordine e grado si svolgeranno a distanza.

Lo stabilisce una nuova ordinanza firmata oggi dal sindaco Settimo Nizzi con due obiettivi: da una parte rafforzare le misure restrittive e limitare la diffusione del contagio da Covid-19 (i cui casi risultano in aumento) dall’altra favorire la partecipazione dei docenti e di tutto il personale scolastico alla campagna vaccinale a loro dedicata, avviata in accordo con l’Assl gallurese venerdì scorso.  Il provvedimento estende anche alle scuole medie, elementari e dell’infanzia il divieto di didattica in presenza già prescritto per gli istituti superiori cittadini con l’ordinanza entrata in vigore il 26 marzo scorso, che fissava l’obbligo della Dad sino al 6 aprile.

I DATI ODIERNI. 45.059 i casi di positività al Covid-19 complessivamente accertati in Sardegna dall’inizio dell’emergenza. Nell’ultimo aggiornamento dell’Unità di crisi regionale rilevati 205. In totale sono stati eseguiti 986.641 tamponi, per un incremento complessivo di 3.046 test rispetto al dato precedente. Il rapporto casi positivi-tamponi eseguiti segna per l’Isola un tasso di positività del 6,7%. Si registrano 4 nuovi decessi (1.233 in tutto). 210 i pazienti attualmente ricoverati in ospedale in reparti non intensivi (+10), 33 quelli in terapia intensiva. Le persone in isolamento domiciliare sono 13.788. I guariti sono complessivamente 29.603 (+142), mentre le persone dichiarate guarite clinicamente nell’Isola sono attualmente 192. Sul territorio, dei 45.059 casi positivi complessivamente accertati, 11.365 (+79) sono stati rilevati nella Città Metropolitana di Cagliari, 7.037 (+12) nel Sud Sardegna, 3.724 (+29) a Oristano, 8.841 (+60) a Nuoro, 14.092 (+25) a Sassari.

ITALIA. 16.017 i nuovi casi accertati  tra ieri e oggi, su 301.451 tamponi molecolari e antigenici processati nelle ultime 24 ore. Il tasso di positività scende così al 5,3%. Il bollettino del ministero della Salute comunica però altri 529 decessi. I ricoverati nei reparti ordinari sono 29.231, 68 in più rispetto a ieri. Nelle terapie intensive si assiste invece a un calo dei posti letto occupati da pazienti Covid: oggi sono 3716, seppure con 269 nuovi ingressi in un solo giorno. I casi attualmente positivi in Italia sono 562.832 .

2 Commenti
Subscribe
Notificami
guest
2 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
Advertisement
Advertisement

I Miti rossoblu

16 campionati in rossoblu per la bandiera del Cagliari

Daniele Conti

Il portiere del leggendario scudetto del 1969-70

Enrico Albertosi

Magic Box è stato il calciatore sardo più forte in assoluto

Gianfranco Zola

Il giocatore più importante di tutta la storia del Cagliari

Gigi Riva

"BONIMBA", UNO DEI PIÙ FORTI ATTACCANTI ROSSOBLU

Roberto Boninsegna

Altro da News