Resta in contatto

News

Gds – L’ex ct bulgaro Balakov: “Ripartire da giocatori come Despodov”

L’avanti del Ludogorets, in prestito dal Cagliari, ha stregato l’attuale mister del CSKA 1948 Sofia. Intanto domani si gioca Italia-Bulgaria

Kiril Despodov non ha convinto o meglio non ha avuto modo di convincere quando ha vestito la maglia del Cagliari. Talento bulgaro classe 1996, il giocatore del Ludogorets (prestato dai rossoblù) sta convincendo con la maglia della sua Nazionale. Intervistato da La Gazzetta dello Sport, l’ex ct della Bulgaria Balakov ha vantato l’ex Cagliari.

GENERAZIONE FUTURA.Negli anni 90 c’era un gruppo pieno di talenti, generazione dorata. Normale che non potesse durare a lungo. Con le nuove leve poi non abbiamo lavorato bene: non si è investito sui giovani, pochi progetti e attenzione al futuro. Ora abbiamo capito e nelle Under ci sono ragazzi interessanti. Il futuro sarà migliore. Faccio dei nomi: il centrocampista Kovachev, 23 anni, Ludogorets; i neonazionali, il 20enne del Bologna Antov e il portiere Naumov, 22 anni, con me al Cska 1948, hanno futuro. L’ex Cagliari Despodov in attacco. Ora dobbiamo credere nell’esperienza di Chochev, l’ex Palermo con me a Sofia, in Kostadinov che gioca in Russia, nel difensore Popov in Turchia“.

12 Commenti
Subscribe
Notificami
guest
12 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
Advertisement
Advertisement

I Miti rossoblu

16 campionati in rossoblu per la bandiera del Cagliari

Daniele Conti

Il portiere del leggendario scudetto del 1969-70

Enrico Albertosi

Magic Box è stato il calciatore sardo più forte in assoluto

Gianfranco Zola

Il giocatore più importante di tutta la storia del Cagliari

Gigi Riva

"BONIMBA", UNO DEI PIÙ FORTI ATTACCANTI ROSSOBLU

Roberto Boninsegna

Altro da News