Resta in contatto

Approfondimenti

Primavera 1, il punto. Per il Cagliari una battuta d’arresto col Milan da valutare con attenzione

La classifica offre ampie possibilità di qualificazione ai rossoblù. Ma a pesare potrebbero essere gli scontri diretti sfavorevoli

Una gara attenta, con occasioni non sfruttate e un gol subito quasi nel finale, costato caro. Milan-Cagliari, giocata avantieri al Vismara, in sintesi è tutta qui. Il percorso di crescita del progetto affidato ad Agostini, ha probabilmente bisogno anche di questi incidenti di percorso, il secondo in pochi giorni, dopo l’uscita di scena di mercoledì ai quarti di Coppa Italia di categoria, contro l’Hellas Verona che sta guidando il campionato cadetto. La classifica ne potrebbe risentire. L’obiettivo play-off resta a due punti, perché il Sassuolo ha perso 2-1 a Empoli, ed è stato raggiunto proprio dal Milan. Ad esse si sono aggiunte anche l’Atalanta (3-3 in casa della Juventus) e Genoa, impostosi 2-1 a Ferrara su una Spal che in casa zoppica.

A guidare la graduatoria sempre la Roma, che si è imposta 2-0 sulla cenerentola Ascoli. I capitolini con 34 punti, hanno tre punti di vantaggio sulla Sampdoria che ha fatto per 2-1 suo lo scontro diretto con l’Inter. Per il resto la giornata ha visto la Lazio sfruttare l’ottimo momento (tra Coppa Italia e campionato) scavalcare il Torino battuto nel faccia a faccia 3-0 e superato. Ora i granata sono penultimi, davanti solo all’Ascoli mentre, battuto in casa 4-2 dalla Fiorentina, il Bologna come i viola sono in zona play-out.

SI RIPARTE ALLA VIGILIA DI PASQUA. Dopo la pausa, al netto di qualche anticipo televisivo (accordo Sportitalia, Lega Calcio e club eventualmente interessati) la seconda giornata di ritorno è in programma il 3 aprile. Genoa-Roma, Lazio-Sampdoria, Atalanta-Milan, Juventus-Empoli, Cagliari-Bologna, Inter-Spal, Sassuolo-Torino e Fiorentina-Ascoli.

1 Commento
Subscribe
Notificami
guest
1 Commento
Inline Feedbacks
View all comments
Advertisement

I lettori di CalcioCasteddu a maggioranza: Cerri merita un’altra chance

Ultimo commento: "Ci siamo dimenticati di Cerri, secondo me le darei un'altra chance, ricordiamo il bel gol di testa nel finale di partita, alcune cose buone le ha..."

Capozucca, i lettori di CalcioCasteddu si dividono. La maggioranza però cambierebbe ds

Ultimo commento: "sono anni che lo dico, uno capace a prendere morti e strapagarli, e svendere giovani ....vai in pensioneeeee!!"

Fascia da capitano, Deiola non convince i lettori di CalcioCasteddu

Ultimo commento: "QUI VA TUTTO MALE.....BENEDIRE PURE I TIFOSI....."

I lettori di CalcioCasteddu divisi: Liverani non è l’uomo giusto per il nuovo Cagliari

Ultimo commento: "Brunori mi sarebbe piaciuto ma come al solito giocatori buoni rifiutano il cagliari,facciamo affari sbagliati,prendiamo giocatori oltre i trenta senza..."

SONDAGGIO – Cerri sulla via del ritorno a Cagliari: giusto dargli un’altra possibilità?

Ultimo commento: "E migliorato molto con i piedi...sa far salire la squadra..meglio cerri con lapadula..affianco"
Advertisement

I Miti rossoblu

16 campionati in rossoblu per la bandiera del Cagliari

Daniele Conti

Il portiere del leggendario scudetto del 1969-70

Enrico Albertosi

Magic Box è stato il calciatore sardo più forte in assoluto

Gianfranco Zola

Il giocatore più importante di tutta la storia del Cagliari

Gigi Riva

"BONIMBA", UNO DEI PIÙ FORTI ATTACCANTI ROSSOBLU

Roberto Boninsegna

Altro da Approfondimenti