Resta in contatto

News

Posticipo Serie A, Colpo Napoli all’Olimpico: Roma battuta 2-0

Due gol di Mertens in 34’ rilanciano la squadra di Gattuso che con la vittoria ottenuta anche all’andata ha conquistato tutti i sei punti nello scontro diretto

Una vittoria di grande importanza per il Napoli. 2-0, scontro diretto con la Roma a favore e obiettivo Champions League 2021/2022 non utopia. Dopo il Milan, battuti anche i giallorossi ancora in festa per la qualificazione ai quarti di Europa League.

COLPACCIO OLIMPICO. Pressione dei partenopei nella prima parte dell’incontro, che vede il vantaggio (27’) con una sassata di Mertens col destro, che supera Pau Lopez e s’infila nel sette alla sua sinistra. In precedenza tentativi senza successo di Ibanez al 20’, che rimedia un pestone involontario da Maksimovic ad una mano e un clamoroso errore di Mertens al 23’. Al 34’ il belga raddoppia di testa, profittando di un doppio errore del portiere di casa, prima sull’uscita in ritardo nei confronti di Politano (tenuto in gioco da Cristante) quindi sul colpo di testa che termina in rete. Tre minuti dopo gran destro di Cristante, leggera deviazione di  Maksimovic che obbliga Ospina a distendersi in tuffo per respingere. Al 38’ Politano prova ad approfittare di Pau Lopez fuori dai pali per superarlo con una botta da centrocampo, ma l’estremo difensore riesce a rientrare e bloccare il pallone. Pausa di 15’ alle due squadre concessa da Di Bello, dopo 1’ di recupero.

Al 1’ della ripresa Ospina è impegnato di testa centralmente Pellegrini. Sembra essere rientrata bene dall’intervallo la compagine capitolina, che cerca una pressione costante. Pedro fallisce l’1-2 al 13’, sparando davanti a Ospina la palla alle stelle, quindi Pellegrini (sull’errore di Koulibaly) aggancia palla, tira e colpisce il palo due minuti dopo. Tutta un’altra Roma nella ripresa. Col passare dei minuti il Napoli controlla, il suo portiere non rischia nulla e (dopo 5′ di recupero) porta a casa una vittoria di grande importanza per la classifica, con una gara da recuperare.

Lascia un commento
Subscribe
Notificami
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
Advertisement

I lettori di CalcioCasteddu a maggioranza: Cerri merita un’altra chance

Ultimo commento: "Ci siamo dimenticati di Cerri, secondo me le darei un'altra chance, ricordiamo il bel gol di testa nel finale di partita, alcune cose buone le ha..."

Capozucca, i lettori di CalcioCasteddu si dividono. La maggioranza però cambierebbe ds

Ultimo commento: "sono anni che lo dico, uno capace a prendere morti e strapagarli, e svendere giovani ....vai in pensioneeeee!!"

Fascia da capitano, Deiola non convince i lettori di CalcioCasteddu

Ultimo commento: "QUI VA TUTTO MALE.....BENEDIRE PURE I TIFOSI....."

I lettori di CalcioCasteddu divisi: Liverani non è l’uomo giusto per il nuovo Cagliari

Ultimo commento: "Brunori mi sarebbe piaciuto ma come al solito giocatori buoni rifiutano il cagliari,facciamo affari sbagliati,prendiamo giocatori oltre i trenta senza..."

SONDAGGIO – Cerri sulla via del ritorno a Cagliari: giusto dargli un’altra possibilità?

Ultimo commento: "E migliorato molto con i piedi...sa far salire la squadra..meglio cerri con lapadula..affianco"
Advertisement

I Miti rossoblu

16 campionati in rossoblu per la bandiera del Cagliari

Daniele Conti

Il portiere del leggendario scudetto del 1969-70

Enrico Albertosi

Magic Box è stato il calciatore sardo più forte in assoluto

Gianfranco Zola

Il giocatore più importante di tutta la storia del Cagliari

Gigi Riva

"BONIMBA", UNO DEI PIÙ FORTI ATTACCANTI ROSSOBLU

Roberto Boninsegna

Altro da News