Resta in contatto

News

Marin, la metamorfosi. Da equivoco a uomo-assist

L’Unione Sarda sottolinea il cambio di passo nella stagione di Razvan Marin, alla prima annata con la casacca del Cagliari

EQUIVOCO. Senza dubbio particolare, la prima stagione in Serie A di Razvan Marin: sicuramente, difficile da interpretare. Arrivato in estate dall’Ajax per una cifra importante, il centrocampista rumeno è stato l’equivoco tattico della gestione Di Francesco. Per stessa ammissione dell’ex Mister rossoblù, Marin fu ingaggiato per ricoprire il ruolo di play: una mansione che si è rivelata inadatta alle sue caratteristiche, tanto da far pensare a un acquisto sbagliato.

RISCATTO. Con il passaggio definitivo a mezzala, il ragazzo ha mostrato continuità, personalità e dinamismo: senza dimenticare che, negli impegni più recenti del Cagliari, ha messo a referto due assist. Contro le impressioni iniziali poco rassicuranti, Razvan Marin è diventato un punto di forza e sta contribuendo alla rincorsa rossoblù.

36 Commenti
Subscribe
Notificami
guest
36 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
Advertisement
Advertisement

I Miti rossoblu

Magic Box è stato il calciatore sardo più forte in assoluto

Gianfranco Zola

Ultimo commento: "Xche ci mettete in difficolta 2 canpioni in canpo e fuori. Forza Casteddu.mia Madre Cagleritana .Pandori Amelia.e mio Figlio direttore Sportivo..."

Il giocatore più importante di tutta la storia del Cagliari

Gigi Riva

Ultimo commento: "RIVA, ROMBO DI TUONO, è un mito ineguagliabile nella storia del calcio!"

Altro da News