Resta in contatto

Le pagelle di Calciocasteddu

Cagliari-Milan, le pagelle rossoblù di Calcio Casteddu

La gara tra Cagliari e Milan è terminata pochi istanti fa: queste le pagelle dei protagonisti rossoblù

CRAGNO: VOTO 6,5. Spiazzato da Ibra sul rigore, chiamato al tuffo da Calabria (25°) e ancora dallo svedese (65°). Non può nulla sul raddoppio.

ZAPPA: VOTO 5,5. Dalot e Hauge, dalle sue parti, lo tengono sulla corda. Pestone da Saelemaekers.

Dal 79° PAVOLETTI: VOTO n.g.

CEPPITELLI: VOTO 5,5. Manda alto di testa da corner (35°), non sempre preciso. Prova l’incornata senza fortuna.

GODÍN: VOTO 5,5. Va a sgomitare anche in area milanista. Ingaggia un duello da vecchi leoni con Ibrahimovic, non gli va bene.

LYKOGIANNIS: VOTO 5. Spinge Ibrahimovic, causando il penalty che sblocca la gara. Inizia male e non migliora granché. Tiene in gioco Ibra sul 2-0.

MARIN: VOTO 6. Sembra in palla e determinato, pecca però di continuità. In generale, segni confortanti.

NAINGGOLAN: VOTO 5,5. Bloccato nel traffico della mediana, da regista è completamente azzerato il suo potenziale apporto.

DUNCAN: VOTO 5,5. L’approccio non è morbido, diverse sbavature. Un ottimo recupero (20°), il bilancio si avvicina alla sufficienza.

Dal 68° OLIVA: VOTO s.v.

PEREIRO: VOTO 4,5. Cerca di armare il mancino, però sbaglia quasi tutto quando è in possesso di palla.

Dal 57° SOTTIL: VOTO 6,5. Entra bene nella gara con alcuni spunti pericolosi. Reclama un rigore che Abisso non concede.

JOÃO PEDRO: VOTO 6. Prima frazione in ombra, si scuote nella ripresa. Bell’assist per Simeone.

SIMEONE: VOTO 5,5. Un’incornata sbagliata, così come sbaglia altri palloni. Lotta, purtroppo tira addosso a Donnarumma in area.

Dall’ 80° CERRI: VOTO 6. Buona conclusione aerea che impegna Donnarumma in corner.

DI FRANCESCO: VOTO 5,5. Una squadra in campo con buona applicazione, voglia e grinta. La mediana a tre sembrerebbe la soluzione ideale in questo momento, però Nainggolan in posizione di regista può aiutare poco. Segnali timidi di risveglio, però non bastano per spezzare l’incantesimo.

 

127 Commenti
Subscribe
Notificami
guest
127 Commenti
più nuovi
più vecchi più votati
Inline Feedbacks
View all comments
Stebit
Stebit
1 mese fa

Di fra dimettiti…hai fallito, il tuo calcio non va bene per il Cagliari è i giocatori del Cagliari, svalorizzi i pochi giocatori che sanno giocare a calcio! Fuori dai piedi

marcoz
marcoz
1 mese fa

Ho perso il conto. A quante sconfitte siamo arrivati? E siamo almeno primi nella classifica di gol subiti? Ma Avete fatto caso che ci segnano sempre da soli di fronte alla porta con Cragno gia’ battuto. Sono quasi tutti lenti in difesa o imprecisi gli altri.

Wirossoblù
Wirossoblù
1 mese fa
Reply to  marcoz

Carissimo, e carissimi tutti, a mio modesto parere non è questione di essere lenti. Ma avete una minima idea di cosa significhi inseguire un attaccante che parte in linea con noi verso la nostra porta? E’ impossibile fare qualsiasi cosa! Il problema è il gioco con la linea altissima della difesa, che Di Fra non vuole capire che è passato di moda, perché non funziona più, gli attaccanti sanno eludere il fuorigioco, non come negli anni 80.

Federico RB
Federico RB
1 mese fa
Reply to  marcoz

Siamo a 5 consecutive e 11 partite senza vittoria. Abbiamo eguagliato il record di maran dello scorso anno

Francesco
Francesco
1 mese fa

Voto 5 a Likogiannis è veramente da ridere..ma sono solo io che pensa che questo nn sia buono neanche per laB. Fare un pacchetto assieme a Ceppitelli Pereiro e Oliva e cercare di regalarli a qualcuno se ne trovano uno disponibile

Mario Pagano
1 mese fa

Conti e Agostini in panchina, tanto così si retrocede. Tanto vale provare a dare una scossa con due simboli rossoblù. Per Difra deve finire qui, a parer mio!

CC 1920
CC 1920
1 mese fa

Simeone e da 4 e la terza volta che sbaglia un gol già fatto, e non si può scrivere “likogiannis procura un rigore” perché quello e un regalo bello e buono, poi già abbiamo problemi ma possibile non ci va mai bene nulla

Federico RB
Federico RB
1 mese fa
Reply to  CC 1920

Lykogiannis da censura, ma in società sono ancora sicuri che pellegrini non serviva?

nando
nando
1 mese fa

ogni partita un minestrone diverso ed in panchina chi ha più voglia per vedere in campo sempre almeno 2, 3 morti che camminano in campo

Raff
Raff
1 mese fa

Scusate calcio casteddu ma io allora ho sbagliato canale? Sicuramente ho visto un un’altra partita?liko 5 godin 5,5 ceppitelli 5,5 i principali responsabili di questa difesa di m…..a siete molto gentili con loro perché?

Giampaolo
Giampaolo
1 mese fa

Vogliaaaaa ????? Dove ??? Qualcuna l’ha vista ???

Max
Max
1 mese fa

Se esiste una giustizia divina diamo a Zenga quello che si era meritato giá l’anno scorso sul campo

Umberto
Umberto
1 mese fa
Reply to  Max

Macche zenga..

Wirossoblù
Wirossoblù
1 mese fa
Reply to  Max

Ma cosa si era meritato? Per fortuna ci sono i risultati a parlare oltre a voi suoi sostenitori.
Se ci deve essere un cambio deve essere finalmente buono, gente con risultati positivi nel curriculum e concreta. I profeti non sono per situazioni come questa del Cagliari

Federico RB
Federico RB
1 mese fa

Non ho più rabbia in corpo, solo rassegnazione. Anche contro un Milan decimato siamo riusciti nell’impresa di non tirare mai in porta fino alla loro espulsione. Presidente ha acquistato nainggolan e Duncan ora cambi guida tecnica. I bonus sono finiti siamo a 1 punto dal baratro e 2 dall’ultimo posto. È ora o mai più

Blasko
Blasko
1 mese fa

Di Francesco vattene…… E portati appresso pure il presidente e carta.

Alberto Antonini
Alberto Antonini
1 mese fa

Mah, abbiamo giocato come una squadra comodamente seduta a metà classifica che si è scansata al passaggio dei primi della classe. Più che la sconfitta e i torti arbitrali mi amareggia l’atteggiamento passivo, tutto il contrario di ciò che serve.

Sergio
Sergio
1 mese fa

Avanti con Di Francesco , la squadra non ha demeritato e si sono viste cose positive con a tratti delle belle giocate .Se le alternative a questo tecnico sono Zenga o quel simpaticone di Mazzarri , preferisco centomila volte l’attuale mister.

Giuseppe
Giuseppe
1 mese fa
Reply to  Sergio

Vai con B Francesco!!!!!!!!!!

Matteo
Matteo
1 mese fa
Reply to  Sergio

Se proprio deve essere B (non ci credo) ci andiamo con l’attuale tecnico …si vince insieme si perde insieme

Brigata Quagliozzi
Brigata Quagliozzi
1 mese fa
Reply to  Sergio

Ci sarebbe Roberto Donadoni libero……

Bomber
Bomber
1 mese fa

Voglia e grinta?

Cerrismo
Cerrismo
1 mese fa

dove sono le persone che criticano Cerri?😂😂😂 volevate darlo a chi? ai turchi😂😂😂😂😂 ha fatto molto di più di quello che ha fatto Simeone in un ora 😂 dove volete andare con quel morto di Pavoletti 😂😂 Duncan bravo ottimo!

frank
frank
1 mese fa

che squallore.. siamo senza palle!!! cosi si va diretti in B!!! continuiamo a comprare vecchie glorie a fine carriera……
Ma possibile che non azzecchiamo un acquisto?

Matteo
Matteo
1 mese fa
Reply to  frank

Frank…senza palle non direi….ogni partita c’è ne danno 2/3 da portare a casa 😒…disperazione

Pacariddai
Pacariddai
1 mese fa

È una barca che fa acqua da tutte le parti, l’attacco era l’unico che girava e adesso non segnano più neanche a porta vuota. Serie B, si rincomincia da lì…

Wirossoblù
Wirossoblù
1 mese fa

Ho visto un timido, timido eh?, miglioramento nella costruzione del gioco, insomma, qualche trama a centrocampo, ed è stato evitato il solito tiro al bersaglio. Se questo sarà merito solo delle assenze del Milan lo sapremo presto, basta aspettare il Genoa. Per il resto solita sterilità in attacco e solita terrificante vulnerabilità difensiva, arbitro cor.nuto a parte.
Resto del parere che quando questo succede non è solo colpa dell’allenatore, ma lo è per la maggiore delle parti…

Tore
Tore
1 mese fa
Reply to  Wirossoblù

Domenixa il Genoa del’ex Ballardini ci asfalterá, si accettano scommesse!

Antonio
Antonio
1 mese fa

Prima della partita si sono ubriacati con la camomilla? Ma la rabbia, la grinta agonistica e la voglia di mangiarsi l’avversario? Il Genoa ci farà almeno altre due pere

Ricky
Ricky
1 mese fa

Se non si cambia allenatore non si Vince piu ‘….. Basta non guardo piu partite di questo disastroso Cagliari…

Pasticcio
Pasticcio
1 mese fa
Reply to  Ricky

Sono d’accordo. Il cambio di allenatore è inevitabile. Nei giorni scorsi leggevo che il Cagliari di allegri dopo 5 partite aveva zero punti; secondo me, però, una cosa è la necessità di assimilare schemi e modalità di gioco, altro è vedete una squadra che si sta spegnendo… complimenti e supporto a quei giocatori che si impegnano e cercano di emergere.nonostante tutto

Pasquino
Pasquino
1 mese fa
Reply to  Pasticcio

E quali sarebbero questi giocatori ??? Io non li vedo….anche Nandez ha perso l’agonismo che aveva l’anno scorso.

Bomber
Bomber
1 mese fa

Ma un terzino sinistro normale non uno zoppo quando lo compreranno?

Bastacalcio
Bastacalcio
1 mese fa

Difra continua a cambiare modulo e uomini. Oggi Pereiro. Ninja tristemente dietro. Simeone inguardabile da troppo tempo. Inspiegabile il voto così alto a Lyko.
Questa squadra avrebbe bisogno di tornare alle origini. Con ninja dietro le punte, Marin basso, nandez e duncan a completare il centrocampo. Davanti jp e pavoletti dal primo.

Richard
1 mese fa
Reply to  Bastacalcio

Completamente d’accordo: 4-3-1-2 con Ninja dietro le due punte.

Angelo
Angelo
1 mese fa

Viaggimo ogni partita con 2/3 perazze a partita che vergogna. Domenica prossima Ballardini ci farà vedere i sorci più l’ultimo posto in classifica. 11 partite da inbarazanti un allenatore stra pagato di tutti gli allenatori avuti in questi anni il migliore è stato Restelli e dire tutto

Angelo
Angelo
1 mese fa

L’anno scorso dopo la quarta sconfitta consecutiva anno cacciato Maran, quest’anno cacceranno l’asino alla fine del girone di ritorno

PUSCEDDU
PUSCEDDU
1 mese fa

Il MOSTRO di PESCARA ha colpito ancora. Anche oggi ha lasciato una scia di morti alle sue spalle, ovvero gli 11 scesi in campo.
Il prossimo anno giocheremo col Monza, anzi nemmeno, loro saliranno in serie A.

Gianni
Gianni
1 mese fa

Secondo la logica del calcio salta il tecnico ma questa squadra ha smesso di giocare dalla partita con la Lazio dell’anno scorso persa nei minuti di recupero, da quel giorno buio pesto mandato via Maran poi Zenga ora Di Fra…qualcuno un giorno dirà ai tifosi cosa e successo…

Bruno Dessì alias Fogusabbruxidi
Bruno Dessì alias Fogusabbruxidi
1 mese fa
Reply to  Gianni

Hai detto e scritto una cosa che mi ha fatto riflettere molto, in effetti è così, come se si fosse rotto qualcosa, irreparabilmente qualcosa di importante. Io non so più cosa dire, non so davvero cosa pensare.
Non capisco, una cosa è certa, mi stanno mandando in manicomio.

Hypert
Hypert
1 mese fa
Reply to  Gianni

Questo è il miglior commento che abbia letto da un anno a questa parte.
Davvero: è esattamente così: il Cagliari è morto durante quel maledetto recupero con la Lazio

Saviour Tusk
Saviour Tusk
1 mese fa

Ma Joao Pedro deve stare sempre in campo anche quando e’ invisibile? Pereiro a destra stava giocando bene. Sottil sarebbe dovuto subentrare a Joao. Oggi abbiamo giocato bene e abbiamo messo il Milan alle corde.Ottimo Duncan e bella partita (finalmente!). Peccato Simeone sia un po’ fuso ultimamente. Bene Marin non in regia. Abbiamo perso ma eravamo vivi. Se Joao dorme in campo bisogna sostituirlo. Non si chiama Messi e neppure Ronaldo. D’accordo con chi dice che si inizia da Genova. F.C.

GP20
GP20
1 mese fa
Reply to  Saviour Tusk

È il commento più giusto ed equilibrato del 2021.
Esattamente,se Sottil fosse subentrato a Joao sarebbe rimasto Zappa a destra Sottil da sinistra calcia in porta e avremmo avuto ampiezza.

Paolo
Paolo
1 mese fa
Reply to  Saviour Tusk

Pereiro NON stava giocando bene, ma JP l’avrei sostituito già al primo tempo..magari all’intervallo se vuoi essere compassionevole

Saviour Tusk
Saviour Tusk
1 mese fa
Reply to  Paolo

Va bene, arriviamo ad un compromesso. Forse non stava giocando bene ma ha giocato meglio delle altre volte e comunque meglio di Joao Pedro. Sarebbe stato preferibile sostituire Joao e non Pereiro. Almeno fino a quel momento. Pereiro non e’ scattante ma e’ dotato di buona tecnica e spesso e’ entrato in area creando situzioni interessanti. Joao oggi meritava d uscire. Purtroppo il mister non se la sente mai di cambiarlo e regaliamo un uomo agli avversari

Paolo
Paolo
1 mese fa
Reply to  Saviour Tusk

Concordo. Oggi JP fuori al 40’ per sottil.
Avrebbe fatto la differenza saltando l’uomo, e probabilmente liberare prima Radja mettendo Oliva un po’ prima non sarebbe stato male. Il Milan oggi era inconsistente e da attaccare, invece abbiamo gironzolato al piccolo trotto per almeno 65 minuti. Così si retrocede!

Saviour Tusk
Saviour Tusk
1 mese fa
Reply to  Paolo

Compromeso raggiunto dunque. Mi dispiace che non siamo riusciti a fare punt ipero’ sono ottimista. Oggi squadra molto migliorate rispetto alle ultime 10 gare. Buon segno. Oggi bel centrocampo e squadra molto piu’ equilibrata e piu’ convinta nel tenere la palla. Vediamo se questi miglioramenti verranno confermati contro il Genoa. Se non sbaglio rientrera’ Nandez. Insieme al Ninja e a Duncan (che bravo) e a un Marin ritrovato nel suo ruolo direi che c’e’ speranza

Paolo Pisano
1 mese fa
Reply to  Saviour Tusk

Stava giocando bene Pereiro? Ma per carità, roba da torneo amatoriale

GP20
GP20
1 mese fa
Reply to  paolo.pisano

Pereiro a tanta qualità ma ha un tempo di ritmo partita.Ed è naturale.
Va a nozze sugli spazi ed il gol a freddo all’inizio ha complicato la loro gara.
Pereiro e Oliva stanno recuperando condizione dopo uno stop.
Marin ha brillato oggi per la prima volta dopo un girone.
Solo perché era nella condizione di campo più adatta a lui.
Pereiro pesta meno i piedi alla punta e unisce i reparti.. ci vuole pazienza.

Saviour Tusk
Saviour Tusk
1 mese fa
Reply to  paolo.pisano

Si, riconosco che non stesse giocando benissimo. Tanti errori ma anche diverse giocate interessanti. Oggi comunque sicuramente meglio di Joao. Se fosse entrato Sottil al posto di Joao avremmo creato problemi al Milan da entrambe le fasce invece dalla parte di Joao calma piatta.

Paolo
Paolo
1 mese fa

Ma che partita avete visto??
JP 6?? 6 cosa? Sei ubriaco?
Voglio credere che le assenze abbiano mortificato il Milan, perché se questa è la capolista, il Napoli (🤮) dovrebbe avere 10 punti in più!

Paolo
Paolo
1 mese fa
Reply to  Paolo

Non so più cosa pensare. O di Francesco non parla la stessa lingua dei giocatori, oppure lo stanno boicottando, oppure siamo su scherzi a parte! Dov’è la grinta?? Abbiamo una rosa da Europa (almeno 8 ci sono), ci serve un cacchio di terzino ed un centrocampista ma non possiamo essere da retrocessione!!! Per favore cacciate l’allenatore è mettetene uno con le palle!

Anarchein
Anarchein
1 mese fa
Reply to  Paolo

Dai Giulini, ascolta Paolo, che lui di palle se ne intende……, ne ha 4 !!! Ahahahah
Topino

Paolo
Paolo
1 mese fa
Reply to  Anarchein

Si le mie, e le tue che tengo a mò di portachiavi.
Mi chiedo come tu faccia a difendere Di Francesco che evidentemente non sta schierando bene la squadra, nè tantomeno riesce MAI ad incidere con i cambi.
Ma che partite vedi tu che sei così paziente ed ironico con il Cagliari che sembra il peggiore da un decennio nonostante la rosa probabilmente più competitiva da anni?

Anarchein
Anarchein
1 mese fa
Reply to  Paolo

portachiavi si (ma sempre dietro sono…)
vedi, il Mister è uno che di calcio ne capisce e per me, se progetto dev’essere, che sia ! Anche in B se serve a far ridimensionare la piazza e i dirigenti/società/calciatori.

Nicola puddu
Nicola puddu
1 mese fa
Reply to  Paolo

Lascialo stare, Anarchia oltre a non averle più le sue di paxxe non ha neanche materia grigia in testa..

Anarchein
Anarchein
1 mese fa
Reply to  Nicola puddu

ehhh da mò che l’ho persa quella !!! ahahahaha

Mao
Mao
1 mese fa

E anche oggi 2 gol presi grazie a lykogiannis

Danilo BG
Danilo BG
1 mese fa

Abbiamo perso con un Milan senza metà squadra una occasione così non capiterà più.
Rigore di Ibra regalato, a noi non lo avrebbero mai dato. SCANDALOSO.
Marin il migliore, Liko e Pereiro inguardabili.
Deluso e amareggiato, STA SUBENTRANDO LA RASSEGNAZIONE.
……..HO PERSO LE PAROLE.

Paolo
Paolo
1 mese fa
Reply to  Danilo BG

Infatti a noi il rigore non l’hanno dato…quello su sottil era più grande

Danilo BG
Danilo BG
1 mese fa

Questa squadra sembra che giochi senza convinzione dei mezzi che ha, manca solidità in difesa, gira e rigira prendiamo sempre 2 pere a partita. 18 partite,10 sconfitte e solo 3 vittorie e la classifica è sotto gli occhi di tutti .
Così non andiamo molto lontano.

Angelorossoblu
Angelorossoblu
1 mese fa

Ma come fate a dare 5.5 a di fra? Sbaglia formazione, insiste non facendo cambi a fine 1 tempo, dove si sono visti liko jp10 e Pereiro disastrosi. Che partita avete votato?

Anarchein
Anarchein
1 mese fa
Reply to  Angelorossoblu

Ma che partita hai visto tu ! Io gli avrei anche dato 6,5 la formazione era la migkiore possibile. Sottil ha già dimostrato di non valere 90 min.

Angelorossoblu
Angelorossoblu
1 mese fa
Reply to  Anarchein

Certo che c’è ne vuole per dare 6.5 ad un allenatore oramai in balia degli eventi. Che non riescere a trasmettere personalità e gioco di squadra. Che non sa leggere la partita neanche dopo che è finita.

angelo
angelo
1 mese fa
Reply to  Anarchein

ecco chi fa le formazioni….il mercato ed il valore in milioni.

Adi Gozzi
Adi Gozzi
1 mese fa
Reply to  Anarchein

Invece pereiro vale 60 min da 4

GP20
GP20
1 mese fa
Reply to  Adi Gozzi

Pereiro si infortuni 11 mesi fa dopo l arrivo. È ovvio che non ha ritmo partita ed è ovvio che come Nainggolan-Oliva-Duncan lo potrà acquisire solo con il campo.
Oggi nel far salire gli altri e nei passaggi riusciti ha fatto meglio di un veterano come Joao.. Marin è la prima volta che mi è piaciuto dopo un intero girone da titolare.
Abbiate pazienza perché la rosa lunga ed i cambi rodati faranno la differenza nel finale.

Anarchein
Anarchein
1 mese fa
Reply to  Adi Gozzi

Pereiro è un gran buon giocatore, e non lo dico io, ma se non gioca non ri-acquisisce sicurezza e personalità. Se poi vogliamo parlare tanto per…. allora buttiamola pure in barzelletta.

Arturo CAPORALE
1 mese fa
Reply to  Anarchein

Pereiro avrebbe dovuto giocare in coppa a Bergamo, a quello serviva almeno la coppa, a sentire fiducia e riprendere ritmo. Invece il mister ha investito nel tenere in forma Caligara. Stesso discorso per Oliva. E poi piange che non sono in forma. Mi spiace ma è indifendibile

Nicola puddu
Nicola puddu
1 mese fa
Reply to  Anarchein

E chi lo dice? La madre? Buon giocatore di freccette ? Dai fai il bravo lascia stare che dare 6.5 al team manager Difra che poi ha cambiato e fatto allenatore è da folli. 6 partite su 7 le ha perse alla Samp e qui ha una media punti da retrocessione

Giuseppe
Giuseppe
1 mese fa

Evviva B Francesco!!!!!

Arturo CAPORALE
1 mese fa
Reply to  Giuseppe

Tragicamente geniale.. BiFra

Adi Gozzi
Adi Gozzi
1 mese fa

Grinta ? Buona applicazione? Il primo tiro in porta al 62mo sullo 0-2 !!!! Il milan non ha mai forzato , è andato sul 0-2 senza fatica e senza subire nulla …. più un palo interno … a genova con Difra?

MARIANO56
MARIANO56
1 mese fa

IL MIGLIORE OGGI-SE POSSIAMO PARLARE DI MIGLIORI-PER ME ERA MARIN-ALMENO A LOTTATO PER TUTTI I 90 MINUTI – CON DELLE GIOCATE BUONE-SE AVESSERO GIOCATO O ALMENO SI FOSSERO IMPEGNATI TUTTI COME LUII-PROBABILMENTE AVREMO O VINTO O QUANTOMENO PAREGGIATO-SEMBRA CHE CI ABBIANO BUTTATO UNA MALEDIZIONE ADDOSSO

Fox
Fox
1 mese fa

Domenica partita fondamentale per la rinascita avremo il centrocampo con tutti adesso sta al tecnico trovare le giuste soluzioni certamente liko deve stare a riposo giochiamo a 3 e con due punte una alta euna bassa ,cragno godin,capitelli,walu sottil,marin,ducann,raja,nandez ,joao e pavoletti non e una squadra così scarsa forse la più forte degli ultimi anni ,ma ci vogliono risultati e un po’ di fortuna

Stefano Ortu
Stefano Ortu
1 mese fa
Reply to  Fox

Bella battuta EDF che trova la soluzione!!!!

Anto
Anto
1 mese fa

antojuve1951@

Ancora un sbaglio Di Francesco come fa a lasciare Sottil fuori rigore netto x il Cagliari!!!!!!

pino
pino
1 mese fa
Reply to  Anto

bravo Anto, i miei insulti irripetibili quando lo ha fatto entrare dopo aver subito il secondo gol!!!E’ un obbrobrio!!

Fox
Fox
1 mese fa

Il mister oggi ci ha messo del suo pereiro e liko inguardabili ,cambi sempre in ritardo
,la posizione di raja non bene , perché abbiamo mandato via bradaric la squadra a bisogno di trovare non solo la condizione fisica ma sopratutto mentale , abbiamo ancora la nuvoletta nera della partita con la Lazio che ci ha tolto delle certezze sembra strano da allora sembra che ci abbiano pindacciato, abbiamo bisogno di qualche risultato che ci dia fiducia ,dopo il verona notte fonda

Sirboi
Sirboi
1 mese fa

Vabbè che i soldi li mette il padrone…. però ci rimettiamo noi tifosi …..dai df a dimostrato anche ieri di non essere un gran tecnico è nel pallone!…..le squadre non si fanno con le figurine….. avrei voluto vedere del fabbro cresciuto com è fisicamente marcare ibra…marcava egregiamente klose che aveva 18 anni…. Pereiro liko una nullità…perché non provare pajac?..
E avrei lasciato anche bradaric davanti alla difesa ci serviva come il pane

nanni32
nanni32
1 mese fa

Smettiamola di dare la colpa a questo o quel calciatore. La manovra è lenta, i giocatori non attaccano gli spazi vuoti quando siamo in possesso palla, non attacchiamo la porta e manca la volontà di far male all’avversario. Non so quale sia il malessere ma, non è l’arrivo di un regista o di un difensore che cambierà la situazione se, non si interviene in maniera adeguata all’interno dello spogliatoio….

nanni32
nanni32
1 mese fa
Reply to  nanni32

….dopo la famosa rissa/non rissa, non è stato più lo stesso e, in oltre un anno abbiamo fatto la miseria di 27 punti…..troppo pochi per qualsiasi gruppo squadra…

nanni32
nanni32
1 mese fa
Reply to  nanni32

….ci sono anche dei ruoli non ben coperti ma, c’è un evidente malessere, la squadra è triste anzi, mi viene da dire che la squadra non esiste proprio., manca il gruppo è la voglia di lottare assieme…..

nanni32
nanni32
1 mese fa
Reply to  nanni32

…. se togliamo Liko la situazione si risolve? la palla circola più velocemente? …..Se cambiamo Marin, quando siamo nei pressi della loro area tentiamo con più determinazione la via del gol?…..

Tedesco
Tedesco
1 mese fa

Tolte le attenuanti del caso, ho visto dei giocatori scoraggiati, demotivati e frustrati, sembravano consapevoli che non avrerbbero mai recuperato. La reazione avuta è paragonabile alla velocità di un bradipo. Le occasioni create in attacco escluso il colpo di testa di Cerri non particolarmente insidioso e il tiro di Simeone addosso a Donnarumma sono state un coplo di testa dello stesso Simeone finito quasi in fallo laterale e due palle ciccate da Joao Pedro. Prestazione inguardabile

Cagliarinelcuore
Cagliarinelcuore
1 mese fa

Non c’è più tempo da perdere…

adi gozzi
adi gozzi
1 mese fa

il progetto Difra va avanti ???
18 partite 54 punti disponibili , 14 (!!) fatti , 36 gol subiti ( 2 a partita) solo il crotone ha fatto peggio .
allenatore in confusione totale ( es pereiro in campo sottil in panca), ennesimo modulo sbagliato e squadra svuotata con giocatori che non hanno nulla che li fa giocare come potrebbero e dovrebbero
A mio parere il tempo dei tentativi e degli esperimenti è finito

Lula73
Lula73
1 mese fa

Sempre difeso il mister, la partita di ieri non sono riusciuto a vederla, ma alla luce dei commenti che leggo forse bisogna dare una scossa e cambiare con un mister alla Mazzone. Non nuovi acquisti ma mentalità diversa. Voglio la mia squadra del cuore in serie A.
Sempre Forza Cagliari

Raff 59
Raff 59
1 mese fa

Joao Pedro stesso voto di Marin non esiste,ha ciccato due palloni in area da ridere per non piangere. Quando gioca male bisogna ammetterlo non coprirlo , massimo merita un 5 stiracchiato.Simeone non sembra più lui, spero sia per colpa del virus e non perche se ne vuole andare !!!!!!!!!!!!!

Maury-C
Maury-C
1 mese fa

ma perche’ in questo sito i voti sono sempre piu’ alti di almeno un punto rispetto tutti gli altri siti sportivi? tutti quei 5.5 che hanno messo sono in realta’ dei 4.5..

Luca Cavallo
Luca Cavallo
1 mese fa

Di Francesco è come un topo al quale hanno apparecchiato una bella tavola di formaggi prelibati, lui lentamente vi si avvicina, ma poi si gira e vede un pezzetto ammuffito per terra, mmh che bontà, mi ci fiondo! Ed ecco che becca l’unica trappola in tutta la casa! Aspetta l’ottantesimo per chiamare i rinforzi, ma ormai la schiena è spezzata, e il topastro finisce nella tomBa. Giulini, a questo Cagliari serve un gatto dal pelo liscio e sguardo sveglio. Zenga, il suo nome.

Giovannino Oristano
Giovannino Oristano
1 mese fa

È incredibile Giulini nn vuole licenziare l’allenatore perché nn accetta che il suo sogno di bel gioco È stato un SUO FALLIMENTO!!!!! Il bel gioco di DF esiste solo alla lavagna!!! In campo ci vuole un VERO Calcio Semplice come il calcio È.. il resto sono stupidaggini da incompetenti come GIULINI… Quale Bel Gioco… IO Tifoso voglio i Puntiiiiiiiiiii Con il Benevento ma certo Anche col Napoli, Milan! Come la stessa Storia del Cagliari Dice…!!

Giovannino Oristano
Giovannino Oristano
1 mese fa

È proprio Così il Cagliari nn Esiste dalla partita con la Lazio dell’anno scorso e persa al Centesimo minuto punto

Giovannino Oristano
Giovannino Oristano
1 mese fa

Solo il 2:0 di Zenga alla Juve vale
più di venti partite di Df punto

I Miti rossoblu

Magic Box è stato il calciatore sardo più forte in assoluto

Gianfranco Zola

Il giocatore più importante di tutta la storia del Cagliari

Gigi Riva

Advertisement
Francescoli

Enzo Francescoli

Ultimo commento: "il maggior fuoriclasse tecnico del Cagliari, negli anni 80 era secondo in Sud America solo a Diego"

Radja, una storia di vita che sembra un film

Ultimo commento: "Semplicemente grazie ninja"

Fabián O’Neill

Ultimo commento: "Tovalieri"
zola

Gianfranco Zola

Ultimo commento: "La migliore espressione del calcio sardo. Un campione immenso dentro e fuori dal campo"

Josè Oscar Herrera

Ultimo commento: "Ero presente, gran gol di Pepe e un immenso Cagliari che lotta per tutta la partita e infine tutto lo stadio in piedi ad applaudire, uno spettacolo..."
Advertisement

Cerca con Pagine Sì!

Powered by Pagine Sì!
Advertisement

Altro da Le pagelle di Calciocasteddu