Resta in contatto

News

Anticipo Serie A. Il Bologna torna a vincere: Hellas Verona battuto 1-0 al Dall’Ara su rigore

Decisiva la conclusione dal dischetto. I felsinei non vincevano in campionato da fine novembre. Rallenta la squadra di Juric

LA GARA. I veneti si buttano in avanti al minuto 11 con Zaccagni, Danilo ci mette una pezza ed evita guai. Al 16’, dall’assist di Vignato, palla per Orsolini ma conclusione che sfiora il palo. L’esterno dei rossoblù porta i suoi in vantaggio al 18’, grazie ad un rigore decretato con decisione dall’arbitro Mariani di Roma (con Guida di Torre Annunziata al VAR) per fallo di Silvestri su Soriano, susseguente ad una super parata Orsolini che. dal dischetto, non ha nessun problema nello spiazzare il portiere avversario. Reazione scaligera, con Juric furioso sul rigore causato la sua squadra, con Dimarco vicino al pareggio (26’) fermato in angolo all’ultimo istante da Dijks. Aumenta la pressione l’Hellas, che al 37’ con Soriano rischia la seconda marcatura e va all’intervallo a riordinare le idee sotto di un gol.

Al rientro in campo Barrow sciupa, calciando in modo strozzato la sfera che esce,  la chance del 2-0 dopo 4’. Dall’altra parte Lazovic (9’) ci prova col destro andando vicino al pareggio. 11’. Dominguez si presenta in area, ma un rimpallo aiuta la difesa di casa dal pericolo venutosi a creare. Al 18’ incredibile errore di Kalinic, che si divora l’1-1 davanti a Skorupski  al rientro dall’infortunio, che lo ipnotizza.  Il suo collega Silvestri (26′) fondamentale nel respingere con il piede il pallone fatto partire da Barrow, destinato in rete, cosa che accade con il pallone allontanato un minuto dopo, sulla botta di Orsolini. Abbastanza in difficoltà al Dall’Ara questo pomeriggio, i gialloblù. 38′: Svanberg ad un passo da go di testa, sull’inserimento di Skov Olsen. La contesa si chiude dopo 5′ di recupero. Il Bologna torna a vincere, cosa che non accadeva dal 29 novembre (1-0 al Crotone) e respira un attimo in classifica in attesa delle gare delle altre avversarie. Per il Verona (che non perdeva lontano dal Bentegodi da sette gare) stop inatteso verso la rincorsa alla zona Europa League.

4 Commenti
Subscribe
Notificami
guest
4 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
Advertisement

(SONDAGGIO) Capozucca confermato, pro o contro?

Ultimo commento: "pro se la sua voce in capitolo venisse presa più in considerazione"

SONDAGGIO – Cagliari in B: Giulini deve restare o sarebbe meglio un’altra proprietà?

Ultimo commento: "e allora se voleva retrocedere continuiamo a difendere questo incapace e vediamo dove andiamo a finire!"

Salvezza o meno i lettori di CalcioCasteddu vogliono una nuova guida tecnica

Ultimo commento: "Qui permettimi di rispondere; ma non ti sembra un po da miserabili disperati mettere 3 attaccanti contro una squadra di poveracci che meritano di..."

(SONDAGGIO) Ripartire da Agostini o cambiare ancora?

Ultimo commento: "Agostini ha preso una squadra praticamente condannata alla retrocessione. Ci voleva coraggio. Occorre un drastico cambiamento a partire dal presidente..."
Advertisement

I Miti rossoblu

16 campionati in rossoblu per la bandiera del Cagliari

Daniele Conti

Il portiere del leggendario scudetto del 1969-70

Enrico Albertosi

Magic Box è stato il calciatore sardo più forte in assoluto

Gianfranco Zola

Il giocatore più importante di tutta la storia del Cagliari

Gigi Riva

"BONIMBA", UNO DEI PIÙ FORTI ATTACCANTI ROSSOBLU

Roberto Boninsegna

Altro da News