Resta in contatto

Approfondimenti

Firenze è dietro l’angolo. Scuotetevi, ragazzi!

Il Cagliari non attraversa un momento semplice, tanto sul versante tecnico quanto su quello della classifica. Ma, di buono, una nuova occasione fra tre giorni

TEMPERATURA. Una striscia senza vittorie ormai consistente, culminata con le ultime due dolorose sconfitte in salsa campana – prima Napoli e poi Benevento – configura una situazione da alta temperatura in casa Cagliari. Le pressioni sulla squadra e sul tecnico Di Francesco sono aumentate in maniera considerevole, al netto delle defezioni da Covid-19 e infermeria.

PUNTI. Escludendo il successo in Coppa Italia con il Verona del 25 novembre, i rossoblù non vincono in campionato dal 7 novembre (Cagliari-Sampdoria 2-0) e da allora hanno inanellato 4 pareggi e 5 sconfitte. La zona retrocessione è ora a due punti, non più tre: tutti fattori che devono far riflettere, sì… ma non così a lungo. A ogni costo, con qualunque mezzo, non si potrà lasciare domenica prossima il Franchi a tasche vuote.

FIRENZE. E così per fortuna ci sarà una pronta chance di riscatto, domenica a Firenze contro gli uomini di Prandelli. Mancherà l’espulso Nández, ma avrà scontato la squalifica Lykogiannis. Di Francesco confida in qualche recupero in squadra, sempre tenendo conto dei limiti che la rosa ha manifestato apertamente. Come ha affermato il Mister oggi, “questa squadra ha bisogno di qualche aiuto“. Nella speranza che il mercato tolga qualche castagna dal fuoco e contribuisca a una maggiore serenità.

55 Commenti
Subscribe
Notificami
guest
55 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
Advertisement

Salvezza o meno i lettori di CalcioCasteddu vogliono una nuova guida tecnica

Ultimo commento: "Qui permettimi di rispondere; ma non ti sembra un po da miserabili disperati mettere 3 attaccanti contro una squadra di poveracci che meritano di..."

(SONDAGGIO) Ripartire da Agostini o cambiare ancora?

Ultimo commento: "Agostini ha preso una squadra praticamente condannata alla retrocessione. Ci voleva coraggio. Occorre un drastico cambiamento a partire dal presidente..."

(SONDAGGIO) Pereiro, fuoco di paglia o serve fiducia?

Ultimo commento: "È un giocatore che ogni tanto si sveglia del letargo e regala qualche prodezza, ma sono sicuro che un giocatore come Ragatzu avrebbe dato di più al..."

(SONDAGGIO) Cagliari-Sassuolo, ultima spiaggia per Mazzarri?

Ultimo commento: "Non credo che Mazzarri abbia molte colpe, visto che ha trovato una squadra inadeguata e anche impreparata, gli innesti di dicembre hanno portato..."

(SONDAGGIO) Cambio in panchina, giusto esonerare ora Mazzarri?

Ultimo commento: "decisione tardiva ma indispensabile. con Mazzarri la B era sicura , forse adesso c è qualche stimolo in più. Purtroppo è l epilogo di una serie di..."
Advertisement

I Miti rossoblu

16 campionati in rossoblu per la bandiera del Cagliari

Daniele Conti

Il portiere del leggendario scudetto del 1969-70

Enrico Albertosi

Magic Box è stato il calciatore sardo più forte in assoluto

Gianfranco Zola

Il giocatore più importante di tutta la storia del Cagliari

Gigi Riva

"BONIMBA", UNO DEI PIÙ FORTI ATTACCANTI ROSSOBLU

Roberto Boninsegna

Altro da Approfondimenti