Resta in contatto

News

Di Francesco: “Nandez verrà convocato. Carboni e Walu potrebbero giocare”

Domani il Cagliari ospiterà l’Inter per il lunch match dell’undicesima giornata di andata. I nerazzurri sono reduci dall’eliminazione in Champions League

Sarà un’Inter imbufalita per la recente eliminazione da qualsiasi competizione europea, o demotivata e sfibrata per le tante energie psico-fisiche impiegate?

Non è dato a sapersi, ma è indubbio che, a prescindere da ciò, il Cagliari dovrà necessariamente cercare di fare la sua partita.

Di Francesco recupera Simeone e spera in quello in extremis di Nandez. Come ha preparato la gara? Scoprilo seguendo la nostra diretta LIVE della conferenza pre gara:

H.13.10 Salve! Siamo in attesa dell’arrivo di Eusebio Di Francesco

H.13. Inizia la conferenza del mister:

PRESENTI E ASSENTI. “Potrebbero giocare gli stessi di Verona in difesa, ma ho recuperato Klavan, mentre Ceppitelli sta ancora cercando di recuperare la forma. In difesa ho tutti a disposizione, tranne Godin. Simeone sta meglio, ma è ovvio che non ha lavorato con la squadra per diverso tempo. Oggi si è presentato Nandez e lo convocherò”

BUON MOMENTO. “Sono contento per la prestazione di Verona, ma voglio continuità. Lavoriamo sempre per cercare equilibrio e voglio che questo si evinca anche domenica a prescindere da chi andremo ad affrontare. Dobbiamo sempre ragionare di squadra e rimanere compatti. Mi dispiace soprattutto che non ci sarà il pubblico”

CHE PARTITA SARA’? “A me piacerebbe sempre imporre il mio gioco. Sarà una partita in cui sicuramente lo avranno il pallino del gioco. Ci saranno delle fasi. Quando ci siamo difesi troppo bassi abbiamo sofferto e contro l’Inter non dovremo fare così. Conte gioca con i cross dal fondo e se dovessimo adottare una difesa troppo bassa daremo loro dei vantaggi”

TRIPALDELLI. “Ha un problema muscolare e non sarà convocato. Credo rimarrà fuori per un po'”

CAMBIO MODULO. “Dipende dall’andamento della gara. E’ importante che siamo capaci di leggere la gara”

NAINGGOLAN. “Dovessi incontrarlo gli dirò nuovamente ‘Arrivederci'”

IL MERCATO. “Si avvicina, ma io sto valutando ogni risposta negli allenamenti e nelle partite. Qualcosa faremo, sia in entrata che in uscita. Chi ha giocato bene nonostante le poche chance avute perchè ha lavorato tantissimo. Guardate Carboni: ha lavorato con serietà ed intensità ed a Verona ha tenuto per 90 minuti”

MARIN. “E’ in crescita e sta eliminando pure le scorie dal rientro in nazionale”

ROSSI. “Lo ricordo sempre con il sorriso. Vidi le partite del mondiale nell’hotel-ristorante che la mia famiglia possiede a Pescara da tanto tempo. Ho avuto l’onore di conoscerlo e di notare la sua semplicità, la sua umiltà”

Fine della conferenza. Grazie per averci seguito!

 

12 Commenti
Subscribe
Notificami
guest
12 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
Advertisement

(SONDAGGIO) Pereiro, fuoco di paglia o serve fiducia?

Ultimo commento: "Bravo, ma senza "garra"!"

(SONDAGGIO) Cagliari-Sassuolo, ultima spiaggia per Mazzarri?

Ultimo commento: "Non credo che Mazzarri abbia molte colpe, visto che ha trovato una squadra inadeguata e anche impreparata, gli innesti di dicembre hanno portato..."

(SONDAGGIO) Cambio in panchina, giusto esonerare ora Mazzarri?

Ultimo commento: "decisione tardiva ma indispensabile. con Mazzarri la B era sicura , forse adesso c è qualche stimolo in più. Purtroppo è l epilogo di una serie di..."

Mazzarri, i lettori di CalcioCasteddu vogliono finire la stagione con il tecnico

Ultimo commento: "In ogni caso,ce la siamo scappati lo scorso anno, per il rotto della cuffia. La Salernitana, grazie a Nicola, provvidenziale il cambio,Colantuono è..."

(SONDAGGIO) Keita, merita una chance dall’inizio a Udine?

Ultimo commento: "Sii,Keita e Pereiro...un po di panchina per Joao la papera"
Advertisement

I Miti rossoblu

16 campionati in rossoblu per la bandiera del Cagliari

Daniele Conti

Il portiere del leggendario scudetto del 1969-70

Enrico Albertosi

Magic Box è stato il calciatore sardo più forte in assoluto

Gianfranco Zola

Il giocatore più importante di tutta la storia del Cagliari

Gigi Riva

"Bonimba", uno dei più forti attaccanti rossoblu

Roberto Boninsegna

Altro da News