Resta in contatto

News

Quarto turno Coppa Italia. Genoa agli ottavi: 3-1 in rimonta alla Sampdoria nel derby

Gara dai due volti. Blucerchiati padroni nel campo nel primo tempo e in rete poi il tracollo nella ripresa

Il Genoa rimonta nel derby, batte per la seconda volta la Sampdoria in poche e accede agli ottavi di finale di Coppa Italia. Grande prova di Scamacca.

IL DERBY DELLA LANTERNA. Il secondo della stagione, che ne vivrà un terzo tra qualche mese nel girone di ritorno della Serie A 2020/2021 (il numero 13 in Coppa Italia vede il fischio d’inizio dopo il doveroso omaggio a Maradona. Ranieri, da una parte e Maran (che si gioca molto tra oggi e lunedì in campionato in casa del Torino) dall’altra, ovviamente vogliono una grande gara, da parte dei loro giocatori, optando per poco turnover. Equilibrio per 18’, poi Verre porta in vantaggio i blucerchiati, con una conclusione potente col destro (dopo aver portato via la sfera a Rovella) risultata imparabile per Marchetti, oggi titolare tra i pali. I rossoblù accusano il colpo, hanno poche idee e, soprattutto al 31’, rischiano l’autogol con Zapata davanti alla sua porta, sul cross tagliato di Leris. 40’: fondamentale intervento di Bani sul tiro da limite di Verre, a certificare una sola squadra in campo, ovvero quella blucerchiata. Prima dell’intervallo gran girata di La Gumina che sfiora il 2-0.

SUPER SCAMACCA. Serve un altro Genoa nella ripresa. Maran opta per l’ingresso al 1’ di Badelj e Zajac, per cambiare le cose. Ed effettivamente e in modo sorprendente, questo accade. E, se qualcuno ha visto il primo tempo e non la ripresa. Magari non crede. La svolta al 15’: Ripartenza genoana con a guidata da Shomurodov che manda fuori giri Yoshida, serve Scamacca che deve solo spingere la sfera in rete. Otto minuti dopo gara ribaltata:  gran palla di Luca Pellegrini per il colpo di testa di Scamacca sul quale si supera Audero, ma sulla respinta la difesa della Sampdoria non riesce a liberare e il nuovo entrato Lerager ne approfitta con un tocco sottomisura che va in rete. Ancora 2’ minuti e  ancora Scamacca che stavolta insacca con un destro imparabile. Audero evita il quarto gol sullo scatenato avversario. La Sampdoria in campo nella ripresa, non pervenuta. Gli ottavi saranno Juventus-Genoa.

LE QUALIFICATE AGLI OTTAVI 13 O 20 GENNAIO E GLI ACCOPPIAMENTI
Sassuolo-Spal
Napoli-Empoli*
Lazio-Parma
Roma-Spezia
Atalanta-Cagliari
Inter-Fiorentina
Milan-Torino
Juventus-Genioa

Lascia un commento
Subscribe
Notificami
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
Advertisement

Difesa ballerina, serve tempo a Liverani o è necessario andare sul mercato?

Ultimo commento: "No il mercato chiude a fine agosto...😁"

(SONDAGGIO) Quale modulo per il nuovo Cagliari?

Ultimo commento: "Il tridente con luvumbu a destra lapadula al centro e desogus o contini a sinistra ..... contini è un ragazzo che ha corsa e molto generoso ci..."

Il modulo del nuovo Cagliari, i lettori di CalcioCasteddu promuovono il 4-3-3

Ultimo commento: "GIULINI DAI UNA SPERANZA ALLA SQUADRA ED AI TIFOSI, LASCIA LA PROPRIETA'"

Fascia da capitano, Deiola non convince i lettori di CalcioCasteddu

Ultimo commento: "I rigori li sbaglia chi li tira. Di sicuro non li tira un cacasotto che ha trascorso il suo tempo in campo nascosto dietro l'avversario, sbagliando un..."

(SONDAGGIO) Lapadula la spalla giusta per Pavoletti?

Ultimo commento: "Se avevi Caceres e Godin non saresti retrocesso."
Advertisement

I Miti rossoblu

16 campionati in rossoblu per la bandiera del Cagliari

Daniele Conti

Il portiere del leggendario scudetto del 1969-70

Enrico Albertosi

Magic Box è stato il calciatore sardo più forte in assoluto

Gianfranco Zola

Il giocatore più importante di tutta la storia del Cagliari

Gigi Riva

"BONIMBA", UNO DEI PIÙ FORTI ATTACCANTI ROSSOBLU

Roberto Boninsegna

Altro da News