Resta in contatto

News

Anticipo Serie A. Ritorno amaro in panchina per Prandelli: la sua Fiorentina cade in casa 1-0 col Benevento

Determinante la rete di Improta dopo 7’ della ripresa. Per la squadra di Inzaghi tre punti pesanti

Prandelli incassa una pesantissima sconfitta, al suo ritorno sulla panchina della Fiorentina. Grande colpo per il per il Benevento di Inzaghi, che vince e lascia la porta inviolata.

Il RITORNO AMARO AL FRANCHI. Primo tempo senza emozioni con poco possesso palla. Portieri inoperosi. Al 43’ si ferma Ribery per infortunio, rilevato da Saponara. Piove sul bagnato in casa fiorentina  dopo lo stop forzato durante il riscaldamento, di Bonaventura. La gara la sbloccano i sanniti al 7’, con Improta che batte Dragowski sull’assist di Insigne, con un violento destro, dopo un errore in ripartenza dei viola che innesca l’azione di Moncini. Insigne impegna severamente il portiere di casa al 19’. La squadra di Inzaghi guida la contesa in campo e mette in difficoltà i padroni di casa, con Prandelli che si gioca la carta Cutrone. A 9’ dalla fine punizione di Lapadula da 25 metri, Dragowski vola ed evita la 0-2. 40’: Vlahovic con il tacco cerca la rete, Montipò si oppone alla grande, poi Maggio anticipa Castrovilli.

5 Commenti
Subscribe
Notificami
guest
5 Commenti
più nuovi
più vecchi più votati
Inline Feedbacks
View all comments
Giambattista Lampis
1 mese fa

In una partita non si giudica un allenatore e il suo lavoro, ma ha ragione Giampaolo, è 10 anni che colleziona fallimenti, soprattutto poi stile Conte lui non si prende mai la responsabilità dei fallimenti, tirando in causa la Società o i calciatori, questa alla lunga lo rende un allenatore poco considerato nelle Società e poco credibile nello spogliatoio. Commisso è da poco nell’ambiente calcistico, deve fare esperienza, prima ha confermato Iachini, un errore, poi ora ha preso Prandelli che non

Giambattista Lampis
1 mese fa
Reply to  Granese

ritengo sia allenatore da Fiorentina, quando erano liberi Sarri e Spalleti loro si allenatori da squadra viola, che avrebbero potuto iniziare un progetto.

Giampaolo
Giampaolo
1 mese fa
Reply to  Granese

Ti ringrazio….ma magari e meglio x noi…

Commento da Facebook
Commento da Facebook
1 mese fa

Ta lastima.

Giampaolo
Giampaolo
1 mese fa

Non avevo nessun dubbio, e 10 anni che viene esonerato e che fallisce dappertutto…..allenatore bollito…

I Miti rossoblu

Magic Box è stato il calciatore sardo più forte in assoluto

Gianfranco Zola

Il giocatore più importante di tutta la storia del Cagliari

Gigi Riva

Advertisement

Josè Oscar Herrera

Ultimo commento: "Sono immensamente delusa, giochiamo a chi perde di più?..."

Carmine Longo

Ultimo commento: "Ma guardate che l Inter non ci ha favoriti in nulla ! Boninsegna valeva più di quello che ci hanno dato ! Si il Cagliari vinse lo scudetto .... ma lo..."

Massimiliano Cappioli

Ultimo commento: "Rocco e Paolino arrivarono dall'Inter quando tornammo in B con Ranieri. Paolino prese il posto di Piovani."

Fabián O’Neill

Ultimo commento: "Il grande vero pri cope è Fracescoli"

Lucio Bernardini

Ultimo commento: "Io ero presente perdemmo 1-0 gol di cravero trasferta indimenticabile eravamo in tanti che emozione ciao ragazzi sempre forza casteddu"
Advertisement

Cerca con Pagine Sì!

Powered by Pagine Sì!

Altro da News