Resta in contatto

News

Cagliari Calcio sempre più legato mercato asiatico con il Social Football Summit 2020

La quarta edizione dell’evento internazionale articolato in una tre giorni che abbracciava molteplici tematiche inerenti si è svolto a Milano

Come riporta il sito della società di Tommaso Giulini, anche il Cagliari Calcio ha preso parte alla quarta edizione del Social Football Summit, evento internazionale sul digital marketing nel calcio, articolato in una tre giorni che abbracciava molteplici tematiche inerenti – tra le altre – l’esplorazione di nuovi mercati, le dinamiche economiche ed organizzative nel particolare momento storico attuale, gli asset dell’industria calcistica, gli stadi del futuro, la gestione dei brand e delle partnership commerciali.

ASIA. “Il mercato asiatico e cinese è in prorompente crescita ormai da diversi anni, l’analisi ci ha portato a valutare le opportunità fornite da quel mercato nella regione, caratterizzata da numeri molto interessanti come il 31% della popolazione cinese che segue il calcio italiano – ha affermato la Business Development Manager del Club, Claudia Balu – Secondo le statistiche della Serie A che nel 1989 fu il primo campionato europeo trasmesso in diretta in Cina su CCTV 5, il principale canale sportivo nazionale. Altro dato significativo è che oggi circa il 70% degli appassionati cinesi tifa almeno una squadra europea, spesso più di una”.

IL LAVORO DEL CLUB
“In questo contesto il Cagliari – ha  proseguito la Balu ha intrapreso un viaggio ambizioso e appassionante, con l’obiettivo di condividere e promuovere la sua filosofia calcistica soprattutto in quelle parti della Cina dove la grande parte del calcio europeo non è ancora arrivata. La missione principale è quella di diventare un acceleratore per la crescita del calcio sotto tutti gli aspetti, ottenendo così un impatto significativo e positivo all’interno delle comunità di giovani calciatori grazie a programmi di alto livello e progetti che vadano oltre l’ambito meramente calcistico, diventando ponte e catalizzatore tra la nostra realtà e quella cinese. Il legame con la Cina, la Regione del Fujian e Xiapu va molto oltre il calcio, trova il sostegno della Camera di Commercio Italo Cinese e della Camera cinese del commercio internazionale”.

“Scambi economici, commerciali e turistici caratterizzano l’unione di questi due territori, in tal senso il Cagliari Calcio è protagonista da tempo di un importante percorso di promozione dell’artigianato e del turismo attraverso la partnership pluriennale con la Regione Sardegna. Questi progetti, con la fondamentale presenza dei protagonisti e simboli rossoblù e tante altre iniziative di ampio respiro, ci permettono di raccontare la nostra storia e il rapporto con il nostro popolo di tifosi presenti in tutto il mondo. Con gli occhi sempre rivolti al futuro e a nuovi scenari, in primis nel mercato asiatico”.

1 Commento
Subscribe
Notificami
guest
1 Commento
Inline Feedbacks
View all comments
Advertisement

Capozucca, i lettori di CalcioCasteddu si dividono. La maggioranza però cambierebbe ds

Ultimo commento: "A questo punto bisognerebbe capire quanto vale il cagliari… fare una colletta e sbattere fuori i CONTINENTALI, presidente ,ds e giocatori che non..."

I lettori di CalcioCasteddu divisi: Liverani non è l’uomo giusto per il nuovo Cagliari

Ultimo commento: "Se non si hanno giocatori di valore, può arrivare a che il più bravo degli allenatori ma non si possono avere prospettive di risalire in serie A...."

SONDAGGIO – Cerri sulla via del ritorno a Cagliari: giusto dargli un’altra possibilità?

Ultimo commento: "diciamo che può tornare utile come riserva"

I lettori di CalcioCasteddu a maggioranza: Cerri merita un’altra chance

Ultimo commento: "Ci siamo dimenticati di Cerri, secondo me le darei un'altra chance, ricordiamo il bel gol di testa nel finale di partita, alcune cose buone le ha..."

Fascia da capitano, Deiola non convince i lettori di CalcioCasteddu

Ultimo commento: "QUI VA TUTTO MALE.....BENEDIRE PURE I TIFOSI....."
Advertisement

I Miti rossoblu

16 campionati in rossoblu per la bandiera del Cagliari

Daniele Conti

Il portiere del leggendario scudetto del 1969-70

Enrico Albertosi

Magic Box è stato il calciatore sardo più forte in assoluto

Gianfranco Zola

Il giocatore più importante di tutta la storia del Cagliari

Gigi Riva

"BONIMBA", UNO DEI PIÙ FORTI ATTACCANTI ROSSOBLU

Roberto Boninsegna

Altro da News