Resta in contatto

News

Ceter: “Pescara esigente, ma piazza in cui sento calore e affetto”

L’attaccante Damir Ceter, di proprietà del Cagliari, è in prestito in cadetteria al Pescara: nell’ultima di campionato ha realizzato una doppietta

AVVENTURA. Siamo contenti di aver vinto la prima partita. Al di là dei miei gol, era importante sbloccarci e alla fine possiamo dire di essere riusciti ad ottenere quello che volevamo. La strada giusta è quella intrapresa domenica scorsa contro il Cittadella”: così l’attaccante Damir Ceter, ceduto in prestito dal Cagliari al Pescara, ha commentato i primi due gol dell’annata a Il Corriere dello Sport.

CHANCE. “Dopo la stagione al Chievo e il mio ritorno in Sardegna, parlando col mio procuratore si è profilata l’opportunità di venire in Abruzzo, e qui tanti attaccanti hanno fatto bene. Pescara, piazza esigente? Sì, è vero, ma i tifosi ci hanno fatto sentire la loro vicinanza e il loro calore“: in bocca al lupo per la stagione alla punta colombiana, che non ha mai avuto finora la chance di mettersi davvero in mostra al Cagliari, club con cui ha un contratto valido fino al 30 giugno 2022.

8 Commenti
Subscribe
Notificami
guest
8 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
Advertisement
Advertisement

I Miti rossoblu

16 campionati in rossoblu per la bandiera del Cagliari

Daniele Conti

Il portiere del leggendario scudetto del 1969-70

Enrico Albertosi

Magic Box è stato il calciatore sardo più forte in assoluto

Gianfranco Zola

Il giocatore più importante di tutta la storia del Cagliari

Gigi Riva

"BONIMBA", UNO DEI PIÙ FORTI ATTACCANTI ROSSOBLU

Roberto Boninsegna

Altro da News