Resta in contatto

Rubriche

Bologna-Cagliari: le pagelle rossoblù di Calcio Casteddu

La gara disputata allo stadio Dall’Ara è appena terminata: analizziamo le prestazioni degli isolani attraverso le nostre valutazioni

Cragno: VOTO 7,5. Un solo aggettivo per il portiere del Cagliari e della Nazionale: mostruoso. La parata effettuata nel primo tempo su Palacio è sensazionale. L’errore di posizionamento sul goal di Soriano non inficia il suo voto positivo

Zappa: VOTO 6. Spesso, come in occasione del primo goal di Barrow, soffre gli attacchi felsinei. In fase di spinta, tuttavia, mostra le sue doti come quando serve un assist al bacio a Simone (nell’1-2 del Cagliari ndr)

Dal 70° Faragò: VOTO 5,5. Prova a dare una mano a Ounas in fase di spinta ma la sua prova non convince appieno

Walukiewicz: VOTO 5,5. Walu soffre sia Palacio che Barrow quando l’ex Atalanta agisce nel ruolo di centravanti. Qualche fallo di troppo, anche nel finale

Godin: VOTO 5,5. Ancora a sprazzi El Flaco che alterna prestazioni positive a partite non all’altezza del suo blasone

Lykogiannis: VOTO 5. Un’ammonizione rimediata nelle prime battute del primo tempo ne compromette la prestazione. Orsolini è una spina nel fianco e lo si percepisce lungo tutto l’arco del match

Marin: VOTO 5,5. L’ex Ajax inizia molto bene l’incontro salvo poi vedere scemare la qualità della sua prestazione

Dall’85° Cerri: SV

Rog: VOTO 5. Essendo abituato a giocare in un centrocampo a tre, forse è il calciatore che più ha pagato il cambio modulo di mister Di Francesco

Nandez: VOTO 6,5. Ormai sembra un esterno destro navigato. E invece non è esperienza ma un mix di qualità, corsa e garra charrua. Le sue scorribande creano parecchi grattacapi alla retroguardia del Bologna

Joao Pedro: VOTO 6,5. Il solito Joao Pedro. La zampata che porta il Cagliari in vantaggio è frutto di qualità e lestezza. A suo agio come trequartista nel 4-2-3-1 difranceschiano

Sottil: VOTO 6. Non la migliore partita per l’ex ala della Fiorentina. Contenuto da De Silvestri, non riesce a sprigionare la sua potenza. La sufficienza è di incoraggiamento visto l’assist sul goal di Joao Pedro

Dal 63° Ounas: VOTO 6,5. Appena entrato si rende protagonista di un doppio passo ubriacante che manda al bar Hickey ma la sua palla non viene sfruttata a dovere da Pavoletti. Una volta migliorata la condizione fisica darà un contributo importante alla causa rossoblù

Simeone: VOTO 6,5. Il goal del cholito è una costante . Galvanizzato dal sistema di gioco proposto da Di Francesco, Simeone mette a segno il quinto goal nel campionato in corso

Dal 70° Pavoletti: VOTO 6. Ounas gli serve subito due palloni al bacio ma in entrambi i casi è murato dalla retroguardia bolognese

Di Francesco: VOTO 5,5. Il Cagliari entra bene in campo giocando a due tocchi anche se con il passare dei minuti i rossoblù lasciano terreno al Bologna. Godin e compagni concedono ancora tanto agli avversari. Sono troppi, infatti, i quindici goal subiti nelle prime sei giornate di campionato

91 Commenti
Subscribe
Notificami
guest
91 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
Advertisement

(SONDAGGIO) Pavoletti, voglia di restare. Meglio lui di Lapadula e altri?

Ultimo commento: "Pavo è un ottimo attaccante e sta recuperando la condizione, certo , va impiegato diversamente da come fatti nell'ultimo anno, ma è ancora un..."

I lettori di CalcioCasteddu divisi: Liverani non è l’uomo giusto per il nuovo Cagliari

Ultimo commento: "E aperto anche il master per come gestire una società di calcio il caso di studio che verrà analizzato è il cagliari calcio affrettatevi i posti..."

Capozucca, i lettori di CalcioCasteddu si dividono. La maggioranza però cambierebbe ds

Ultimo commento: "Fidatevi di Capozucca..... è una che vede lontano!!!!"

SONDAGGIO – Cerri sulla via del ritorno a Cagliari: giusto dargli un’altra possibilità?

Ultimo commento: "diciamo che può tornare utile come riserva"

I lettori di CalcioCasteddu a maggioranza: Cerri merita un’altra chance

Ultimo commento: "Ci siamo dimenticati di Cerri, secondo me le darei un'altra chance, ricordiamo il bel gol di testa nel finale di partita, alcune cose buone le ha..."
Advertisement

I Miti rossoblu

16 campionati in rossoblu per la bandiera del Cagliari

Daniele Conti

Il portiere del leggendario scudetto del 1969-70

Enrico Albertosi

Magic Box è stato il calciatore sardo più forte in assoluto

Gianfranco Zola

Il giocatore più importante di tutta la storia del Cagliari

Gigi Riva

"BONIMBA", UNO DEI PIÙ FORTI ATTACCANTI ROSSOBLU

Roberto Boninsegna

Altro da Rubriche