Resta in contatto

News

Serie C Girone A. Altro pareggio per l’Olbia: al Nespoli è 1-1 con il Livorno

I bianchi fanno la partita ma sono poco concreti negli ultimi 16 metri. Nella ripresa in rete Mazzeo e Cocco

Al Nespoli tra Olbia e Livorno finisce 1-1. Per i bianchi, che impattano ancora in rimonta secondo punto di fila, dopo quello in casa della Pro Sesto.

IL DUELLO. 2’: angolo di Emerson palla per Ladinetti, che col piatto, manda fuori di poco. I toscani chiudono i varchi ed è difficile passare per i bianchi. Al 27’ sugli sviluppi di una punizione deviazione aerea di Deverlan con palla a lato di poco. Brivido per i galluresi. Va però scritto che,  è la squadra di Canzi a tenere maggiormente il pallino del gioco, ma manca in particolare in fase d’attacco, negli ultimi sedici metri. I padroni di casa hanno la doppia opportunità di sboccare la contesa nel giro di 1’, dal 38’ al 39’, prima con Romboli che si oppone a Emerson con i pugni, quindi Cocco mette fuori ad un passo dalla porta. Prima della pausa (46’) ancora decisivo e fortunato, il portiere degli amaranto, che si oppone d’istinto sul sinistro di Gagliano, mandando in angolo.

Al rientro in campo dentro Marigosu per Pitzalis, per dare maggiore peso in avanti.  Proprio il neo entrato (3’)  Il neo entrato crossa  cross per Ladinetti, tiro di controbalzo sopra la traversa. Al 16’ Giandonato manda la palla sopra la traversa, su punizione. Incredibile vantaggio degli ospiti, in una delle rarissime sortite in avanti. Mazzeo fa valere la sua esperienza per insaccare lo 0-1 al 21’, dopo essere servito da Porcino in area e, battendo Tornaghi in uscita. Reazione Olbia al 28’ con palla di Ladinetti in area, ma Udoh sfiora soltanto e l’azione del possibile pareggio sfuma. Al 31’ angolo di Emerson per il colpo di testa di Cocco, sul quale Romboli si oppone, spedendo la palla oltre la traversa, salvando la sua porta. Dall’altra parte (33’) è Tornaghi a salvare lo 0-2, sulla bordata di Murillo con il sinistro, il portiere poi si oppone anche su Marsura. Pareggio gallurese al 40’ di Cocco. Emerson scodella palla in area per l’attaccante che sigla in torsione, superando Romboli. Al Nespoli la contesa si chiude 1-1.

LE PAROLE DI CANZI IN CONFERENZA STAMPA. “Pareggio colto in rimonta contro una squadra forte che dalla cintola in su dispone di giocatori di categoria superiore alla Serie C. Samo riusciti a creare tanto davanti, per questo avremmo dovuto raccogliere di più. Il loro portiere è stato molto bravo e ancora una volta abbiamo subito gol nel nostro momento migliore. Per noi è sicuramente un periodo particolare, ma la squadra ha dimostrato di non mollare mai. Abbiamo concesso qualcosina nel primo tempo, per questo nella ripresa ho deciso di cambiare modulo inserendo un giocatore come Marigosu tra le linee che ha disputato una buona gara“.

1 Commento
Subscribe
Notificami
guest
1 Commento
Inline Feedbacks
View all comments
Advertisement

(SONDAGGIO) Ripartire da Agostini o cambiare ancora?

Ultimo commento: "Non credo possa essere Agostini il nuovo ct. Non mi sembra all'altezza."

Salvezza o meno i lettori di CalcioCasteddu vogliono una nuova guida tecnica

Ultimo commento: "A me piacerebbe Zanetti e in d.s. in gamba e Giuliani che li facesse lavorare in pace"

(SONDAGGIO) Pereiro, fuoco di paglia o serve fiducia?

Ultimo commento: "È un giocatore che ogni tanto si sveglia del letargo e regala qualche prodezza, ma sono sicuro che un giocatore come Ragatzu avrebbe dato di più al..."

(SONDAGGIO) Cagliari-Sassuolo, ultima spiaggia per Mazzarri?

Ultimo commento: "Non credo che Mazzarri abbia molte colpe, visto che ha trovato una squadra inadeguata e anche impreparata, gli innesti di dicembre hanno portato..."

(SONDAGGIO) Cambio in panchina, giusto esonerare ora Mazzarri?

Ultimo commento: "decisione tardiva ma indispensabile. con Mazzarri la B era sicura , forse adesso c è qualche stimolo in più. Purtroppo è l epilogo di una serie di..."
Advertisement

I Miti rossoblu

16 campionati in rossoblu per la bandiera del Cagliari

Daniele Conti

Il portiere del leggendario scudetto del 1969-70

Enrico Albertosi

Magic Box è stato il calciatore sardo più forte in assoluto

Gianfranco Zola

Il giocatore più importante di tutta la storia del Cagliari

Gigi Riva

"BONIMBA", UNO DEI PIÙ FORTI ATTACCANTI ROSSOBLU

Roberto Boninsegna

Altro da News