Resta in contatto

News

Italia Under 21, sono tre i positivi: due giocatori e un membro dello staff

A comunicarlo è stata la Figc, che ha sottolineato anche come all’inizio del raduno nessuno dei tamponi effettuati avesse dato esito positivo

Altra grana per la Nazionale Under 21, che si ritrova ora a dover risolvere una situazione delicata. Sono risultati infatti positivi al coronavirus due giocatori (uno è il milanista Gabbia) e un membro dello staff. Il gruppo azzurro è attualmente a Reykjavik in vista della gara di qualificazione ai Campionati europei di categoria, previsto oggi contro l’Islanda.

Un calciatore risulta sintomatico ed è costantemente monitorato dallo staff medico della Nazionale. “Gli altri due positivi”, si legge nel comunicato della Figc, “con bassa carica virale, hanno già effettuato un secondo tampone per una ulteriore verifica della positività. Tutta la delegazione arrivata ieri in Islanda era risultata negativa ai tre tamponi  effettuati in Italia dall’inizio del raduno. La Figc si è attivata tempestivamente per valutare, con Uefa e autorità sanitarie locali, tutte le misure da adottare”.

Lascia un commento
Subscribe
Notificami
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
Advertisement

Salvezza o meno i lettori di CalcioCasteddu vogliono una nuova guida tecnica

Ultimo commento: "Qui permettimi di rispondere; ma non ti sembra un po da miserabili disperati mettere 3 attaccanti contro una squadra di poveracci che meritano di..."

(SONDAGGIO) Ripartire da Agostini o cambiare ancora?

Ultimo commento: "Agostini ha preso una squadra praticamente condannata alla retrocessione. Ci voleva coraggio. Occorre un drastico cambiamento a partire dal presidente..."

(SONDAGGIO) Pereiro, fuoco di paglia o serve fiducia?

Ultimo commento: "È un giocatore che ogni tanto si sveglia del letargo e regala qualche prodezza, ma sono sicuro che un giocatore come Ragatzu avrebbe dato di più al..."

(SONDAGGIO) Cagliari-Sassuolo, ultima spiaggia per Mazzarri?

Ultimo commento: "Non credo che Mazzarri abbia molte colpe, visto che ha trovato una squadra inadeguata e anche impreparata, gli innesti di dicembre hanno portato..."
Advertisement

I Miti rossoblu

16 campionati in rossoblu per la bandiera del Cagliari

Daniele Conti

Il portiere del leggendario scudetto del 1969-70

Enrico Albertosi

Magic Box è stato il calciatore sardo più forte in assoluto

Gianfranco Zola

Il giocatore più importante di tutta la storia del Cagliari

Gigi Riva

"BONIMBA", UNO DEI PIÙ FORTI ATTACCANTI ROSSOBLU

Roberto Boninsegna

Altro da News