Resta in contatto

News

De Zerbi: “Cagliari? Aggressivo e organizzato come nello stile di Di Francesco”

Alla vigilia della gara d’esordio in campionato, fissato per domani alle 18 al Mapei Stadium, il tecnico dei neroverdi avverte i suoi delle difficoltà

Non una conferenza stampa ma, come sta accadendo in questi tempi post lockdown, parole al canale ufficiale per il tecnico del  Sassuolo, Roberto De Zerbi, che ha presentato la sfida di domani alle 18 tra la sua squadra e il Cagliari. “Il precampionato è anomalo come questo periodo che dura ormai da 6-7 mesi ma ci si deve adeguare perché credo si debba capire cosa si deve fare e non quello che si sarebbe fatto in passato. Questa è la situazione, abbiamo dovuto preparare questo campionato in 15 giorni, perché tra i nazionali e chi è rientrato dall’infortunio, abbiamo fatto veramente poco, ma ci arriviamo pronti, pensando che nel calcio quello che si è fatto in passato conta relativamente. Si riparte da zero e dobbiamo dimostrare di meritarci le aspettative che si sono create attorno a noi.

CAGLIARI. “Domani – avverte De Zerbici attende un avversario Aggressivo, organizzato, che cercherà di giocare. Mi viene da immaginare questo stimando il loro allenatore. Hanno anche dei giocatori forti singolarmente. Sarà una gara difficile come sarà difficile con Spezia e Crotone, perché a inizio campionato i parametri non si hanno, quindi stabilire che un avvio è più o meno difficile di un altro, a oggi, gli addetti ai lavori non lo fanno, se si vuol capire così è chiaro che la Juventus sulla carta ha un altro valore, ma sul campo non sai mai quello che trovi“.

 

1 Commento
Subscribe
Notificami
guest
1 Commento
Inline Feedbacks
View all comments
Advertisement

(SONDAGGIO) Ripartire da Agostini o cambiare ancora?

Ultimo commento: "Io ci vedo Bernardo Mereu....."

(SONDAGGIO) Pereiro, fuoco di paglia o serve fiducia?

Ultimo commento: "Bravo, ma senza "garra"!"

(SONDAGGIO) Cagliari-Sassuolo, ultima spiaggia per Mazzarri?

Ultimo commento: "Non credo che Mazzarri abbia molte colpe, visto che ha trovato una squadra inadeguata e anche impreparata, gli innesti di dicembre hanno portato..."

(SONDAGGIO) Cambio in panchina, giusto esonerare ora Mazzarri?

Ultimo commento: "decisione tardiva ma indispensabile. con Mazzarri la B era sicura , forse adesso c è qualche stimolo in più. Purtroppo è l epilogo di una serie di..."

Mazzarri, i lettori di CalcioCasteddu vogliono finire la stagione con il tecnico

Ultimo commento: "In ogni caso,ce la siamo scappati lo scorso anno, per il rotto della cuffia. La Salernitana, grazie a Nicola, provvidenziale il cambio,Colantuono è..."
Advertisement

I Miti rossoblu

16 campionati in rossoblu per la bandiera del Cagliari

Daniele Conti

Il portiere del leggendario scudetto del 1969-70

Enrico Albertosi

Magic Box è stato il calciatore sardo più forte in assoluto

Gianfranco Zola

Il giocatore più importante di tutta la storia del Cagliari

Gigi Riva

"Bonimba", uno dei più forti attaccanti rossoblu

Roberto Boninsegna

Altro da News