cropped-cropped-CC-11.png
Sito appartenente al Network
Cerca
Close this search box.

Sassuolo, De Zerbi: “Cagliari con la classifica bugiarda, una delle avversarie più difficili da affrontare”

“In questo momento loro vengono da tante sconfitte, penso che stiano uniti ancora più di prima e questo spiega le difficoltà” 

Il Sassuolo, attualmente nono il classifica, sfiderà domani alle 15 il Cagliari di Eusebio Di Francesco (ex amato in questa zona di Emilia Romagna) alla Sardegna Arena. Roberto De Zerbi non si fida in alcun modo dei rossoblù, che non vincono da 12 gare: “Squadra forte allenata, da un allenatore che stimo molto e che a Sassuolo lo conosciamo bene, lo conoscete molto meglio di me, ha fatto la storia. All’andata meritavamo qualcosa in più anche se abbiamo pareggiato su un calcio di punizione alla fine. Io credo che nell’arco del campionato ci siano delle partite difficili e quella di domani è una delle più difficili. Per il momento in cui troviamo il Cagliari, ci sono dei momenti uno diverso dall’altro. In questo momento il Cagliari viene da tante sconfitte, penso che stiano uniti ancora più di prima e questo spiega le difficoltà”.

IL GIRONE D’ANDATA. “Se dovessimo fare un bilancio sommando anche il girone di ritorno dell’anno scorso, i punti li abbiamo fatti, poi dipende da quale prospettiva guardi perché se guardi il passato allora puoi essere contento, se guardi al potenziale della squadra allora qualcosina in più potevamo fare. Il problema non sono i punti fatti, è avere la squadra al 100% come nel post lockdown. Probabilmente avremmo potuto fare di più anche nelle sconfitte ma i bilanci bisogna farli in condizioni normali, in condizioni di salute normali, altrimenti è sommario. Con la squadra al completo avremmo potuto fare di più, sia nei pareggi e sia nelle partite dove abbiamo perso. Obiettivo? Dobbiamo giocare partita per partita, non abbiamo la forza per individuare un obiettivo. Non posso porre un obiettivo inferiore rispetto alle potenzialità delle squadra, poi ci sono delle condizioni per arrivarci che sono la condizione dei giocatori, le variabili del miglioramento perché se migliori puoi ambire a traguardi importanti”.

Subscribe
Notificami
guest

59 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Articoli correlati

Sotto contratto con il Cagliari e in prestito in C al Pontedera, Isaias Delpupo ha...

SAN SIRO. Per Alessandro Di Pardo, nell’ultima gara a San Siro contro l’Inter, è arrivata...

Soddisfazione per l'ex rossoblù Samuele Longo, che ha conseguito la laurea a Venezia. I festeggiamenti...

Dal Network

Lavoro parziale con la squadra per Milik. Solo personalizzato per Szczesny ...
Un altro indizio con Adriano Galliani protagonista, il futuro del Club si sta delineando sempre...

Altre notizie

Calcio Casteddu