Resta in contatto

Calciomercato

GdS – Il ballo degli svincolati, quante idee per Di Francesco

La Gazzetta dello Sport analizza la situazione dei parametri zero al momento ancora senza squadra e tra questi alcuni potrebbero fare al caso del 4-3-3

LISTONE. Nomi importanti ancora a spasso, giocatori d’esperienza a parametro zero, ma soprattutto funzionali. Non mancano gli spunti interessanti per i rossoblù che al momento cercano di chiudere per profili più giovani, accompagnati da un Fazio al quale saranno date le chiavi della retroguardia. Le occasioni low cost però sono tante e alcune intriganti per l’idea di 4-3-3 portata da Di Francesco.

IN ATTACCO. Tolto il super big Cavani e il suo ingaggio spropositato, per l’attacco non mancano i realizzatori in cerca di una maglia. In prima fila c’è ovviamente Mandzukic, perfetto per il 4-3-3 sia come esterno che come centravanti, ma anche nel suo caso l’ingaggio al momento è una chimera. Decisamente più abbordabile Borini, su cui in realtà il Cagliari ci ha già fatto più di un pensierino, ma al momento più vicino ad altri lidi come il Genoa di Maran. E poi Pazzini e Pato, con il primo che potrebbe accasarsi allo Spezia e il secondo all’Internacional dopo aver atteso senza successo offerte dall’Italia. Libero anche Balotelli, giocatore ostracizzato dal Brescia e forse anche dal resto dalla Serie A, così come Gotze che attendeva il Milan e intanto si è offerto a mezzo campionato nostrano, sardi compresi.

CENTROCAMPO. Occasioni anche per la linea mediana a tre. Bonaventura può essere utile sia da mezzala che come esterno d’attacco, ma è a un passo dalla Fiorentina. In cabina di regia il Cagliari deve ancora capire se può contare su Marin o se per lui è più consono il ruolo di mezzala, perciò nomi come quelli di Biglia e Borja Valero potrebbero fare al caso del ds Carta come usato sicuro. Infine è di nuovo a spasso Bertolacci, conteso dalle neopromosse Spezia e Crotone.

76 Commenti
Subscribe
Notificami
guest
76 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
Advertisement

(SONDAGGIO) Capozucca confermato, pro o contro?

Ultimo commento: "Il Capozucca dell'ultima stagione è stato un pessimo D.S., si è schiacciato troppo sulle posizioni del Presidente lasciando in mano a lui le..."

Salvezza o meno i lettori di CalcioCasteddu vogliono una nuova guida tecnica

Ultimo commento: "Qui permettimi di rispondere; ma non ti sembra un po da miserabili disperati mettere 3 attaccanti contro una squadra di poveracci che meritano di..."

(SONDAGGIO) Ripartire da Agostini o cambiare ancora?

Ultimo commento: "Agostini ha preso una squadra praticamente condannata alla retrocessione. Ci voleva coraggio. Occorre un drastico cambiamento a partire dal presidente..."

(SONDAGGIO) Pereiro, fuoco di paglia o serve fiducia?

Ultimo commento: "È un giocatore che ogni tanto si sveglia del letargo e regala qualche prodezza, ma sono sicuro che un giocatore come Ragatzu avrebbe dato di più al..."
Advertisement

I Miti rossoblu

16 campionati in rossoblu per la bandiera del Cagliari

Daniele Conti

Il portiere del leggendario scudetto del 1969-70

Enrico Albertosi

Magic Box è stato il calciatore sardo più forte in assoluto

Gianfranco Zola

Il giocatore più importante di tutta la storia del Cagliari

Gigi Riva

"BONIMBA", UNO DEI PIÙ FORTI ATTACCANTI ROSSOBLU

Roberto Boninsegna

Altro da Calciomercato