Resta in contatto

Calciomercato

Pavoletti-Giulini-Di Francesco, intreccio a tre per un addio?

Secondo quanto sostenuto da L’Unione Sarda, l’attaccante toscano non sarebbe più un intoccabile della rosa cagliaritana rispetto al passato. Più elementi spingerebbero Pavoletti verso la separazione dal Cagliari

PASSATO LONTANO. La storia professionale tra il Cagliari e Leonardo Pavoletti non era mai stata così in bilico come oggi. L’attaccante livornese, capocannoniere del Cagliari nelle stagioni precedenti all’ultima, si trova ora in una situazione che ne complica il futuro in Sardegna. Tutto ciò che è accaduto nell’ultimo anno ha probabilmente intaccato il rapporto non con la piazza e la tifoseria: piuttosto con il presidente Tommaso Giulini.

OMBRE. Il grave infortunio al ginocchio alla prima del campionato 2019-20, il lungo stop, la brutta pagina della ricaduta: soprattutto quest’ultimo evento potrebbe aver rovinato la considerazione del presidente nei suoi confronti. Insomma, Pavoletti non è più intoccabile. E il fatto che Di Francesco non lo ritenesse indispensabile già dai tempi di Sassuolo non gioca a suo favore. “Pavoloso” potrebbe quindi lasciare Cagliari, alcune squadre sarebbero già attente agli sviluppi come le neopromosse Benevento e Spezia.

165 Commenti
Subscribe
Notificami
guest
165 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
Advertisement

(SONDAGGIO) Ripartire da Agostini o cambiare ancora?

Ultimo commento: "Imparerà, col tempo. Per ora, una tantum, è stato un risparmio per G. e un modo illusorio di infondere sicurezza nella rosa, cosa non riuscita. Per..."

(SONDAGGIO) Pereiro, fuoco di paglia o serve fiducia?

Ultimo commento: "Bravo, ma senza "garra"!"

(SONDAGGIO) Cagliari-Sassuolo, ultima spiaggia per Mazzarri?

Ultimo commento: "Non credo che Mazzarri abbia molte colpe, visto che ha trovato una squadra inadeguata e anche impreparata, gli innesti di dicembre hanno portato..."

(SONDAGGIO) Cambio in panchina, giusto esonerare ora Mazzarri?

Ultimo commento: "decisione tardiva ma indispensabile. con Mazzarri la B era sicura , forse adesso c è qualche stimolo in più. Purtroppo è l epilogo di una serie di..."

Mazzarri, i lettori di CalcioCasteddu vogliono finire la stagione con il tecnico

Ultimo commento: "In ogni caso,ce la siamo scappati lo scorso anno, per il rotto della cuffia. La Salernitana, grazie a Nicola, provvidenziale il cambio,Colantuono è..."
Advertisement

I Miti rossoblu

16 campionati in rossoblu per la bandiera del Cagliari

Daniele Conti

Il portiere del leggendario scudetto del 1969-70

Enrico Albertosi

Magic Box è stato il calciatore sardo più forte in assoluto

Gianfranco Zola

Il giocatore più importante di tutta la storia del Cagliari

Gigi Riva

"BONIMBA", UNO DEI PIÙ FORTI ATTACCANTI ROSSOBLU

Roberto Boninsegna

Altro da Calciomercato