Resta in contatto

News

Maran a piedi, il Genoa pensa a Italiano e l’Udinese conferma Gotti

L’ex tecnico rossoblù vede chiudersi tutte le porte della Serie A e al momento resta a libro paga di Giulini sino al 2022

IN ATTESA. Il Torino ha ufficializzato Marco Giampaolo, l’Udinese ha ufficializzato la conferma di Luca Gotti. Con queste due caselle occupate sulle panchine di Serie A gli spazi per un ritorno in pista di Rolando Maran si riducono drasticamente. Il tecnico trentino era in corsa per entrambe le panchine ma i due club hanno deciso di prendere altre strade, così per l’ex allenatore del Cagliari resta in essere il contratto con la società rossoblù fino al 2022. Dunque si tratta di circa un milione lordo a stagione che peserà sulle casse rossoblù per ancora due anni.

ULTIMA CHANCE. Resta aperta la porta del Genoa, anche se lo spiraglio sembra davvero lieve. Il grifone ha scelto di ripartire con Daniele Faggiano a capo dell’area tecnica e sarà proprio lui a scegliere chi siederà sulla panchina dei liguri. In pole c’è Vincenzo Italiano, tecnico emergente reduce da un’ottima stagione allo Spezia, poi l’ipotesi Roberto D’Aversa del Parma per ricomporre la coppia che ha fatto molto bene con i ducali. Ma attenzione alla sorpresa Davide Nicola. Il tecnico della salvezza ha ricevuto un importante attestato di stima dalla piazza e i tifosi chiedono la riconferma a furor di popolo. In questo scenario Rolando Maran parte dietro e al momento sembra destinato a rimanere a libro paga di Giulini ancora per un po’.

44 Commenti
Subscribe
Notificami
guest
44 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
Advertisement

Cagliari-Venezia: le pagelle dei tifosi stroncano la squadra

Ultimo commento: "Esatto, sono i soliti giornalisti compiacenti che non hanno il coraggio di muovere mezza critica contro questo spettacolo indecente."

Cagliari-Venezia: i tifosi hanno scelto la loro formazione

Ultimo commento: "Modulo più adatto con l'abbondanza di centrocampisti che abbiamo, più geometrie di gioco verso gli attaccanti. Se funziona il filtro del..."

(SONDAGGIO) Che voto date al mercato del Cagliari?

Ultimo commento: "3- Un mercato orientato al massimo guadagno senza guardare assolutamente alle esigenze della squadra, comprando giocatori a fine carriera o giovani..."

Luvumbo titolare o “super-sub”? Avete votato così

Ultimo commento: "Sempre dal primo minuto, Zito è in una forma straordinaria, ha classe e verve del vent'enne. Lui e Mokoumbu, sempre dal primo minuto, coadiuvati da..."
Advertisement

I Miti rossoblu

16 campionati in rossoblu per la bandiera del Cagliari

Daniele Conti

Il portiere del leggendario scudetto del 1969-70

Enrico Albertosi

Magic Box è stato il calciatore sardo più forte in assoluto

Gianfranco Zola

Il giocatore più importante di tutta la storia del Cagliari

Gigi Riva

"BONIMBA", UNO DEI PIÙ FORTI ATTACCANTI ROSSOBLU

Roberto Boninsegna

Altro da News